x

x

Beach Rugby: i risultati delle quattro tappe del weekend

Scritto da Daniele Goegan  | 

Pescara, Torregrande-Oristano, Trani e Napoli le località nelle quali si sono svolte nel weekend le 4 tappe del Trofeo Italiano Beach Rugby. Il circuito del rugby sulla sabbia sta entrando nel vivo coinvolgendo sempre più squadre ed appassionati nelle località marittime. Andiamo quindi a asseverare l’andamento dei risultati e dei team coinvolti nella quattro tappe del fine settimana:

 

 

PESCARA
Prima volta a Pescara per una tappa ufficiale del Trofeo Italiano Beach Rugby, e subito un grande successo. Otto le squadre in gara per ben 12 ore nella giornata di sabato 18 giugno presso lo stabilimento balneare “La Capannina”: Pescara Rugby, Abruzzo Rugby Rebels, Avezzano Rugby, Belli Dentro, Sabbie Mobili, Santa Maria Capua Vetere e Scottadito Pesaro, in rappresentanza di Abruzzo, Lazio, Marche e Campania.

Finale tra Belli Dentro e Scottadito è stata vinta dai pesaresi: gara emozionate, giocata meta a meta, con vittoria per 3 mete a 2 con marcatura decisiva a pochi secondi dalla fine.

La kermesse era organizzata dal Pescara Rugby ASD ha dato i seguenti risultati (formula a 2 gironi, semifinali e finali):

 

1° Scottadito Pesaro

2° Belli Dentro

3° Sabbie Mobili

4° Avezzano

5° Sharks Pescara

6° Tiburones Pescara

7° Abruzzo Rugby Rebels

8° Barbarian

 

 

TORREGRANDE - ORISTANO

Il Beach di Torregrande, organizzato dall'Oristano Rugby, è stato vinto proprio dai padroni di casa, ecco la classifica:

 

Oristano

Sinnai+ Capoterra (Cinghiarotteri)

Alghero

Bulldog Sassari

Sassari Rugby

Cagliari Rugby

 

 

TRANI

Tappa a quattro squadre quella pugliese disputatasi a Trani ed organizzato dalla società sportiva Draghi Bath. A trionfare sono state le Tigri di Bari. Ecco la classifica:

 

1) Bari

2) Santeramo

3) Draghi Bat

4) Bitonto 

 

 

NAPOLI

Nella splendida cornice del lido Miramare di Castelvorturno si è disputata la tappa di Napoli, cinque le squadre Seniores iscritte, impegnate con formula di “girone all'italiana" tutte contro tutte. Allo scontro finale ci arrivano a punteggio pieno i padroni di casa dei Pirati di Nisida e i Crazy Crabs, a spuntarla la compagine romana con il punteggio di 3 a 2. La classifica:

 

1) Crazy Crabs

2) Pirati di Nisida

3) Colombiani di Nisida

4) Kenioti

5) Chicken Little