x

x

Paolo Garbisi lascerà il Montpellier per il Tolone prima della scadenza naturale del suo contratto (giugno 2025). Il passaggio dovrebbe avvenire già nei prossimi giorni. Il mediano d'apertura-centro azzurro potrà indossare la nuova casacca rossa al termine del Sei Nazioni con l'Italia

Scambio con il tallonatore Tolofua

La bomba di mercato la fa esplodere a firma Vincent Bissonet il sito Rugbyrama collegato a Midi Olympique, il periodico di riferimento del rugby francese. Garbisi, 23 anni, 31 presenze azzurre, campione di Francia 2022, sarebbe al centro di uno scambio con il tallonatore Christophe Tolofua, 30 anni, 8 presenze, ex Tolosa e Saracens, il quale da Tolone prenderebbe la strada di Montpellier. I due club di Top 14 risolverebbero così i rispettivi problemi di rosa. Il Tolone con Garbisi sopperisce alla lunga assenza per infortunio di Dan Biggar, il mediano d'apertura gallese su cui aveva puntato. Il Montpellier compensa la partenza in prestito di Tolu Latu per La Rochelle.

Perso il duello con Carbonel

Garbisi perde in questo modo il duello con Luis Carbonel, 24 anni e 5 presenze con la Francia. È lui la prima scelta del Montpellier all'apertura che se lo tiene ben stretto per la corsa salvezza, è ultimo in classifica, e per il futuro. Per l'italiano non è però una sconfitta, tutt'altro. Va a rimpiazzare un big con Biggar e trova a Tolone due monumenti azzurri come Andrea Masi (allenatore della difesa) e Sergio Parisse (allenatore delle touche). Sapranno inserirlo e caricarlo di motivazioni.

Gianmarco Lucchesi in meta con Benetton

Nicotera e Lucchesi in Francia

La partenza di Tolofua rende plausibile un'altra operazione di mercato di cui si parla da tempo, che coinvolge un altro azzurro: Gianmarco Lucchesi, 23 anni, 15 cap. Il tallonatore è in scadenza di contratto con il Benetton Treviso ed è dato in partenza la prossima stagione per Tolone. Il club dei Benetton potrebbe perdere anche l'altro tallonatore azzurro, Giacomo Nicotera, 27 anni, 16 presenze, dato in partenza sempre per il Top 14, direzione Stade Francais, nonostante abbia ancora un anno di contratto. Se si realizzeranno queste due partenze Treviso dovrà correre ai ripari sia sul mercato interno per trovare un altro giovane da svezzare (qui non è un problema, perché tutti i migliori prospetti italiani vogliono andare al Benetton e non alle Zebre, o restare in campionato) e sul mercato estero per prendere un big. Fra le voci ci sarebbe una pista che porta sempre in Francia, secondo Andrea Passerini della Tribuna di Treviso: Loris Zarantonello, 23 anni, 1,83 per 102 chili, tallonatore del Castres di formazione francese, ma di origini italiane.

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi