x

x

Parte sabato sera la ottava stagione delle Zebre in Pro14 (prima chiamato Pro12). La franchigia con base a Parma è inserita nel girone A insieme ai gallesi Dragons e Ospreys, ai nordirlandesi dell’Ulster, agli irlandesi del Leinster, agli scozzesi Glasgow Warriors e ai sudafricani Cheetahs.

I bianco neri sfideranno a Murrayfield l’Edinburgh Rugby (inserito nel girone B) sabato alle 20.35 nella prima giornata del Guinness Pro14 2019/20.

Coach Michael Bradley, tenuto conto dei dieci giocatori prestati alla Nazionale per il Mondiale, si affida a una formazione con ben 8 esordienti assoluti, 4 i Permit Player prestati dal Top12.

Scenderanno in campo dal primo minuto i giovani provenienti dal Calvisano Danilo Fischetti, Marco Manfredi e Pierre Bruno, spazio all’estremo Charlie Walker e alla coppia di seconde linee irlandesi composta da Ian Nagle e Mick Kearney e al pilone romeno Alexandru Tarus. Ludovico Vaccari, Iacopo Bianchi (Fiamme Oro), Nicolò Casilio e Federico Mori (Calvisano) i quattro Permit Player.

E' l'allenatore zebrato Michael Braley, alla terza stagione sulla panchina della franchigia federale, a presentare la sfida con l'Edinburgh Rugby: "Edimburgo non cambierà molto il suo modo di giocare questo sabato. Loro sono molto fisici, amano e sanno giocare con gli avanti. Dobbiamo essere pronti a questo tipo di battaglia: se sapremo gestire la lotta in mischia saremo in grado di entrare in partita. L’anno scorso abbiamo vinto per cui arriviamo lì con grande confidenza".

Edinburgh Rugby - Zebre Rugby della prima giornata di Guinness Pro14 è in programma sabato sera alle ore 20.35 e sarà trasmessa in diretta su DAZN, arbitra l’irlandese George Clancy.

Le formazioni:

Zebre Rugby:

15 Charlie Walker (0)

14 James Elliott (18)

13 Ludovico Vaccari* (0) (permit player tesserato con le Fiamme Oro Rugby)

12 Enrico Lucchin* (0)

11 Paula Balekana (15)

10 Francois Brummer (23)

9 Joshua Renton (16)

8 Giovanni Licata* (23)

7 Johan Meyer (79)

6 Iacopo Bianchi* (7) (permit player tesserato con le Fiamme Oro Rugby)

5 Ian Nagle (cap) (0)

4 Mick Kearney (0)

3 Alexandru Tarus (0)

2 Marco Manfredi (1)

1 Danilo Fischetti* (5)

A disposizione:

16 Massimo Ceciliani* (19)

17 Daniele Rimpelli* (27)

18 Giosué Zilocchi* (17)

19 George Biagi (106)

20 Apisai Tauyavuca (22)

21 Nicolò Casilio* (0) (permit player tesserato con il Rugby Calvisano)

22 Pierre Bruno (1)

23 Federico Mori* (0) (giocatore invitato tesserato con il Rugby Calvisano)

All. Michael Bradley

Non disponibili per infortunio: Michelangelo Biondelli*, Tommaso Boni*, Tommaso Castello, Gabriele Di Giulio*, Lorenzo Masselli*, Renato Giammarioli*, Marcello Violi*

 

Edinburgh: 15 Damien Hoyland, 14 Jamie Farndale, 13 Mark Bennett, 12 Matt Scott, 11 Duhan van der Merwe, 10 Jaco van der Walt, 9 Nic Groom (c), 8 Nick Haining, 7 Luke Crosbie, 6 Lewis Carmichael, 5 Murray Douglas, 4 Fraser McKenzie, 3 Pietro Ceccarelli, 2 Dave Cherry, 1 Pierre Schoeman
Panchina: 16 Mike Willemse, 17 Jamie Bhatti, 18 Murray McCallum, 19 Mesu Kunavula, 20 Ally Miller, 21 Charlie Shiel, 22 Simon Hickey, 23 George Taylor

 

Il calendario di Guinness Pro14 2019/20

Foto Alfio Guarise

 

 

Scopri i nuovi paradenti Sisu:

Paradenti SISU

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi