1 mese fa 24/02/2021 02:22

Jonathan Sexton vicino al ritiro?

Il capitano dell’Irlanda potrebbe non giocare il prossimo Mondiale

Il capitano dell’Irlanda Jonathan Sexton ha lasciato intendere che potrebbe non prendere parte alla prossima Coppa del Mondo 2023 in Francia.

Johnny Sexton vanta 96 caps con il XV del Trifoglio, dal suo esordio in maglia verde del 2009 ha vinto tre titoli del Sei Nazioni aiutando l’Irlanda a scalare il Ranking mondiale. Recentemente però gli infortuni e la forma fisica non ottimale hanno ostacolato le performance del 35enne numero 10 irlandese.

Sexton è convinto che Andy Farrell e il suo staff stiano facendo un "lavoro fantastico" ed è convinto che la squadra ne raccoglierà benefici a lungo termine dopo questo brutto inizio di Sei Nazioni. La sconfitta contro il Galles all’esordio e la sconfitta favorita del torneo, la Francia, il 14 febbraio, hanno già chiuso le speranze di vittoria del torneo agli irlandesi.

 

Il 35enne, che ha saltato l’ultima partita a causa di un infortunio alla testa subito nella sconfitta del weekend di apertura in Galles, è ottimista sul futuro dell’Irlanda con Farrell alla guida e ammette anche che potrebbe non partecipare alla prossima Rugby World Cup. Ecco le sue parole in una intervista rilasciata ai media irlandesi:

“Dobbiamo migliorare le cose che possiamo controllare, ovvero essere più bravi in attacco nel vedere lo spazio e quando creiamo le opportunità sfruttarle al meglio, essere cinici. Sarà importante farlo contro l’Italia.”

“Il nuovo staff di allenatori ha fatto un lavoro fantastico, un lavoro molto diverso da quello fatto prima con Joe Schmidt. Miglioreremo, di questo sono convinto.”

“Se parliamo di ciclo della Coppa del Mondo, ecco potrei non fare completamente parte di questo ciclo. Questo gruppo sarà sicuramente ottimo anche senza me per questo tipo di allenamenti e strutture” ha ammesso Sexton recentemente tormentato dagli infortuni e dalle concussion alla testa.

 

Con Caelan Doris e Jacob Stockdale esclusi dall'inizio del torneo, anche il vice-capitano James Ryan e il mediano di mischia Conor Murray hanno avuto recenti infortuni, Peter O'Mahony invece è stato squalificato per il cartellino rosso al Principality Stadium. Insomma l’Irlanda arriverà a Roma sicuramente non al 100%.

Parlando proprio delle sue condizioni fisiche in vista della trasferta di Roma, Sexton ha detto: “Sono a posto. Sono disponibile per la partita.”

Sabato l’Italia affronterà l’Irlanda nel 3° turno del Guinness Sei Nazioni 2021. Appuntamento all’Olimpico di Roma e in diretta su DMax alle ore 15.15 per il calcio d’inizio.

 

 

 

Risultati e classifica del 6 Nazioni 2021 - clicca sul match per tabellino formazioni e statistiche 

 

Il programma delle dirette TV e web del 6 Nazioni 2021

 

 

 

 

 

Consulta il catalogo palloni RM: 

Linea palloni da rugby RM Rugbymeet

 

notizie correlate

Italdonne: partita la missione Scozia

Italdonne: partita la missione Scozia

Giada Franco infortunata, Lucia Cammarano in terza linea
All Blacks, Goodhue resterà fuori per tutto il 2021

All Blacks, Goodhue resterà fuori per tutto il 2021

L’infortunio di sabato lo costringerà a stare fuori tutto l’anno
Italia: i 31 azzurri per l’ultima del 6 Nazioni

Italia: i 31 azzurri per l’ultima del 6 Nazioni

Serio infortunio per Marco Lazzaroni, salterà la Scozia
Inghilterra, gli infortuni di Nowell e Lawes

Inghilterra, gli infortuni di Nowell e Lawes

Problemi in ottica club, nazionale e B&I Lions
Italia: infortuni per Stephen Varney e Cherif Traorè

Italia: infortuni per Stephen Varney e Cherif Traorè

Problemi fisici per tre giocatori dopo Italia - Irlanda del 6 Nazioni
Italrugby: acciacchi fisici per Lamaro e Fischetti

Italrugby: acciacchi fisici per Lamaro e Fischetti

Il bollettino medico post Inghilterra, brutto infortunio per l’inglese Jack Willis

ultime notizie di 6 Nazioni

notizie più cliccate di 6 Nazioni