x

x

Gli Azzurri oggi sfidano il Galles, padrone di casa e Campione in carica del 6 Nazioni. L’ultimo turno del Guinness Six Nations si apre al Principality Stadium con l’Italia chiamata a questa difficile partita ancora una volta da sfavorita, il Galles è squadra molto più esperta e raddoppia il numero dei nostri caps (ne abbiamo parlato qui) con il rientro in campo di Alun Win Jones.

Dopo la sconfitta interna con la Scozia - la 36° consecutiva nel torneo - presenta il match il capitano azzurro Michele Lamaro, primo placcatore della difesa del XV di Crowley:

 

“Rispetto al match dello scorso anno siamo due squadre diverse. Sicuramente il Galles può contare su tanta esperienza: i traguardi che raggiungeranno Wyn Jones e Biggar ne sono un chiaro esempio. Forse in questo torneo – ha dichiarato Michele Lamaro nella conferenza stampa pre-partita – hanno raccolto meno rispetto a quello che meritavano: in tutte le partite sono rimasti sempre attaccati al risultato fino alla fine”.

“Dobbiamo partire da una buona difesa per poi insinuare dei dubbi in loro quando noi abbiamo la palla. Se riusciamo a metterli i difficoltà palla in mano poi gli spazi si possono aprire” prosegue Lamaro.

“Contro il Galles sarà una nuova opportunità per noi che vogliamo provare a cogliere. Questo Sei Nazioni ci ha lasciato un po’ di esperienza in più e un gruppo unito. Abbiamo iniziato un percorso ben preciso. Siamo cresciuti in alcune fasi del gioco e in altre ancora dobbiamo mostrare progressi”.

“Una critica che non accetto? Non accetto quando si mette in discussione il nostro impegno. Quando ci viene detto che non facciamo abbastanza. Vogliamo mettere tutto in campo, a volte le cose non vengono e si gioca meno bene ma la voglia e la determinazione da parte nostra non è mai in discussione” conclude Lamaro.

Galles - Italia è in programma alle ore 15.15 al Principality Stadium di Cardiff e in diretta TV su Sky Sport Uno, Sky Sport Arena e TV8 dalle 14.30.

 

Le formazioni:

Galles: McNicholl; Rees-Zammit, Watkin, Halaholo, Adams; Biggar (cap), Davies; Faletau, Navidi, Davies; Wyn Jones, Bead; Lewis, Lake, Thomas
A disposizione: Roberts, Jones, Brown, Rowlands, Moriarty, Hardy, Sheedy, Tompkins
All. Pivac

Italia: Capuozzo; Padovani, Brex, Marin, Ioane; Garbisi, Braley; Halafihi, Lamaro (cap.), Pettinelli; Ruzza, Fuser; Ceccarelli, Nicotera, Fischetti
A disposizione: Bigi, Traorè, Pasquali, Sisi, Cannone, Steyn, Fusco, Zanon
All. Crowley

Arb. Andrew Brace

 

 

 

Classifica 6 Nazioni 2022:

18 Francia

16 Irlanda

10 Inghilterra

10 Scozia

6 Galles

0 Italia

 

 

Foto Alfio Guarise

 

 

Consulta l'intero catalogo RM - materiale per il rugby ad ogni livello

 

 

 

Visita lo Shop online Rugbymeet 

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi