x

x

Foto Vito Ravo
Foto Vito Ravo

La Federazione Italiana Rugby ha spostato la data della finalissima di Serie A Elite, dal 25/26 maggio al 2 giugno 2024, per andare incontro al palinsesto di Rai 2 e ripetere la messa in onda in prima serata sulla rete di stato della scorsa stagione. Sicuramente una mossa mediatica e di promozione del rugby italiano notevole, per raggiungere quanti più appassionati e non dello stivale, ma i club coinvolti non erano tutti d'accordo. Diverse squadre di Serie A Elite hanno esposto le loro problematiche, alcune non indifferenti come la scadenza del contratto dei giocatore in maggio e la prenotazione di voli aerei internazionali dal momento che la fine delle attività era prevista per maggio 2024. Da considerare anche il fatto che in questo modo le squadre finaliste giocheranno la finalissima per lo scudetto dopo ben 3 settimane dall'ultima partita, quella più importante. In che modo ci arriveranno? Dovranno inventarsi delle amichevoli, ma con chi dal momento che tutti gli altri club avranno cessato le attività dopo l'eliminazione.

Un cambiamento in corsa senza precedenti come senza precedenti potrebbe essere anche il ritorno a un campionato a 10 squadre per la stagione di Serie A Elite 2024/25, al contrario di quanto pubblicato nelle circolari informative di inizio stagione.

Il comunicato Federale

La Finale della Serie A Elite Maschile tornerà anche nel 2024 in diretta in chiaro su Rai2 e su DAZN il prossimo 2 giugno dallo Stadio “Sergio Lanfranchi” di Parma, ripetendo la positiva esperienza di simulcasting che aveva portato a totalizzare oltre 400.000 telespettatori e uno share del 2.3%. 

Il Consiglio Federale, nella riunione del 26 marzo scorso, ha deliberato di posticipare al 2 giugno l’appuntamento con la sfida che assegnerà lo scudetto di Campione d’Italia numero novantatré, in accoglimento delle necessità di palinsesto dei due broadcaster del massimo campionato. 

Anche per la Finale maschile 2024 la produzione potrà contare su almeno dodici telecamere, portando sui teleschermi ogni più piccolo dettaglio della gara che vale una stagione e dietro le quinte dell’avvicinamento al fischio d’inizio, offrendo una copertura mai così accurata della sfida per il tricolore nel giorno della Festa della Repubblica.


Classifica Serie A Elite:

61 Rugby Viadana 1970
60 Femi-CZ Rovigo
54 Petrarca Rugby
47 Valorugby Emilia
46 HBS Colorno
33 Mogliano Veneto Rugby
31 Fiamme Oro Rugby
28 Sitav Rugby Lyons
3 Rangers Vicenza


Calendario Play-Off

Play-off – I giornata
Girone 1 – 27.04.24 – ore 16.15
Rugby Viadana 1970 v HBS Colorno
Girone 2 – 28.04.14 – ore 16.00
Femi-CZ Rovigo v Mogliano Veneto Rugby

Play-off – II giornata
Girone 1 – 04.05.24 – ore 14.15
Valorugby Emilia v perdente I giornata
Girone 2 – 05.05.24 – ore 17.30
Petrarca Rugby v perdente I giornata

Play-off – III giornata
Girone 1 – 11.05.24 – ore 17.00
Vincente I giornata v Valorugby Emilia
Girone 2 – 12.05.24 – ore 17.00
Vincente I giornata v Petrarca Rugby

Note:

In caso di parità, in uno dei due primi incontri, la squadra che giocherà la seconda partita sarà quella con meno punti nella classifica parziale.
Se sussiste ancora parità di punti nella classifica parziale giocherà la seconda partita la squadra che nella stagione regolare si è classificata 5° o 6°.

Indipendentemente dai risultati delle gare di Play Off le squadre classificate al 1° e 2° posto in classifica della stagione regolare giocano 2 partite in casa.
Le squadre classificate al 3° e 4° posto in classifica giocano 1 partita in casa e 1 partita fuori casa.
Le squadre classificate al 5° e 6° posto in classifica giocano 2 partite fuori casa.

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi