x

x

E se la finale scudetto il 2 giugno diventasse una necessità di calendario e non una scelta calata dall'alto ai club dalla Fir per approfittare della diretta su Rai 2? Potrebbe succedere anche questo in un campionato italiano di rugby che affida all'ultima giornata di sabato 13 e domenica 14 aprile due su tre dei suoi principali verdetti: seconda retrocessione (8° posto) e ultima posizione utile per play-off (6° posto). Come? Con uno spareggio a tre, improbabile ma possibile secondo la classifica.

Il percorso dei Lyons

Retrocesso da tempo Vicenza, la seconda squadra a retrocedere uscirà da un terzetto così posizionato in classifica: Mogliano 32 punti, Fiamme Oro 31, Sitav Lyons Piacenza 27. La squadra piacentina, candidata principale a retrocedere, apre la 18ª giornata di serie A Elite sabato alle ore 14 in casa contro l'HBS Colorno che non ha nulla da chiedere alla sua classifica. Che vinca o che perda resterà al quinto posto: in caso di successo con bonus e arrivo a pari punti (47) con il Valorugby Emilia sarebbe quest'ultimo a classificarsi quarto, per la miglior differenza punti negli scontri diretti. Probabile quindi che la squadra di Umberto Casellato faccia turn-over. Comunque non avrà le stesse motivazione dei Lyons con l'acqua alla gola che, viste le prestazioni contro il Valorugby e il Petrarca, potrebbero anche vincere con il bonus portandosi a 32 punti, a pari merito con il Mogliano.

Il percorso del Mogliano

Sempre sabato alle 15,30 Mogliano scende in campo a Padova contro un Petrarca anch'esso senza motivazioni di classifica, comunque vada resterà terzo. Difficile quindi che i trevigiani non riescano a fare almeno quel punto (sconfitta con bonus) che li metterebbe al sicuro da ogni insidia di retrocessione. Inoltre hanno forte la motivazione di salvare il sesto posto, utile per i play-off, con il prestigio e i premi economici che ne conseguono. Però un derby è un derby, il Petrarca è il Petrarca, Padova ha un potenziale nettamente superiore e una sua vittoria senza concedere bonus rientra nei pronostico possibili. Tanto più se la squadra di Marcato vorrà lavare l'onta della sconfitta dell'andata. E così il Mogliano resterebbe fermo a 32.

Il percorso delle Fiamme Oro

Domenica alle 15,30 sarà la volta infine di Fiamme Oro-Viadana (oltre che di FemiCz Rovigo-Vicenza, ininfluente sulla retrocessione e sul 6° posto). Viadana ha perso solo due partite in stagione, contro Rovigo. Deve difendere dall'assalto della FemiCz il primo posto, che significa anche in questo caso prestigio, play-off teoricamente meno duri e maggiori contributi Fir. Ci sta che possa vincere a Roma di stretta misura, concedendo il punto di bonus alle Fiamme Oro che così salirebbero a quota 32. Dove nel caso si verifichino tutte queste circostanze si troverebbero insieme a Mogliano e Lyons, dando vita allo spareggio a tre per decretare una retrocessione e un posto nei play-off allo stesso tempo.

Date di calendario obbligate fino al 2 giugno

Nel caso di spareggio a tre le date di calendario sarebbero obbligate, facendo slittare la disputa dei play-off. Sabato 20 aprile (ora è prevista una sosta) si giocherebbe il primo spareggio, ad esempio Piacenza-Mogliano. Sabato 27 aprile (prevista la prima semifinale play-off) si giocherebbe il secondo spareggio, ad esempio Fiamme Oro-Piacenza. Sabato 4 maggio (prevista la seconda semifinale) si giocherebbe il terzo spareggio, ad esempio Fiamme Oro Mogliano. Solo dopo queste tre gare si potrebbero iniziare i play-off con due triangolari che occuperanno i tre successivi week-end: sabato e domenica 11/12 aprile, 18/19 aprile, 25/26 aprile (ora è prevista la finale). Così la finale scudetto slitterebbe a domenica 2 giugno, come vogliono la Fir e Rai 2 per trasmetterla in diretta, senza bisogno di andare in conflitto con i club. Lo spareggio a tre, improbabile ma non impossibile, metterebbe d'accordo così i due contendenti. Chi fa il tifo per lo spareggio a tre?


Classifica Serie A Elite:

56 Rugby Viadana 1970
55 Femi-CZ Rovigo
49 Petrarca Rugby
47 Valorugby Emilia
42 HBS Colorno
32 Mogliano Veneto Rugby
31 Fiamme Oro Rugby
27 Sitav Rugby Lyons
3 Rangers Vicenza

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi