x

x

Il Benetton, all'Altrad Stadium, tenterà la storia: essere la prima italiana ad agguantare una semifinale europea. Con Montpellier non sarà facile. I trevigiani, seppur una stagione affatto felice in Pro14, hanno dimostrato di avere qualche carta da giocare in Challenge Cup.

Primi minuti di gioco in cui il tabellino viene mosso dai piazzati di Garbisi e Paillaugue. Al 6' altro piazzato di Garbisi, che riporta i Leoni in vantaggio (3-6). Cinque minuti dopo i francesi passano in vantaggio con la meta di Paillaugue, che vale l'8-6. Ripartenza dei Leoni a razzo, che trovano una punizione nei 22 avversari, Garbisi dalla piazzola non sbaglia: 8-9 al quarto d'ora. Al 25' Montpellier torna in vantaggio, con un drop di Bouthier: 11-9. Fino ad ora un match tattico, segnato dai punti dalla piazzola. Al 27' altro piazzato di Garbisi: si va sull'11-12. È un match giocato punto su punto, Paillaugue trova un primo vantaggio, ma subito dopo c'è il sorpasso di Benetton con Garbisi (14-15). Treviso che sembra in perfetto equilibrio, ma al 38' arriva la meta di Willemse che vale il 21-15

Ripresa col botto per i Leoni, con Paolo Garbisi mattatore assoluto. Il mediano trova la meta del nuovo vantaggio trevigiano: 21-22. La bagarre continua, e al 55' c'è il nuovo sorpasso di Montpellier, ancora una volta con Paillaugue (28-22). Al 60' allungo dalla piazzola di Paillaugue, che potrebbe rappresentare uno strappo decisivo alla partita: 31-22. Nulla è detto, al 65' Allan riapre il match con un piazzato: 31-25. 

Purtroppo Benetton non riesce nell'impresa, numerose le imrecisioni che hanno fatto la differenza in questo match. Sicuramente lo sprint decisivo nel Montpellier lo ha dato Paul Willemse, con una squadra capace di difendere il risultato, nonostante l'inferiorità numerica.

 

Tabellino: 2' cp. Garbisi (0-3), 5' cp. Paillaugue (3-3), 6' cp. Garbisi (3-6), 11' meta Paillaugue (8-6), 15' cp. Garbisi (8-9), 25' drop Bouthier (11-9), 27' cp. Garbisi (11-12), 29' cp. Paillaugue (14-12), 31' cp. Garbisi (14-15), 38' meta Willemse tr. Paillaugue (21-15), 46' meta Garbisi tr. Garbisi (21-22), 55' meta Paillaugue tr. Paillaugue (28-22), 60' cp. Paillaugue (31-22), 65' cp. Allan (31-25)
Calciatori: 5/6 Benoit Paillaugue (Montpellier), 6/6 Paolo Garbisi (Benetton), 1/1 Tommaso Allan (Benetton)

Montpellier: 15  Bouthier, 14 Tisseron, 13 Vallée, 12 Reilhac, 11 N’gandebe, 10 Lozowski, 9 Paillaugue, 8 Timu, 7 Maximin, 6 Ouedraogo, 5 Willemse, 4 Chalureau, 3 Lamositele, 2 Delhommel, 1 Forletta. 
A disposizione: 16 B. Du Plessis, 17 Rodgers, 18 Guillamon, 19 Duguid, 20 Camara, 21 Reinach, 22 Martin, 23 Devergie.

Benetton Rugby: 15 Jayden Hayward, 14 Angelo Esposito, 13 Ignacio Brex, 12 Luca Morisi, 11 Monty Ioane, 10 Paolo G rbisi, 9 Dewaldt Duvenage (c), 8 Toa Halafihi, 7 Michele Lamaro, 6 Sebastian Negri, 5 Eli Snyman, 4 Irné Herbst, 3 Tiziano Pasquali, 2 Corniel Els, 1 Nicola Quaglio.
A disposizione: 16 Gianmarco Lucchesi, 17 Thomas Gallo, 18 Ivan Nemer, 19 Niccolò Cannone, 20 Federico Ruzza, 21 Manuel Zuliani, 22 Luca Petrozzi, 23 Tommaso Allan.

Arbitro: Karl Dickson (Eng)
Assistenti: Maxime Chalon (Fra) Laurent Cardona (Fra).

 

 

Foto Notizie Plus

 

 

Consulta il catalogo palloni RM: 

Linea palloni da rugby RM Rugbymeet

 

 

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi