x

x

La decima edizione della rassegna iridata, la Rugby World Cup “Francia 2023”, conoscerà la composizione dei propri gironi dopo il sorteggio in programma a Parigi il prossimo 14 dicembre.

Venti squadre totali, di cui dodici - Italia compresa - già qualificate al termine di “Giappone 2019”.

Le tre fasce dei quattro gironi da cinque squadre ciascuno son state scelte sulla base del ranking World Rugby aggiornato al primo gennaio 2020, con l’Italia inserita in terza fascia insieme a Scozia, Fiji e Argentina. Ognuno dei 4 gironi del mondiale avrà una squadra di Fascia 1, una squadra di Fascia 2, una squadra di Fascia 3, una squadra di Fascia 4 e una squadra di Fascia 5.

I restanti otto posti in palio per la partecipazione a “Francia 2023” verranno assegnati tramite il percorso di qualificazione regionale, con sorteggio in fascia quattro e fascia cinque per America 1, America 2, Europa 1, Europa 2, Oceania 1, Asia & Pacifico e vincente del Play-off finale di qualificazione.

 

A 200 anni dalla nascita del rugby, nella cittadina inglese di Rugby, nel 1823, il mondiale francese sarà il giusto evento per festeggiare il nostro amato sport.

 

Pensando all’Italia World Rugby ha fortunatamente tenuto conto delle posizioni del Ranking al 1 gennaio 2020, se avesse preso l’ultima classifica diramata, quella nel mezzo del 6 Nazioni, l’Italia sarebbe stata inserita in 4° fascia essendo al 14° posto dietro Georgia e Tonga.

 

 

Il Ranking del 1 gennaio 2020:

 

 

  • Fascia 1: South Africa, New Zealand, England, Wales
  • Fascia 2: Ireland, Australia, France, Japan
  • Fascia 3: Scotland, Argentina, Fiji, Italy
  • Fascia 4: Oceania 1, Europe 1, Americas 1, Asia / Pacific 1
  • Fascia 5: Africa 1, Europe 2, Americas 2, Final Qualifier Winner

 

 

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi