x

x

Andrea Bacchettti - foto Martina Rossetto
Andrea Bacchettti - foto Martina Rossetto

Parte la corsa al 93esimo Titolo di Campione d’Italia Assoluto. Rugby Rovigo Delta i campioni in carica, Rangers Vicenza la neo promossa. Con 9 squadre ai nastri di partenza e un campionato Serie A Elite di transizione che porterà alle 8 squadre dalla stagione 24/25, Fir ha impostato una formula playoff completamente diversa. Le prime 6 qualificate al termine della regoular season affronteranno dei playoff inserite in due gironi da 3 squadre che ci sveleranno chi accederà alla finalissima di Parma. 

La neo promossa Vicenza, allenata dalla coppia Andrea Cavinato - Francesco Minto, sconterà subito il turno di riposo. I vicentini assieme a Mogliano e Lyons sono le indiziate inserite nella lotta per la salvezza. Lo scudetto dovrebbero contenderselo le stesse 4 della passata stagione: Petrarca, Rovigo, Colorno e Valorugby con le emiliane che sembrano essersi rafforzate maggiormente questa estate. 

 

Arbitri

Match clou della prima giornata Fiamme Oro - Valorugby, incontro affidato a Gianluca Gnecchi. Volto nuovo del primo turno l'arbitra neozelandese Jenner Lauren che dirigerà Mogliano Veneto - Rugby Colorno. 


 

L'ultima di Andrea Bacchetti

Andrea Bacchetti, Bak per gli amici, a 35 anni con due Scudetti e una Coppa Italia sulle spalle, domenica giocherà la sua ultima partita di rugby, al Battaglini in occasione di Rovigo - Lyons. Rossoblù numero 491, Andrea esordì con la maglia dei bersaglieri il 24 marzo del 2007 in un match contro il Petrarca Rugby. Da allora Bak ha collezionato 161 presenze con la maglia dei rossoblù segnando 41 mete. Nel 2013 passa alle Fiamme Oro Rugby, dove conquista nel 2014 il Trofeo Eccellenza. Con i cremisi resta fino al 2019, anno in cui è poi tornato a Rovigo.

Una lunga carriera rugbistica che lo ha visto esordire anche con la maglia azzurra nel Sei Nazioni del 2009. Giocò le partite contro Irlanda e Scozia.

"Volevo cogliere l'occasione per ringraziare la Società, in particolare il Presidente Zambelli e tutta la sua famiglia per avermi dato la possibilità di vestire i colori rossoblù sia all'inizio della mia carriera che alla fine e di avermi messo nelle condizioni migliori per poter dare il massimo in campo. Ringrazio lo staff di ora, ma anche quelli precedenti e tutti i miei compagni avuti negli anni, che insieme a loro ho avuto l'onore di vincere due Scudetti e una Coppa Italia e di passare momenti indimenticabili. Un saluto a tutti i tifosi che sempre con affetto e stima mi hanno sostenuto e appoggiato lungo tutta la mia carriera. Ci vediamo presto. Bak." - commenta Andrea Bacchetti.

Gli ultimi movimenti di mercato di Serie A Elite

 

Serie A Elite Maschile 23/24, I Giornata
7/10/23, ore 15.30, Diretta streaming DAZN

Roma, Caserma Stefano Gelsomini
Fiamme Oro – Valorugby Emilia
Arb. Gianluca Gnecchi (Brescia)

Padova, Centro Geremia
Petrarca Rugby – Rugby Viadana 1970
Arb. Clara Munarini (Parma)

8/10/23 - ore 15.30 - Diretta streaming DAZN
Mogliano, Campo Maurizio Quaggia
Mogliano Veneto Rugby - HBS Colorno
Arb. Jenner Lauren (Nuova Zelanda)

8/10/23 - ore 19.00 - Diretta in chiaro RAI Sport, in streaming DAZN
Rovigo, Stadio Mario Battaglini
Femi-CZ Rugby Rovigo - Sitav Rugby Lyons
Arb. Federico Vedovelli (Sondrio)

 

Il calendario di Serie A Elite 2023/24

 

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi