x

x

Un accordo senza precedenti è stato presentato a New Zealand Rugby, la federazione neozelandese che detiene il marchio “All Blacks".

 

L'NZR è attualmente nel bel mezzo di una potenziale vendita del 15% delle loro quote a beneficio di American Tech Giant Silver Lake, società statunitense che ha proposto 465 milioni di NZ $ (circa 276 milioni di Euro) per acquistare un settimo della società All Blacks.

L'accordo è in fase di valutazione ma ha trovato immediatamente l’opposizione della NZRPA, l’associazione che rappresenta i giocatori professionisti della Nuova Zelanda di cui Dane Coles e altri All Blacks fanno parte del consiglio di amministrazione.

I giocatori temono una serie di ripercussioni negative in caso di accordo, in primis la perdita di connessione con il rugby di base.

 

Altrad

Il Midi Olympique sta segnalando inoltre che Mohed Altrad, il miliardario proprietario del club francese Montpellier, sta trattando per diventare lo sponsor di maglia degli All Blacks definendo un nuovo accordo multimilionario.

Altrad, società di materiali da costruzione, sponsorizza già la nazionale di Francia sborsando 7 milioni di euro a stagione. Un accordo simile con gli All Blacks varrebbe molto di più.

 

Sponsor

L'anno scorso AIG, l’attuale sponsor di maglia dei tutti neri, ha annunciato che avrebbe cessato la sponsorizzazione nel 2021, ponendo fine a una partnership iniziata nel 2012. Il loro ultimo accordo sarebbe valso 120 milioni di NZR (circa 71 milioni di Euro).

Con la crisi finanziaria che sta colpendo anche il rugby neozelandese la vendita di equity sembra essere la nuova tendenza nel rugby union che recentemente ha visto CVC acquistare parte del PRO14, di Premiership Rugby Ltd e del Six Nations.

 

 

 

 

 

 

 

Consulta il catalogo palloni RM: 

Linea palloni da rugby RM Rugbymeet

 

 

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi