x

x

L’ex giocatrice inglese Maggie Alphonsine ha stabilito il XV della settimana del Women’s Six Nations 2021 e, dopo la grande vittoria in Scozia, compaiono 4 Azzurre. 

Tra i nomi è presente quello di Manuela Furlan che sabato ha messo a segno un hat-trick fondamentale per la vittoria Azzurra spegnendo la possibile rimonta delle padrone di casa. Con lei Arrighetti, Rigoni e Barattin (al suo 97esimo caps). Beatrice Rigoni, autrice della prima e della sesta marcatura Azzurra, è stata nominata “Player of the Match”, anche per merito della sua ottima visione di gioco.

Le motivazioni per cui sono state inserisce l'Azzurre in formazione:

Furlan: Spesso gioca come estremo, ma nel ruolo di ala ha mostrato la sua versatilità. Finalizza molto bene le sue tre mete segnate ed è un esempio come leader.

Beatrice Rigoni: Vince il premio di “Player of the Match” dopo aver segnato due mete ed essere stata al centro dell'attacco dell'Italia. Ha mostrato una grand visione di gioco e un eccellente passaggio per Furlan per la sua personale terza meta.

Sara Barattin: L'Italia ha bisogno della sua esperienza sia per salire che per dare una scossa.

Ilaria Arrighetti: Ha offerto un gran supporto alla squadra. Ricorda Jake Polledri: è a suo agio palla in mano e sembra possa giocare ovunque nel suo reparto.

Questo il XV completo scelto dopo la terza giornata del Sei Nazioni femminile:

Boulard; Furlan, Boujard, Rigoni, Banet; Drouin, Barattin; Mènager, Maya, Arrighetti; N’Diaye, Wassell; Bernadou, Skeldon, Deshayes.

 

 

 

 

Foto Italrugby Twitter

 

 

 

 

 

Consulta il catalogo palloni RM: 

Linea palloni da rugby RM Rugbymeet

 

 

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi