x

x

Il giocatore dei Green Rockets ed ex star di Rugby League Blake Ferguson (1,91 m x 102 kg) è stato arrestato dopo aver aggredito un uomo ed essere stato trovato in possesso di cocaina.

Ferguson, arrivato in Rugby League One giapponese dai Parramatta Eels, è stato coinvolto giovedì scorso in una rissa in un ristorante nella zona di Roppongi a Tokyo. Dopo essere stato arrestato e perquisito il 31enne è stato trovato in possesso di droga.

Dopo 12 anni nella NRL, e dopo aver vestito le maglie dei Cronulla Sharks, Canberra Raiders, Sydney Roosters e the Eels, Ferguson avrebbe dovuto iniziare il campionato con i Green Rockets ma la vicenda ha macchiato pesantemente sia il nome della squadra che quello del suo allenatore, il connazionale ex allenatore dell’Australia Michael Cheika.

 

"Blake Ferguson, un giocatore sotto contratto con i NEC Green Rockets Tokatsu, è stato arrestato il 30 dicembre con l'accusa di possesso di droghe illegali", si legge dalla nota del club. “Ci scusiamo profondamente per aver causato molta preoccupazione e disagio a tutte le persone coinvolte”.

 

Il caso ha scosso a tal punto il rugby giapponese che è stato ipotizzato addirittura ritiro dal campionato di un’intera squadra per disonore. Sotto accusa oltre al giocatore il suo allenatore Michael Cheika, reo di aver portato il connazionale ai Green Rockets Tokatsu.

 

Di certo c’è che l’esperienza di Ferguson nel Sol Levante è durata davvero poco: il giocatore è stato subito licenziato. Secondo fonti nipponiche si sta valutando addirittura l’esclusione della squadra a causa della vergogna e dell’imbarazzo che questa situazione ha creato.

Essere trovati in possesso di sostanze stupefacenti è un fatto grave in Giappone e a pagarne le conseguenze potrebbe non essere solo Ferguson, ma anche tutti i compagni che rischiano di non finire il campionato con l’allenatore Michael Cheika che potrebbe perdere il posto di lavoro per non aver evitato che si verificasse un simile incidente nella sua squadra.

Nei Green Rockets militano giocatori internazionali del calibro di Ash Dixton (Maori All Blacks), Jake Ball (Galles), Fumijaki Tanaka (Giappone) e l'ex Benetton Whetu Douglas. Nel weekend la sconfitta interna con gli Eagles (12-33).

 

 

Consulta l'intero catalogo RM - materiale per il rugby ad ogni livello

 

 

 

Visita lo Shop online Rugbymeet 

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi