6 mesi fa 07/02/2019 12:00

Galles: Jonathan Davies capitano del XV che sfida l’Italia a Roma

Warren Gatland lascia in panchina Alun Wyn Jones, Ross Moriarty e Gareth Davies, 10 i cambi

Come al solito è Warren Gatland il primo ad annunciare il suo XV, sinonimo di idee ben chiare fin da subito. Son ben 10 i cambi nel Galles rispetto alla squadra che ha battuto la Francia per affrontare la “piccola” Italia. Tra i 5 giocatori su 15 confermati, spicca Jonathan Davies, il centro degli Scarlets e dei British Lions diventerà il 137° capitano del Galles al suo 70° caps personale.

Panchina di lusso nei Dragoni con gli esperti Alun Wyn Jones, Ross Moriarty e Gareth Davies tenuti a “riposo”.

“Questo fine settimana abbiamo apportato una serie di cambi nel XV titolare, abbiamo scelto quella che pensiamo sia la squadra più adatta per la sfida all’Italia”, ha detto l'allenatore del Galles Warren Gatland.

“Abbiamo fatto tanti cambi come l'anno scorso, ma si tratta di una opportunità per questi giocatori che abbiamo scelto. Sono 31 i giocatori in rosa, in vista della Coppa del mondo di rugby è importante che tutti facciano il giusto minutaggio.”

“L'Italia avrà voglia di rifarsi dopo la sconfitta di settimana scorsa. Sono sicuro che a Roma saranno una squadra diversa. Hanno giocatori esperti e cercheranno di rifarsi dopo la prestazione esibita a Murrayfield” ha concluso Gatland.

Il match tra Italia e Galles, valido per la seconda giornata del 6 Nazioni, è in programma sabato alle ore 17.45 e sarà trasmesso in diretta TV su DMAX.

 

Galles: 15 Liam Williams, 14 Jonah Holmes, 13 Jonathan Davies(c), 12 Owen Watkin, 11 Josh Adams, 10 Dan Biggar, 9 Aled Davies, 8 Josh Navidi, 7 Thomas Young, 6 Aaron Wainwright, 5 Adam Beard, 4 Jake Ball, 3 Samson Lee, 2 Elliot Dee, 1 Nicky Smith
Panchina: 16 Ryan Elias, 17 Wyn Jones, 18 Dillon Lewis, 19 Alun Wyn Jones, 20 Ross Moriarty, 21 Gareth Davies, 22 Gareth Anscombe, 23 Hallam Amos

Stadio Olimpico, Rome
Arbitro: Mathieu Raynal (France)
Assistenti: Wayne Barnes (England), Shuhei Kubo (Japan)
TMO: David Grashoff (England)

 

Risultati e classifica della 1° giornata di Guinness Sei Nazioni 2019 - clicca sul match per tabellino e statistiche

 

 

 

La cover della tua squadra di rugby solo nello shop di Rugbymeet

notizie correlate

Galles in testa al World Rugby Rankings per la prima volta nella storia

Galles in testa al World Rugby Rankings per la prima volta nella storia

I Dragoni superano gli All Blacks al primo posto, salgono anche Sudafrica e Francia
Galles al settimo cielo! Inghilterra battuta 13-6 e primo posto nel ranking

Galles al settimo cielo! Inghilterra battuta 13-6 e primo posto nel ranking

Per la prima volta la storica squadra di Gatland al primo posto mondiale
Dan Biggar per Anscombe, le formazioni di Galles-Inghilterra

Dan Biggar per Anscombe, le formazioni di Galles-Inghilterra

A Cardiff va di scena il secondo match tra Dragoni e Red Rose
Gareth Anscombe è fuori dalla Rugby World Cup

Gareth Anscombe è fuori dalla Rugby World Cup

Il giocatore è uscito zoppicando durante il match con l'Inghilterra
Inghilterra inossidabile, Galles battuto 33-19

Inghilterra inossidabile, Galles battuto 33-19

I Dragoni accennano ad una rimonta, ma la Red Rose sa come tenerli a distanza e a vincere l'incontro
Inghilterra - Galles: le formazioni del test match Pre Rugby World Cup

Inghilterra - Galles: le formazioni del test match Pre Rugby World Cup

Cinque esordienti nell’Inghilterra, George Ford capitano
I coach della RWC 2019: il Girone D

I coach della RWC 2019: il Girone D

Il girone con Michael Cheika, vecchia conoscenza del Petrarca, e il veterano del Galles Warren Gatland, che arriverà al Mondiale con qualche record in tasca
Argentina: annunciata la squadra per la Rugby World Cup

Argentina: annunciata la squadra per la Rugby World Cup

Nei 31 selezionati non compaiono Santiago Cordero e Facundo Isa

ultime notizie di 6 Nazioni

notizie più cliccate di 6 Nazioni