x

x

Christian Wade in NFL
Christian Wade in NFL

La decisione di Louis Rees-Zammit di unirsi alla National Football League (NFL) rappresenta una scelta coraggiosa, ma non è il primo giocatore di rugby a fare questa transizione. Andiamo a ripercorrere la storia di cinque giocatori di rugby che hanno seguito una strada simile, unendo il mondo del rugby a quello dell'NFL.

Christian Wade con i Wasps

Christian Wade: La star dei Wasps che ha illuminato la NFL

Christian Wade, ex ala inglese e quarto miglior marcatore di mete nella storia della Premiership, ha abbandonato il rugby union nel 2018 per intraprendere la sua carriera nel football americano. Pur segnando un touchdown da 70 metri con i Buffalo Bills, non è riuscito a entrare stabilmente nella loro rosa attiva e ha fatto ritorno al rugby con i Racing 92 nel 2022.

Hayden Smith: dal Basket al Rugby, poi all'NFL

Nato in Australia, Smith ha iniziato come cestista prima di passare al rugby negli Stati Uniti. Dopo una breve parentesi con i New York Jets in NFL, è tornato al rugby, giocando con i Saracens e rappresentando gli Stati Uniti nella Rugby World Cup 2011 e 2015.

Daniel Adongo: Il Percorso dal Kenya all'NFL

Adongo ha iniziato la sua carriera rugbistica in Kenya, passando poi per Sud Africa e Nuova Zelanda. Dopo aver giocato per gli Indianapolis Colts in NFL come outside linebacker, il suo percorso unico dimostra lasua grande versatilità di sportivo.

Alex Gray: dal Rugby ai Falcons, poi di nuovo al Rugby

Dopo aver vestito maglie prestigiose di club inglesi come Newcastle Falcons e Bath, Gray ha tentato la fortuna con gli Atlanta Falcons come tight end. Il suo percorso attraverso il programma International Player Pathway gli ha permesso di passare da uno sport all'altro.

Christian Scotland-Williamson: dalla Premiership ai Pittsburgh Steelers

L'ex seconda linea dei Worcester Warriors ha fatto scalpore con il video di placcaggio poi diventato virale prima di passare all'NFL con i Pittsburgh Steelers. Tornato al rugby con gli Harlequins, il suo viaggio riflette la crescente connessione tra il rugby e l'NFL.

 

Il passaggio dal rugby all'NFL è un percorso unico che presenta sfide e opportunità uniche. Louis Rees-Zammit, giovane stella della nazionale gallese, è stato l'ultimo, ma la “moda” potrebbe non essere passeggera, la prospettiva intrigante di guadagni extra rispetto al rugby professionistico è una sirena a cui è difficile dire no. 

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi