x

x

L'organo direttivo internazionale dello sport del rugby ha ufficialmente adottato cinque nuove regole in modo permanente.

Cinque nuove regole, sperimentate come "prova" questa stagione in molti dei massimi campionati di tutto il mondo, Top10 italiano compreso, entreranno in vigore in modo permanente a partire dal 1 luglio.

 

La regola 50:22 sul calcio di spostamento è quella più significativa a livello di gioco, così come il drop out dalla linea di meta. Entrambe le modifiche hanno trovato consensi tra i fan e i giocatori in questa stagione.

 

Le altre leggi sono più legate al benessere e alla sicurezza dei giocatori, con sanzioni ora applicate ai clearout degli arti inferiori nelle ruck (pulizia in ruck sulle gambe dell’avversario), nonché ai pod di due o più giocatori in “latching”, ovvero legati prima del contatto.

“La nostra missione è garantire che le regole siano le migliori per tutti coloro che giocano e l'approvazione di queste regole dopo una valutazione dettagliata e un'ampia consultazione, sottolineano tale impegno” ha dichiarato il numero 1 di World Rugby Sir Bill Beaumont.

“Vorrei ringraziare ogni giocatore, allenatore e medico a tutti i livelli per aver partecipato e fornito feedback su questo processo: le loro opinioni sono importanti per noi e continueremo a consultarci con voi mentre lavoriamo insieme per consolidare il rugby come lo sport più progressista verso il benessere dei giocatori” conclude Beaumont.

 

Foto Elena Barbini

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi