x

x

Con cinque punti conquistati sul campo del Colorno il Petrarca Padova ipoteca la finale di Coppa Italia con un turno di anticipo sulla conclusione della fase a gironi e consolida al tempo stesso il proprio status di squadra da battere nel Peroni TOP10 imponendo un duro pedaggio ad una delle dirette concorrenti per il titolo.

Primo tempo con i tuttineri veneti in controllo del match: Colorno prova con due piazzati a rimanere a contatto, ma nella seconda metà della prima frazione le mete di Broggin e De Sanctis ed il piede di Lyle scavano il solco che, nel finale di gara, una meta di punizione per gli ospiti fissa sul 6-32 finale.

Con quattro punti di vantaggio sul Transvecta Calvisano - vittorioso con bonus, 24-44, in casa del CUS Torino - ai Campioni d’Italia in carica potrebbero bastare due punti di bonus difensivo nel prossimo, conclusivo turno della prima fase, in casa contro Mogliano Veneto, per garantirsi l’accesso alla Finale di Coppa Italia.

Corsa a tre nel Girone 2, dove la Femi-CZ Rovigo guida la classifica con quindici punti dopo la vittoria con bonus centrata sulle Fiamme Oro al Battaglini (31-14) ma, concluse le partite a propria disposizione dovrà attendere l’ultimo turno e l’esito della sfida diretta dello “Zaffanella” tra il Rugby Viadana - oggi a segno 10-32 sul campo dei Sitav Lyons - ed il Valorugby Emilia, staccate di due e tre punti dai Bersaglieri, per conoscere il proprio destino.

 

 

Coppa Italia - IV giornata - 11.02.23 - Girone 1
HBS Colorno v Petrarca Rugby 6-32 (0-5)
Cus Torino v Transvecta Calvisano 24-44 (1-5)
Classifica: Petrarca Rugby punti 14; HBS Colorno e Transvecta Calvisano 10; Mogliano Veneto 5; Cus Torino* 1
*una partita in più

Coppa Italia - IV giornata - 11.02.23 - Girone 2
Sitav Lyons v Rugby Viadana 1970 10-32 (0-5)
Femi-CZ Rovigo v Fiamme Oro 31-14 (5-0)
Classifica: Femi-CZ Rovigo* 15; Valorugby Emilia punti 13; Rugby Viadana 1970 12; Fiamme Oro e Sitav Lyons 0
*una partita in più


Colorno, “HBS Stadium” – sabato 11 febbraio 2023 ore 14.00
Coppa Italia, IV Giornata
HBS Colorno v Petrarca Rugby 6-32 (6-22)
Marcatorip.t. 7’ m. Tebaldi tr. Lyle (0-7); 11’ cp. Ceballos (3-7); 17’ cp. Ceballos (6-7); 23’ m. Broggin tr. Lyle (6-14); 30’ cp. Lyle (6-17); 36’ m. De Sanctis (6-22) s.t.: 52’ cp. Lyle (6-25); 80’ m. di punizione Petrarca (6-32)
HBS Colorno: Van Tonder (Cap); Cozzi (48’ Antl); Ceballos (73’ De Sanctis), Devoto; Batista; Pescetto (7’-17’ Antl), Boscolo (60’ Augello); Van Niekerk, Koffi (73’ Popescu), Popescu (48’ Broglia); Butturini, Kone (66’ Mbandà); Franceschetto (21’-31’ Tangredi; 37’-40’ Tangredi; 50’ Tangredi), Ferrara (29’ Adamson), Leiger (50’ Lovotti)
All. Casellato
Petrarca Rugby: Lyle; Fou; De Masi, Broggin; De Sanctis, Zini (17’ Navarra), Tebaldi; Trotta (Cap); Nostran, Casolari (56’ Montagner); Canali (48’ Ghigo), Galetto (60’ Michieletto); Chistolini (48’ Bizzotto), Di Bartolomeo (69’ Carnio), Spagnolo (60’ Borean)
All. Marcato
Arb. Angelucci (Livorno)
AA1 Pompa AA2 Cilione 
Quarto Uomo: Bertelli (Brescia)
Cartellini: al 12’ giallo a Casolari (Petrarca Rugby); 
Calciatori: Lyle (Petrarca Rugby) 4/5; Ceballos (HBS Colorno) 2/2
Note: Giornata soleggiata ma fredda, 8°. Campo in buone condizioni. 1800 spettatori. 
Punti conquistati in classifica: HBS Colorno 0, Petrarca Rugby 5
Player of the Match: Andrea De Masi (Petrarca Rugby) 

 

Grugliasco, “Campo Angelo Albonico” – sabato 11 febbraio 2023
Coppa Italia, IV giornata
CUS Torino Rugby v Transvecta Calvisano 24 - 44 (1-5)
Marcatorip.t. 9’ m. Reeves G. nt. (5-0); tr. Reeves G. (7-0); 15' m. Ceciliani (7-5); tr. Palazzani (7-7); 19'm. De Biaggio (12-7) nt. Reeves G.; 38' m. Ceciliani ( 12-12); tr. Palazzani (12-14).s.t. 45' m. Boschetti (12-19) tr. Palazzani (12-21); 52' m. Consoli (12 -26) tr. Palazzani (12-28); 57' m. Craig-Jeffery (17-28) nt. Reeves G. c.p. Palazzani (17-31); 64' m. Modena (22-31), tr. Reeves G. (24 - 31); 69' c.p. Palazzani (24-34); 73' m. Grenon (24-39) tr. Palazzani (24-41); 40' c.p. Palazzani (24-44) 
CUS Torino Rugby: Monfrino E. , Caiazzo (61' Bellazzo), Modena ( 70' Civita), Vaccaro, Reeves G., Loro (54' Cruciani) , Noa (50' Veroli), De Biaggio, Riccardi, Dreyer, Piacenza( 61' Andreica), Barbotti (18' Jeffery), Pais(54' Caputo), De Lise (50' Valleise)
All. D’Angelo 
Transvecta Calvisano: Contino E., Vaccari (63' Susio), Waqanibau, Gigli (73' Van Zyl), Regonaschi, Palazzani, Consoli, Maurizi, Boschetti (66' Bernasconi), Wendt, Zanetti, Van Vuren (42' Grenon), D'Amico (41' Sassi), Ceciliani (61' Marinelli), Schiavon( 54' Fioravanzo).
All. Guidi 
Arb. Meschini 
AA1  Rosella; AA2  Grosso
Quarto uomo:  Sibona
Cartellini: 72' Cartellino giallo Waqanibau; 79' Cartellino giallo Jeffery
Calciatori: Reeves G. 2/4; Palazzani 8/8
Note: giornata soleggiata, 10°. Campo in buone condizioni. Circa 300 spettatori.
Punti conquistati in classifica: CUS Torino Rugby 1 Rugby Calvisano: 5
Player of the Match: Guglielmo Palazzani

 

Piacenza, Stadio Walter Beltrametti – 11 febbraio 2023 
Coppa Italia, IV Giornata 
Sitav Rugby Lyons v Rugby Viadana 1970 10 - 32 (3-18)
Marcatorip.t. 3’ cp Zaridze (3-0), 9’ m Romanini (3-5), 13’ cp Rojas (3-8), 21’ m Paolucci tr Rojas (3-15), 37’ cp Rojas (3-18). s.t. 40’ m Morosini tr Rojas (3-25), 63’ m Minervino tr Zaridze (10-25), 79’ m Montilla tr Rojas (10-32).
Sitav Rugby Lyons:  Buondonno A; Via G (56’ Biffi), Paz, Conti (56’ Cuminetti), Bruno (cap); Zaridze, Fontana (47’ Via A.); Portillo, Cissè (40’ Bottacci), Salvetti (40’ Van Rensburg); Quaranta, Lekic (71’ Cristian); Salerno (40’ Minervino), Buondonno L, Morosi (50’ Acosta).
all. Orlandi
Rugby Viadana 1970: Morosini, Ciardullo, Dogliani (65’ Jannelli), Caputo, Crea, Rojas, Baronio, Paolucci (C), Romanini (61’ Mannucci), Grippo (67’ Fierro), Schinchirimini, Ruiz, Oubiña (59’ Mignucci), Montilla, Fiorentini (65’ Denti).
all. Urdaneta
Arb.  Merli (Jesi)
AA1 Palombi (Perugia), AA2 Marrazzo (Modena)
Quarto Uomo: Vidackovic (Milano)
Cartellini: 40’ giallo Romanini (Rugby Viadana 1970), 74’ giallo Quaranta (Sitav Rugby Lyons).
Calciatori: Zaridze 2/2 (Sitav Rugby Lyons), Rojas 5/6 (Rugby Viadana 1970).
Note: Giornata fredda e soleggiata, terreno in perfette condizioni. Pubblico 600 spettatori circa
Punti conquistati in classifica:  Sitav Rugby Lyons 0  ; Rugby Viadana 1970  5
Player of the Match: Benito Paolucci (Rugby Viadana 1970).

 

Rovigo, Stadio “Mario Battaglini” – sabato 11 febbraio
Coppa Italia, IV giornata
FEMI-CZ Rovigo v Fiamme Oro Rugby 31-14 (17-14)
Marcatori: p.t. 10’ m. Stavile (5-0), 16’ m. Van Reenen tr. Van Reenen (12-0), 19’ m. Zago tr. Menniti-Ippolito (12-7), 26’ m. Sarto (17-0), 38’ m. Spinelli tr. Menniti-Ippolito (17-14); s.t. 44’ m. Tavuyara tr. Van Reenen (24-14), 79’ m. Sarto tr. Montemauri (31-14)
FEMI-CZ Rovigo: Ghelli (46’ Montemauri); Ciofani, Tavuyara, Uncini (57’ Moscardi), Sarto; Van Reenen, Visentin (65’ Chillon); Casado Sandri (72’ Cosi), Stavile, Sironi (cap.); Steolo (65’ Munro), Lindsay; Swanepoel (53’ Pomaro), Ferraro (41’ Giulian), Quaglio (53’ Leccioli).
all. Lodi
Fiamme Oro Rugby: Spinelli (71’ -); D’Onofrio G., Biondelli, Fusari (59’ Azzolini), Lai; Menniti-Ippolito (46’ Di Marco), Tomaselli (57’ Masato); Mba (8’ Cornelli-23’ Cornelli- 43’ Stoian), De Marchi (53’ Cornelli), Angelone; D’Onofrio U., Chiappini; Romano (43’ Tenga), Kudin (46’ Moriconi), Zago (53’ Iovenitti).
all. Castagna
Arb. Boraso
AA1  Chirnoaga, AA2  Taggi
Quarto Uomo:  Cusano
Calciatori: Van Reenen (FEMI-CZ Rovigo) 2/4, Montemauri (FEMI-CZ Rovigo) 1/1; Menniti-Ippolito (Fiamme Oro Rugby) 2/2
Note: Campo in buone condizioni, circa 10°, circa 600 spettatori.
Punti conquistati in classifica: (FEMI-CZ Rovigo) 5, (Fiamme Oro Rugby) 0
Player of the Match: Cameron Lindsay (FEMI-CZ Rovigo)

 

 

 

Foto Alfio Guarise

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi