6 mesi fa 11/01/2020 16:55

Finale al cardiopalma, le Zebre battono lo Stade Français 24-29!

All'80' arriva la marcatura decisiva di Biagi che consente ai bianco-neri di vincere con bonus la sfida con i parigini

Nella trasferta di Parigi le Zebre di Michael Bradley giocano per l'orgoglio, dopo aver perso le speranze di agganciare la qualificazione alla European Rugby Challenge Cup.

Ottimo inizio di partita per i bianco-neri, con la marcatura di James Elliott al 16': 0-7. Al 23' il piazzato di Biondelli porta la squadra sullo 0-10. Al 34' arriva il raddoppio con Charlie Walker, particolarmente ispirato in questa fase della stagione: 3-17.

A inizio ripresa grave errore in ricezione delle Zebre e lo Stade può approfittarne. Palla giocata rapidamente a largo fino alle mani di Naivalu che schiaccia in meta: 10-17. Brutto scontro per Charlie Walker, costretto a lasciare il campo in barella. Al 57' altra meta per lo Stade Français, ormai uscito dallo stallo: ottimo timing per l'ala Naivalu che si infila tra le maglie e va in meta, 17-17. Zebre in gran difficoltà in questa fase di gara e non riescono ad affacciarsi nei 22 avversari. Finalmente al 67' arriva la gran reazione: Pierre Bruno riceve palla, percorre tutta la metà campo e vola in meta, 17-22. Al 76' lo Stade passa in vantaggio con la meta di Feuteu: al limite dell'area, il pilone salta letteralmente la ruck e va a segno, 24-22.

Nel finale di partita i bianco-neri avanzano nei 22 avversari. Un in avanti commesso dai padroni di casa consente alle Zebre di giocare una mischia, ultima speranza per ribaltare il risultato e all'80' gli ospiti avanzano perfettamente fino alla base del palo, alla fine è George Biagi a marcare: 24-29.

Le Zebre chiudono con vittoria e bonus offensivo la difficile trasferta di Parigi, contro uno Stade particolarmente ostile nella ripresa. La squadra di Bradley non demorde, e spinge affondo fino al successo. In teoria ci sarebbero ancora speranze di agganciare i quarti, ma i calcoli da fare sono tanti e Bristol è un avversario ostile.

 

Tabellino: 16' meta Elliott tr. Biondelli (0-7), 23' cp. Biondelli (0-10), 24' cp. Segonds (3-10), 34' meta Walker tr. Biondelli (3-17), 41' meta Naivalu tr. Segonds (10-17), 57' meta Naivalu tr. Segonds (17-17), 67' meta Bruno (17-22), 73' meta Feuteu tr. Segonds (24-22), 80' meta Biagi tr. Palazzani (24-29)
Calciatori: 3/3 Michelangelo Biondelli (Zebre), 1/2 Guglielmo Palazzani (Zebre), 3/4 Joris Segonds (Stade Français)

 

Stade Français:15. Ruan Combrinck, 14. Sefa Naivalu, 13. Lionel Mapoe, 12. Alex Arrate, 11. Adrien Lapegue, 10. Joris Segonds, 9. Clement Daguin, 8. Joketani Koroi, 7. Henry Spring, 6. Ryan Chapuis, 5. Hugh Pyle, 4. Pierre-Henri Azagoh, 3. Giorgi Melikidze, 2. Laurent Panis (Cap), 1. Sami Mavinga; 
All. Arias e Sempéré
A disposizione: 16. Sione Angaaelangi, 17. Thierry Feuteu, 18. Luke Tagi, 19. Come Joussain, 20. Florian Revert, 21. William Percillier, 22. Veresa Tuqovu Ramototabua, 23. Sione Tui

Zebre Rugby: 15 Edoardo Padovani, 14 Charlie Walker, 13 Jamie Elliott,12 Enrico Lucchin, 11 Pierre Bruno, 10 Michelangelo Biondelli, 9 Guglielmo Palazzani, 8 Jimmy Tuivaiti, 7 Lorenzo Masselli, 6 Maxime Mbandà, 5 Mick Kearney, 4 Samuele Ortis, 3 Eduardo Bello, 2 Oliviero Fabiani, 1 Daniele Rimpelli
A disposizione: 16 Massimo Ceciliani, 17 Roberto Tenga, 18 Alexandru Tarus, 19 George Biagi, 20 Iacopo Bianchi, 21 Joshua Renton, 22 Junior Laloifi, 23 Leonard Krumov

Stade Jean Bouin, Parigi
Arbitro: Nika Amashukeli (Georgia Rugby Union)
Assistenti: Shota Tevadze (Georgia Rugby Union) e Saba Abulashvili (Georgia Rugby Union)

 

Risultati e classifiche di Challenge Cup

Foto Zebre Rugby

Scopri la nuova liena di palloni RM

 

 

Scopri i nuovi paradenti Sisu:

 

Paradenti SISU

Tomas De Torquemada  6 mesi fa

Grandi Zebre se giocate così nessuno vi processerà più. Cmq Trussardi (meglio di Palazzani) dovrebbe passare alla Zebre in modo da fare minutaggio e riprendere confidenza con i "certi" ritmi e Pierre Bruno dovrebbe sostituire Sarto fra i nomi nel taccuino di Franco Smith

notizie correlate

Beffa per le Zebre all'80°, con Bristol si chiude sul 7 a 7

Beffa per le Zebre all'80°, con Bristol si chiude sul 7 a 7

Gran partita delle Zebre, capaci di contrastare gli inglesi con un uomo in meno
Massimo Brunello: "La rosa non consente altro, ma siamo stati determinati"

Massimo Brunello: "La rosa non consente altro, ma siamo stati determinati"

Il commento del coach di Calvisano al termine della sfida di Challenge Cup con Pau
Pau ottiene il bonus nel primo tempo, Calvisano battuto 19-47

Pau ottiene il bonus nel primo tempo, Calvisano battuto 19-47

I francesi sono troppo forti per i bresciani. I baschi chiudono con il bonus a metà gara
Il Tolone di Parisse verso i quarti di Challenge

Il Tolone di Parisse verso i quarti di Challenge

I risultati della 4° giornata di Challenge Cup
Un grandissimo Calvisano guadagna un punto con dei Tigers orribili

Un grandissimo Calvisano guadagna un punto con dei Tigers orribili

Al Pata Stadium la sagra degli errori degli inglesi, ma il merito è anche di Calvisano
Due espulsioni in Tolone-London Irish di Challenge Cup

Due espulsioni in Tolone-London Irish di Challenge Cup

Tra gli italiani in campo Sergio Parisse e Pietro Ceccarelli, tutti i risultati di Challenge Cup

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Challenge Cup

notizie più cliccate di Challenge Cup