x

x

E' allo Stadio Fattori di L’Aquila che si terrà il prossimo raduno dell'Italia in programma dal 19 al 22 giugno, serie di allenamenti in preparazione al tour estivo 2024 che vedrà l’Italia del CT Gonzalo Quesada impegnata in tre test-match nel Pacifico del Sud e in Giappone nel mese di luglio, avversari Samoa, Tonga e Giappone. La base delle operazioni invece sarà ad Auckland in Nuova Zelanda, città in cui si trasferiranno gli azzurri da sabato 22 giugno. 

Otto esordienti in Azzurro tra i 39 in lista

Otto gli esordienti assoluti nella lista dei trentanove pre-convocati, cinque gli Azzurri alla prima convocazione assoluta: si tratta del pilone delle Zebre Parma Muhamed Hasa e del compagno di prima linea e tallonatore della franchigia ducale Giampietro Ribaldi, del tallonatore italofrancese del Castres Loris Zarantonello, del flanker di Oyonnax David Odiase – tra i protagonisti dell’Under 20 azzurra 2023 – e dell’estremo del Bath Rugby Matt Gallagher, che dalla prossima stagione andrà a rinforzare la linea dei trequarti della Benetton Rugby. Primo raduno con l’Italrugby per il vincitore del Premio Giorgio SbroccoGiulio Marini: il terza linea in forza al Mogliano, votato come miglior giovane della stagione, era stato convocato ad inizio anno per gli allenamenti in programma a Verona ma un infortunio non gli ha consentito di prendere parte alla preparazione del Sei Nazioni. Rientrano nella rosa provvisoria anche gli esordienti Francois Mey e Giovanni Montemauri – già presenti nel raduno di gennaio a Verona – e Jacopo Trulla che per la prima volta lavorerà con lo staff guidato da Gonzalo Quesada dopo due anni lontano dalla scena internazionale. 

 

Le dichiarazioni di Gonzalo Quesada, CT dell'Italia

“Abbiamo scelto una rosa di qualità, forte e molto equilibrata per questo Tour Estivo. Conosciamo il valore dei nostri avversari, soprattutto quando giocano in casa loro: non saranno partite semplici. Questo tour arriva al termine di una stagione molto lunga che ha visto impegnato il Benetton Rugby nei playoff in URC e il TOP14 con Capuozzo e Paolo Garbisi protagonisti con i loro club. La rosa a disposizione rispecchierà lo stesso principio del Sei Nazioni dove all’interno di un gruppo collaudato e con esperienza saranno inseriti alcuni giovani giocatori – come nel recente passato sono stati per esempio Vintcent, Izekor o Lynagh – con il doppio obiettivo di essere visionati per il presente e per il futuro.  Sarà una grande opportunità per questo gruppo di vivere una esperienza collettiva importante – la seconda di questo nuovo ciclo – dal punto di vista umano e tecnico e che si inserisce nel percorso di crescita che ci siamo prefissati. Sono fiducioso che tutti i componenti del gruppo sfrutteranno il contesto per sviluppare il nostro carattere,  rinforzare la nostra identità di squadra e andare a migliorare il nostro rugby specificamente nei settori dove sappiamo che possiamo fare ancora meglio”. 

Questo il calendario delle partite dell’Italia nel Summer Tour 2024:

Samoa v Italia 05.07.24, Apia
Tonga v Italia 12.07.24, Nuku’Alofa
Giappone v Italia 21.07.24, Sapporo

 

> Questa la rosa dei trentanove atleti pre-convocati dell'Italia <

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi