x

x

Andrea Marcato, cinque volte Campione d'Italia da giocatore, tre da allenatore con il Titolo conquistato domenica con il suo Petrarca nella finale giocata al Lanfranchi di Parma con Viadana. A soli 41 anni Marcato ha vinto il suo terzo scudetto da tecnico, sempre con Petrarca, 34 invece è l'età in cui ha iniziato ad allenare, quai per caso, il suo club formatore. Un percorso notevole (3 scudetti in 6 stagioni ndr) per il giovane tecnico italiano prossimo a un ruolo in Federazione come assistente allenatore dell'Italia U20 e responsabile dell'Accademia FIR di Treviso. Durante la conferenza stampa post finale di Serie A Elite ci hanno colpito le sue parole, un discorso che potrebbe sembrare ad alcuni scontato… ma che non lo è affatto.

Dichiarazioni dalla conferenza stampa post partita 

Dopo le dichiarazioni e analisi tecniche sulla partita vinta con Viadana, Andrea Marcato ha voluto aggiungere parole dirette al Rugby Viadana, in presenza dell'allenatore Gilberto Pavan e del capitano Tommaso Jannelli.

Andrea Marcato dalla conferenza stampa

“A loro dico siate orgogliosi di quello che avete fatto, avete riportato entusiasmo a una città di rugby come Viadana, entusiasmo che forse si era un pò perso negli ultimi anni. E’ stato un piacere giocare questa finale contro una squadra che gioca davvero un bel rugby. E’ dura perdere in finale, fa male e vi capisco, ci siamo passati anche noi da qui diverse volte, è dura vedere tutti gli sforzi di una stagione vanificati in una sola partita. Ma siate orgogliosi del vostro percorso, continuate così” Andrea Marcato.  

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi