3 anni fa 10/02/2018 01:11

Irlanda - Italia: preview e formazioni

Sfidiamo i terzi al mondo, la vera rivale dell’Inghilterra per la conquista del 6 Nazioni

Mette le mani in prima linea il nostro ct irlandese per lo scontro di domani con la formazione che in molti considerano candidata naturale alla vittoria del Torneo. Lovotti e Ghiraldini si accomodano in panchina e lasciano spazio a Quaglio e Bigi, nella prospettiva di un subentro in corsa all’altezza del minuto 50. Andare a Dublino con l’intenzione di “fare la guerra” con una testa di mischia che somma meno di 20 caps è operazione discretamente avventata e rischiosa, diciamolo. Ma Conor O’Shea (che  non dispone di un ventagli odi grandi e sostanziali alternative) avventato non è, e avrà fatto i suoi conti, speriamo li abbia fatti bene. Confermata la seconda linea, la maglia n.7 va a Steyn, che subentra a Giammarioli che va in tribuna. Mediana, coppia di centri e triangolo allargato: vedasi Italia – Inghilterra all’Olimpico. Le due mete in prima fase subite dagli azzurri nei primi 10’ della sfida romana indurrebbero a una prudente sospensione del giudizio circa la tenuta difensiva della linea, ma è anche vero che una settimana di lavoro specifico sui problemi di salita (Boni, ma non solo), potrebbe aver portato a un affinamento dei comportamenti collettivi. L’Irlanda risponde con un triangolo profondo Kearney-Earls-Stockdale che qualche problema potrebbe effettivamente crearcelo, soprattutto nel caso di gioco al piede male o poco coperto, la mediana è di assoluto valore, con un Sexton apparso molto prossimo al massimo della forma. In mischia, ma solo sulla carta, la terza linea pare (sembra) meno devastante di altre volte, mentre in seconda i 208 cm di Toner indicano la via di una prevedibile superiorità aerea. Da pesare il comportamento della prima linea, con un occhio alla panchina, da dove partono Cronin e Healy. Arbitrerà un altro francese, stavolta di rango riconosciuto e prestigio (quasi) assoluto. Da vedere come gestirà mischie chiuse e punti d’incontro, magari con un occhio alle salite difensive e alla loro tempistica.

L’Irlanda in casa è tanta roba, nell’anno in cui “sente” di poter contendere il trofeo all’Inghilterra non è esagerato attendersi una partenza che potrebbe segnare, nel risultato e nel morale dei ragazzi di Parisse, l’esito finale della sfida. Molto dipenderà da quanto pagheremo il loro sprint iniziale. E come arriveremo agli ultimi 15’. Sotto i 20 sarà da applausi.

Il match tra Irlanda e Italia sarà trasmesso sabato 10 febbraio alle ore 15.00 in diretta TV su DMax.

Le formazioni:

Irlanda: 15 Rob Kearney, 14 Keith Earls, 13 Robbie Henshaw, 12 Bundee Aki, 11 Jacob Stockdale, 10 Johnny Sexton, 9 Conor Murray, 8 Jack Conan, 7 Dan Leavy, 6 Peter O’Mahony, 5 Devin Toner, 4 Iain Henderson, 3 Tadhg Furlong, 2 Rory Best (c), 1 Jack McGrath
Panchina: 16 Sean Cronin, 17 Cian Healy, 18 Andrew Porter, 19 Quinn Roux, 20 CJ Stander, 21 Kieran Marmion, 22 Joey Carbery, 23 Jordan Larmour

Italia: 15 Matteo Minozzi, 14 Tommaso Benvenuti, 13 Tommaso Boni, 12 Tommaso Castello, 11 Mattia Bellini, 10 Tommaso Allan, 9 Marcello Violi, 8 Sergio Parisse (c), 7 Braam Steyn, 6 Sebastien Negri, 5 Dean Budd, 4 Alessandro Zanni, 3 Simone Ferrari, 2 Luca Bigi, 1 Nicola Quaglio
Panchina: 16 Leonardo Ghiraldini, 17 Andrea Lovotti, 18 Tiziano Pasquali, 19 Federico Ruzza, 20 Maxime Mata Mbanda, 21 Edoardo Gori, 22 Carlo Canna, 23 Jayden Hayward


Aviva Stadium, Dublin
Arbitro: Romain Poite (France)
Assistenti: Pascal Gaüzère (France), Matthew Carley (England)
TMO: David Grashoff (England)

 

Foto Pino Fama

Risultati e classifica della 1° giornata del NatWest Sei Nazioni 2018 - clicca sul match per tabellino e statistiche

 

Rugbymeet e Prozis insieme per il 6 Nazioni di Rugby!  

Per l’integrazione sportiva Rugbymeet consiglia Prozis azienda leader in Europa. 

Online, a questo link Prozis, tutto per la “salute e l'allenamento dello sportivo, oltre alla vasta scelta di proteine.

Inserisci il codice "RUGME10" su Prozis per avere il 10% di sconto su tutti i prodotti*
*Sconto cumulabile con altre offerte! 
 

notizie correlate

Eben Etzebeth deve fermarsi per troppe concussion

Eben Etzebeth deve fermarsi per troppe concussion

Tolone accetta la decisione della Ligue Nationale de Rugby
Rassie Erasmus non lascia ma rilancia. In arrivo un altro attacco a World Rugby

Rassie Erasmus non lascia ma rilancia. In arrivo un altro attacco a World Rugby

Il Director of Rugby sudafricano a breve pubblicherà un altro video contro Nic Berry
Annullata Barbarians-Samoa per casi di COVID-19

Annullata Barbarians-Samoa per casi di COVID-19

Il match è stato annullato un'ora prima dell'orario annuciato per sei casi positivi al coronavirus
Marin piazza il calcio decisivo, Benetton batte Glasgow 19 a 18

Marin piazza il calcio decisivo, Benetton batte Glasgow 19 a 18

Sfida blindata quella tra Leoni e Warriors, alla fine i biancoverdi la spuntano all'80'
Autumn Nations Series: il resoconto dei test internazionali

Autumn Nations Series: il resoconto dei test internazionali

Bilancio tutto sommato positivo per il Sudafrica, male il resto dell’emisfero sud

ultime notizie di 6 Nazioni

notizie più cliccate di 6 Nazioni