x

x

Sono i campioni uscenti, sono l’unica nazionale ad aver vinto tre titoli mondiali due dei quali nelle ultime due edizioni (2011 e 2015). Gli All Blacks sono dal 2003 tra i primi tre posti del Ranking di World Rugby cedendo il trono solo in brevi periodi durante questi ultimi anni. Ancora una volta quindi i neozelandesi si presentano alla Rugby World Cup da favoriti per la conquista del titolo, anche se, mai come a questo mondiale in Giappone, si sono viste tante reali pretendenti alla William Webb Ellis Cup.

Irlanda, Galles, Sudafrica, Inghilterra, Nuova Zelanda ma anche Australia e Francia sono nazionali che possono realmente puntare alla finalissima.

Gli All Blacks sono chiamati a difendere la William Webb Ellis, il CT dei tutti neri Steve Hansen ha dichiarato a riguardo: “Sono ancora più entusiasta di questo. Abbiamo l'enorme opportunità di fare qualcosa che non è mai stato fatto prima, ovvero vincere tre volte consecutive. Quando si affrontano sfide del genere…. Ecco questo è il tipo di pressione a cui si desidera essere sottoposti.”

 

 

 

I gironi e il calendario della Rugby World Cup 2019

Il prezzo dei biglietti per la Rugby World Cup

 

 

 

Scopri la nuova liena di palloni RM

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi