1 mese fa 26/02/2020 00:40

Coronavirus: a rischio Irlanda - Italia del 6 Nazioni

Nel 2001 il torneo subì un’interruzione per un problema analogo

Dopo il Sei Nazioni Femminile il rischio di diffusione del Coronavirus potrebbe interessare anche il Sei Nazioni maschile. Domenica c’è stato il primo rinvio con il match Italia - Scozia del Women Six Nations, in programma allo stadio Mari di Legnano, sospeso a data da destinarsi per l’ordinanza ministeriale volta a contenere l’epidemia che sta colpendo le regioni italiane.

Il ministero della salute irlandese ha organizzato un incontro urgente con il governo irlandese per discutere dello svolgimento di Irlanda - Italia, partita della 4° giornata del Sei Nazioni in programma sabato 7 marzo a Dublino. Il match in questione potrebbe portare all’Aviva Stadium di Dublino migliaia di tifosi italiani, l’eventualità del rinvio per rischio contagio non è da sottovalutare.
Già nell’edizione 2001 il 6 Nazioni subì un’interruzione per un problema analogo (leggi qui).

 

Il comunicato pubblicato da Federugby:

Il Sei Nazioni è a conoscenza della raccomandazione del Ministero della Salute irlandese relativa all’incontro del Torneo 6 Nazioni Irlanda v Italia di sabato 7 marzo.

La Federazione irlandese ha organizzato un incontro urgente con il Governo irlandese per discutere ulteriormente il tema e Sei Nazioni rimarrà in stretto contatto con le parti in merito all’esito della riunione.

 

Domenica 1 marzo è in programma la sospensione di tutte le partite del campionato italiano di rugby, manovra che potrebbe essere prolungata a oltranza e potrebbe imporre il rinvio anche di Italia - Inghilterra, match della giornata conclusiva del Guinness Six Nations in programma sabato 14 marzo.

 

 

Risultati e la classifica del 6 Nazioni 2020 - clicca sul match per tabellino e statistiche

 

 

 

Visita Rugbymeet Shop e scopri tutte le offerte


 

Scopri la nuova liena di palloni RM


 

Scopri i nuovi paradenti Sisu:

Paradenti SISU

Aldo Nalli  1 mese fa

Ci guadagnano tutti, anche sportivamente parlando....

Michele Morra  1 mese fa

Dai che la sfanghiamo anche stavolta come ai mondiali.Ci risparmiamo una caterva di punti e legnate come se piovesse.Se ci danno un pareggio a tavolino non prendiamo nemmeno il whitewash o il cucchiaio di legno.

notizie correlate

Rugby in campo su più fronti per combattere il virus

Rugby in campo su più fronti per combattere il virus

Storie di personaggi e club che stanno dando il loro contributo nella lotta al Covid-19
In edicola Allrugby 146: rugby al tempo del coronavirus

In edicola Allrugby 146: rugby al tempo del coronavirus

Interviste a a Georges Coste, Claudio Tinari, Maxime Mbandà, Edoardo Iachizzi
Coronavirus: muore a 44 anni ex giocatore di rugby

Coronavirus: muore a 44 anni ex giocatore di rugby

La scomparsa di Walter Rolando Rodriguez ha scosso l’ambiente sportivo
Rugby: arrestati giocatori scappati dalla quarantena

Rugby: arrestati giocatori scappati dalla quarantena

In arrivo ulteriori sanzioni a livello sportivo
NRL: nasce l’idea Reality Show per continuare il campionato

NRL: nasce l’idea Reality Show per continuare il campionato

Campionato di rugby league su un’isola per risolvere il problema coronavirus
Quattro chiacchiere con Sergio Parisse [VIDEO]

Quattro chiacchiere con Sergio Parisse [VIDEO]

Parisse su passato, presente e furturo

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di 6 Nazioni

notizie più cliccate di 6 Nazioni