x

x

Foto Paolo Cerino
Foto Paolo Cerino

Nel weekend si gioca il terzo turno di Serie A Elite di rugby con un doppio anticipo in terra emiliana nel sabato pomeriggio ed una chiusura domenicale. Si parte sabato al Beltrametti di Piacenza, dove alle 15:30 i Sitav Lyons padroni di casa ospitano le matricole vicentine  Rangers, i piacentini hanno l’opportunità di bissare il sorprendente successo in casa dei Campioni d’Italia della Femi-CZ Rovigo che ha decisamente caratterizzato la prima giornata. 

Dopo il pareggio contro il Petrarca Rugby, il Mirabello si attende dal Valorugby il primo successo stagionale, ospitando nel derby con Colorno, oltre che quelle di DAZN anche le telecamere di Rai Sport.

Domenica 22 gli altri due incontri a calendario: a Viadana arrivano i Bersaglieri della Femi-CZ Rovigo, a Padova la capolista Fiamme Oro. Riposa Mogliano. 

 

SERIE A ÉLITE MASCHILE, terzo turno 

Sabato 21.10.2023

Stadio Beltrametti di Piacenza, k.o. ore 15:30, diretta DAZN
Rugby Lyons v Rangers Rugby Vicenza

Stadio Mirabello di Reggio Emilia, k.o. ore 16:00, diretta DAZN e Rai Sport HD
Valorugby Emilia v HBS Colorno


Domenica 22.10.2023
Rugby Viadana 1970 v FEMI-CZ Rovigo, diretta DAZN
Petrarca Rugby v Fiamme Oro Rugby, diretta DAZN


Classifica:
Fiamme Oro Rugby 9 punti; Rugby Viadana 1970 7; HBS Colorno 5; Rugby Lyons*, Petrarca Rugby e FEMI-CZ Rovigo 4; Valorugby Emilia 3; Rangers Rugby Vicenza* 1; Mogliano Veneto Rugby 0.
*una partita in meno


Le ultime dalle sedi:

RUGBY LYONS v RANGERS RUGBY VICENZA

Sitav Rugby Lyons: Biffi; Rodina, Cuminetti, Zaridze, Bruno (cap); Chico, Fontana; Portillo, Cissè, Mannelli; Janse van Rensburg, Pisicchio; Morosi, Minervino, Acosta
A disposizione: Cocchiaro, Acosta, Aloè, Cemicetti, Bance, Petillo, Via G., Via A. 
Allenatore: Bernardo Urdaneta 

Rangers Rugby Vicenza: Mercerat; Foroncelli, Sanchez-Valarolo, Lisciani, Scalabrin; Bruniera, Casilio; Roura, Gomez, Piantella (cap.); Pontarini, Andreoli; Avila Recio, Franchetti, Braggie’.
A disposizione: Ceccato, Pretz, Messina, Urraza, Nicoli, Tonello, Pozzobon, Poletto.
Allenatori: Andrea Cavinato, Francesco Minto

Arbitro: Filippo Russo
Assistenti: Daniele Pompa, Vincenzo Iavarone
Quarto Uomo: Luigi Palombi
TMO: Luca Trentin

Le dichiarazioni del Capitano Sitav Rugby Lyons, Lorenzo Maria Bruno: “La partita di Rovigo è storia, è già alle spalle. Ci siamo detti che le vittorie e le sconfitte durano un giorno, e già dal ritorno da Rovigo abbiamo iniziato a pensare alla sfida di sabato. Vicenza sarà un avversario ostico, una squadra che mette tanta pressione in difesa e nelle fasi di conquista, come si è visto anche nella partita che hanno giocato contro le Fiamme Oro, e noi dovremo essere bravi a gestire la partita e neutralizzare l’avversario. Abbiamo avuto una settimana in più per preparare questo appuntamento e moriamo tutti dalla voglia di scendere in campo, questo deve essere un nostro punto a favore. Avremo anche il pubblico dalla nostra parte, e poter disputare una sfida così importante con la spinta dei nostri tifosi è un vantaggio importante per noi. Dopo aver vinto in trasferta, non vogliamo assolutamente deluderli nel nostro esordio casalingo”. 

Le dichiarazioni del tecnico dei Rangers Rugby Vicenza, Andrea Cavinato: "Gara estremamente dura per noi contro una squadra galvanizzata dalla vittoria a Rovigo. Giochiamo a casa loro, dove tutte le squadre sono sempre state in difficoltà negli ultimi anni. Abbiamo optato per due cambi nel XV di partenza, con Scalabrin ed Andreoli dal primo minuto al posto di Poletto ed Urraza

 

 

VALORUGBY EMILIA v HBS COLORNO

Valorugby Emilia: Barnes; Lazzarin, Tavuyara, Schiabel F., Colombo; Ledesma, Renton (c); Ruaro, Paolucci, Sbrocco; Gerosa, Du Preez; Favre, Marinello, Diaz.
A disposizione: Silva, Mazzanti, Pavesi, Tuivaiti, Dell'Acqua, Esposito, Violi, Farolini
Allenatore: Roberto Manghi

HBS Colorno: Van Tonder; Corona; Bisegni (c), Antl; Batista; Hugo, Augello; Koffi; Broglia, Butturini; Van Vuren, Gutierrez; Bettinelli, Fabiani, Lovotti
A disposizione: Ferrara, Franceschetto, Ascari; Manni, Mbandà, Grenon, Popescu; Palazzani
Allenatore: Umberto Casellato

Arbitro: Franco Rosella
Assistenti: Riccardo Angelucci, Federico Boraso
Quarto Uomo: Luigi Palombi
TMO: Luca Trentin

Le dichiarazioni del tecnico Valorugby Emilia, Roberto Manghi: E' il momento che la squadra dia il meglio di sé, visto che abbiamo buttato via un'occasione sabato scorso con il Petrarca. Colorno è una squadra tosta e ci dà la motivazione giusta per dimostrare di cosa siamo capaci. Non possiamo pensare di non vincere le partite in casa se vogliamo puntare in alto. Ci siamo preparati bene in settimana per fare una bella partita davanti al pubblico del Mirabello”.

Le dichiarazioni del tecnico HBS Colorno, Umberto Casellato: “Andiamo a Reggio Emilia con l’obiettivo di fornire una prestazione diversa da quella vista con Rovigo. Il nostro focus sarà sulla disciplina e sulla lucidità nei momenti chiave del match. Sappiamo che Valorugby sarà determinato a centrare la prima vittoria proprio contro di noi e per questo motivo abbiamo scelto di portare in panchina 7 avanti e un solo trequarti. Scenderemo in campo confidenti e fiduciosi delle nostre strutture di gioco”. 

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi