6 mesi fa 11/05/2019 19:58

La Champions Cup va ai Saracens, Leinster battuto 20-10

Nella ripresa i Sarries sono una macchina da guerra e annullano il gioco offensivo del Leinster, terzo titolo europeo per gli inglesi

In un St.James Park tutto esaurito la finale di Champions Cup potrebbe vedere vincere nuovamente i Leinster, oppure i Saracens padroni di casa.

Inizio favorevole a Leinster, che smuove il tabellino dopo appena tre minuti grazie ad un piazzato di Jonny Sexton: 0-3. Al 27' i Saracens restano in quattordici dopo un giallo a Maro Itoje, che interviene irregolarmente in maul per fermare l'avanzamento degli irlandesi. Leinster giocano una mischia davanti ai pali, ottimo avanzamento, pallone liberato velocemente. Si gioca quasi sulla linea di meta, e al 32' ottimo raccogli e vai di Furlong che riesce a schiacciare in meta: 0-10. Al 39' Farrell accorcia le distanze dalla piazzola: 3-10.

Al 40' un errore di Luke McGrath costa caro. Il mediano irlandese invece di calciare in touche, e chiudere il primo tempo, va per un calcio dal box che viene recuperato da Billy Vunipola. C'è una punizione per i Sarries (Leinster non rotola via), che risalgono il campo rapidamente. Touche per gli inglesi, serie di pick and go fino ad un passo dalla meta. Pallone liberato diviniamente per Sean Maitland che va a segno: 10-10.

Inizio ripresa avvincente, con i Saracens che alzano l'intensità in difesa, Leinster riesce a reagire portandosi in due occasioni a pochi metri dalla linea di meta, subendo il turnover da parte dei Sarries. Al 58' i Sarries riescono a trovare un varco e, per le vie centrali, arrivano alla base del palo... e provano a schiacciare in meta... ma il pallone è tenuto alto. Graçes estrae un giallo per Scott Fardy per un fuorigioco precedente, Owen Farrell va per i pali: 13-10.

Partita che sta ormai scivolando tra le mani degli inglesi, visibilmente superiori agli avversari. Al 66' c'è una mischia sui cinque metri di Leinster. Saracens asfalta gli avversari senza problemi, Billy Vunipola si stacca, rompe tre placcaggi e si allunga in meta: 20-10.

Nel finale di gara gli irlandesi tentano un disperato tentativo di ripartenza dalla propria area di meta, senza concedere il pallone ai Saracens. Continui pick and do e assalti alla linea difensiva dei Sarries, che purtroppo producono poco e niente. Finisce 20-10 e i Saracens si aggiudicano la terza European Champions Cup della loro carriera, dopo i successi ottenuti nel 2016 e nel 2017. Billy Vunipola man of the match di questa finale. Alex Goode premiato EPCR Rugby Player of the Year.

 

Tabellino: 3' cp. Sexton (0-3), 32' meta Furlong tr. Sexton (0-10), 39' cp. Farrell (3-10), 40'+2 meta Maitland tr. Farrell (10-10), 58' cp. Farrell (13-10), 66' meta B.Vunipola tr. Farrell (20-10)

Calciatori: 4/4 Owen Farrell (Saracens), 2/2 Jonathan Sexton (Leinster)

Cartellini: 27' giallo a Maro Itoje (Saracens), 58' giallo a Scott Fardy (Leinster)

 

Saracens: 15 Alex Goode, 14 Liam Williams, 13 Alex Lozowski, 12 Brad Barritt (c), 11 Sean Maitland, 10 Owen Farrell, 9 Ben Spencer, 8 Billy Vunipola, 7 Jackson Wray, 6 Maro Itoje, 5 George Kruis, 4 Will Skelton, 3 Titi Lamositele, 2 Jamie George, 1 Mako Vunipola
Panchina: 16 Joe Gray, 17 Richard Barrington, 18 Vincent Koch, 19 Nick Isiekwe, 20 Schalk Burger, 21 Richard Wigglesworth, 22 Nick Tompkins, 23 David Strettle

Leinster: 15 Rob Kearney, 14 Jordan Larmour, 13 Garry Ringrose, 12 Robbie Henshaw, 11 James Lowe, 10 Johnny Sexton (c), 9 Luke McGrath, 8 Jack Conan, 7 Seán O’Brien, 6 Scott Fardy, 5 James Ryan, 4 Devin Toner, 3 Tadhg Furlong, 2 Seán Cronin, 1 Cian Healy
Panchina: 16 James Tracy, 17 Jack McGrath, 18 Michael Bent, 19 Rhys Ruddock, 20 Max Deegan, 21 Hugh O’Sullivan, 22 Ross Byrne, 23 Rory O’Loughlin

St James’ Park, Newcastle
Arbitro: Jérôme Garcès (France)
Assistenti: Romain Poite (France), Pascal Gaüzère (France)
TMO: Philippe Bonhoure (France)

Man of the match: Billy Vunipola (Saracens)

 

Risultato della finale di Champions Cup-clicca sul match per tabellino e statistiche

Foto Twitter @ChampionsCup

 

notizie correlate

Leinster - Benetton Rugby 33-19 [VIDEO]

Leinster - Benetton Rugby 33-19 [VIDEO]

Lazzaroni al 100° cap in bianco verde “non siamo più una mina vagante”
Parlano Kieran Crowley e Massimo Brunello dopo l'esordio nelle Coppe Europee

Parlano Kieran Crowley e Massimo Brunello dopo l'esordio nelle Coppe Europee

Crowley "Una prova che ci ha reso orgogliosi", Brunello "Un atteggiamento da leoni"
Leinster vince 33-19 ma Benetton è spettacolare!

Leinster vince 33-19 ma Benetton è spettacolare!

Ottimo esordio per i Leoni contro i vice campioni della Champions Cup
Le formazioni di Leinster-Benetton Treviso

Le formazioni di Leinster-Benetton Treviso

Domani scenderà in campo anche Benetton, esordio europeo con Leinster
Rugby in TV: il palinsesto del weekend

Rugby in TV: il palinsesto del weekend

Leinster-Benetton il piatto forte alle 15:15 da Dublino
Due arbitri italiani designati per le Coppe Europee

Due arbitri italiani designati per le Coppe Europee

Marius Mitrea in Champions Cup, Andrea Piardi in Challenge
Benetton Rugby all’esordio Europeo con Leinster

Benetton Rugby all’esordio Europeo con Leinster

Il calendario di Rugby Champions Cup 2019/20
Barbarians e Brasile si sfidano per la prima volta

Barbarians e Brasile si sfidano per la prima volta

Le formazioni e l’accesso alla diretta streaming

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Champions Cup

notizie più cliccate di Champions Cup