3 anni fa 16/01/2017 10:37

Film da non perdere: Mercenaire - Il Mercenario [Video Trailer]

Un film sul rugby. Andate al cinema!

Me ne aveva parlato poco prima di Natale un amico che abita poco oltre il confine di Ventimiglia, oggi finalmente sono riuscito a vederlo per intero. In Francia è uscito nelle sale nell'ottobre 2016, con un discreto accreditamento di qualità derivante dalla bella figura rimediata a Cannes, dove è stato presentato nello stesso anno,  inserito nella Quinzaine del realisateurs, e per via di un premio ottenuto al festival del cinema di Angouleme. Il titolo è Mercenaire, narra la storia, meglio: l'odissea, di Soane, un giovane pilone nativo della Nuova Caledonia che si ribella all'autorità del padre per lasciare l'isola dove è nato e andare a giocare a rugby in Francia. In pratica, per lui: l'altro capo del mondo.
L'esperienza che vive, narrata con un nitore e una crudezza che spesso lasciano interdetto lo spettatore, lo porta a diventare uomo e a  operare scelte fondamentali per il suo futuro. Dentro un universo, quello del rugby, in questo caso individuato come spunto narrativo niente affatto banale, dove risulta impossibile emergere senza accettare compromessi. Gli interpreti hanno nomi che a noi spettatori italiani probabilmente non dicono nulla: Toki Pilioko (Soane), Iliana Zabeth, Mikaele Tuugahala, Laurent Pakihivatau, Petelo Sealeu. Il regista si chiama Sacha Wolff. Il film dura 103', e nella versione italiana doppiata dal francese, i dialoghi in lingua originale (Soane è nativo di Wallis-et-Futuna) sono sottotitolati. Per chi mastica un po' di francese scritto (basta quello scolastico di chi ha finito le scuole medie prima del 1990, ve lo assicuro). 

Cercatelo nella vostra città, ne vale la pena. Si attendono recensioni.

 

 

notizie correlate

Massimo Cioffi miglior giovane emergente del Top12

Massimo Cioffi miglior giovane emergente del Top12

Il giovane trequarti del Rugby Rovigo si aggiudica il Premio Giorgio Sbrocco
Rugbymeet Award: il miglior Giovane del campionato di Top12 2018/19

Rugbymeet Award: il miglior Giovane del campionato di Top12 2018/19

Premio dedicato a Giorgio Sbrocco, ecco i 15 candidati
In memoriam di... chi ha passato la palla nel 2018

In memoriam di... chi ha passato la palla nel 2018

I rugbysti che ci hanno lasciati quest anno
Petrarca Rugby campione: la dedica è a Giorgio Sbrocco

Petrarca Rugby campione: la dedica è a Giorgio Sbrocco

Marcato “Siamo un gruppo di fratelli, questa è la nostra forza”
Michele Lamaro miglior giovane emergente dell’Eccellenza

Michele Lamaro miglior giovane emergente dell’Eccellenza

Il giovane terza linea del Petrarca si aggiudica il primo Rugbymeet Award
In centinaia per l’ultimo saluto a Giorgio Sbrocco

In centinaia per l’ultimo saluto a Giorgio Sbrocco

Aperta una sottoscrizione per opere benefiche destinate al Wheelchair Rugby e Alessandro Battistin
La Federazione Italiana Rugby rende omaggio a Giorgio Sbrocco

La Federazione Italiana Rugby rende omaggio a Giorgio Sbrocco

Sabato e Domenica sui campi di tutta Italia verrà osservato un minuto di silenzio in memoria di Giorgio Sbrocco

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Eventi

notizie più cliccate di Eventi