x

x

Questa sera l’Italia sfida la Georgia a Batumi nel terzo ed ultimi test match del Tour estivo 2022. Si tratta del terzo confronto diretto con i georgiani, i primi due sono tati vinti dagli Azzurri che oggi precedono al 12° posto nel ranking i Lelos. Dopo la vittoria per 28-17 del 2018 a Firenze quello di oggi è il primo incontro in terra georgiana.

Tra i reduci del successo del 2018 oltre a Tommaso Allan e Cherif Traore c’è il pione destro del Benetton Simone Ferrari. Il numero 3 milanese è tornato in azzurro dopo un lungo periodo di assenza con l’ultima presenza nel dicembre 2020.

“Mi mancava l’atmosfera dei raduni e vivere tutte le emozioni che questa maglia regala. Ho lavorato tanto per essere nella condizione migliore e poter essere nei convocati per questo Tour Estivo. Sono grato allo staff tecnico per la nuova opportunità che mi è stata concessa e darò il massimo per poter essere confermato e dare il mio apporto in campo e fuori alla squadra” ha dichiarato Ferrari che ha indossato la maglia numero 3 dell’Italia nelle partite contro Portogallo e Romania.

“In questa finestra internazionale abbiamo affrontato tipologie di avversari diversi tra di loro. Con il Portogallo abbiamo sofferto ma siamo riusciti a centrare un successo in rimonta, mentre contro la Romania c’è stata una grande reazione non senza qualche errore che andrà limato verso il prossimo impegno. La Georgia è una squadra molto fisica che attende questa partita da molto tempo. Rispetto all’ultimo confronto di quattro anni fa a Firenze è cresciuta e, oltre alla mischia, ha mostrato qualità anche nel reparto dei trequarti. Il nostro focus sarà improntato sulla nostra prestazione con l’obiettivo di vincere la partita” ha dichiarato il pilone azzurro.

Presenta la sfida il trequarti centro Nacho Brex. “Ci stiamo preparando al massimo, sappiamo cosa migliorare rispetto alle ultime due partite. Sarà una battaglia molto fisica, siamo pronti e dovremo esserlo anche sotto l’aspetto mentale per 80 minuti”.

“Dopo la vittoria con il Galles nel 6 Nazioni stiamo provando a mettere le basi per il futuro, queste tre partite servono proprio a questo”.

 

Georgia - Italia è in programma domenica 10 luglio alle ore 18.00  all’Adjarabet Arena di Batumi con diretta TV su Sky Sport Action. Arbitrerà il match il neozelandese  Brendon Pickerill.

 

Le formazioni:

Georgia: Niniashvili; Tabutsadze, Kveseladze, Sharikadze (c), Todua; Abzhandadze, Lobzhanidze; Gorgadze, Saginadze, Giorgadze; Jaiani, Cheishvili; Gigashvili, Mamukashvili, Gogichashvili
A disposizione: Chkoidze, Abuladze, Japaridze, Chachanidze, Mamamtavrishvili, Aprasidze, Khmaladze, Tapladze.

Italia: Capuozzo; Menoncello, Brex, Zanon, Padovani; Allan, Garbisi A.; Halafihi, Lamaro (c), Ruzza; Fuser, Cannone; Ferrari, Lucchesi, Fischetti.
A disposizione: Nicotera, Nemer, Neculai, Sisi, Pettinelli, Giammarioli, Fusco, Garbisi P.

 

Foto Alfio Guarise

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi