10 giorni fa 02/11/2019 16:58

Beffa Colorno contro il Rovigo, dilagano Valorugby, Petrarca e Fiamme Oro

Risultati e review della 3° giornata di Peroni Top12 2019/20

Nella giornata della finale dei Mondiali di rugby 2019 il Top12 scende in campo con la terza giornata di campionato.

Risultato amaro dal campo di Colorno, con i padroni di casa capaci di tener testa ai Bersaglieri, che alla fine vincono grazie ad un piazzato di Menniti-Ippolito. Dilagano senza problemi il Valorugby Emilia e il Petrarca Padova. Il Calvisano trova il bonus offensivo soltanto nei minuti finali del match con San Donà. Derby acceso tra Fiamme Oro e Lazio, con le due squadre che incassano il bonus, e i Cremisi vincitori.

Domani il posticipo domenicale con Mogliano-Viadana

 

Rugby Calvisano-Lafert San Donà  27-10

Primam marcatura per il Calvisano al 9' minuto, con la meta di Paolo Pescetto (7-0). Al 25' il Lafert riapre l'incontro grazie alla marcatura di Anthony Meachen (10-7). Il Calvisano allunga al 32' con il pack di mischia, che spiana la strada alla meta di Gabriele Morelli (17-7). Due mete nel secondo tempo, messe a segno da Mori e Samu Vunisa, consentono a Calvisano di ottenere il punto di bonus. Finisce 27-10. Man of the match ad Antoine Koffi.

 

Rugby Colorno-Rugby Rovigo  20-23

A Colorno le squadre scendono in campo alle 14.30, rispetto al resto del Top12. Marcature aperte dopo due minuti di gioco con Diego Antl, che porta in vantaggio i Bersaglieri: 0-7. Risosta della squadra parmense, che all'8' va a segno con Alessandro Terzi (5-7). Al 23' festeggiano i padroni di casa, con la meta di Niccolò Baruffaldi, trasformata da Mantelli (12-7). Al 39' il Rovigo torna in vantaggio con la meta di Filippo Cadorini: 12-17. Al 42' partita riaperta da Freddie Tuilagi, che marca per il Colorno (17-17). Le due squadre si affrontano punto su punto. Al 74' piazzato di Menniti-Ippolito, a cui risponde Colorno con un piazzato di Mantelli: 20-20. All'80' arriva il piazzato vincente di Menniti-Ippolito, che beffa il Colorno, autore di un'ottima performance. Man of the match a Freddie Tuilagi.

 

Fiamme Oro Rugby-Lazio Rugby  34-22

Dopo un lunghissimo multifase nell'area delle Fiamme Oro, Lazio perde il possesso, a gioco rotto i Cremisi ripartono, ottimo calcio a scavalcare di D'Onofrio, palla recuperata da Marinaro che va a segno (7-0) al 13'. Al 18' gran meta di D'Onofrio, che trova un break e accelera per quasi 50 metri di campo fino alla segnatura (14-0). Le Fiamme prendono due gialli, uno al 24' a Davide Fragnito, uno al 40' a Di Stefano. Nella rirpesa, al 44', arriva la meta della Lazio, che accorcia e si porta sul 14-7. Al 48' le Fiamme trovano la terza meta grazie ad un ottimo drive avanzante dai cinque metri, che porta a segno Alain Moriconi (21-5). Al 51' la Lazio trova la meta tecnica (21-12). Al 56' bonus Fiamme Oro con Ugo D'Onofrio (28-12). Due piazzati di Azzolini portano le Fiamme sul 34-17. Al 78' i bianco-celesti trovano la meta del bonus con Francesco Bossola: 34-22

 

Valorugby Emilia-I Medicei 38-3

Il Valorugby trova il vantaggio dopo appena un minuto di gioco, a segno l'ex pilone Zebre Dario Chistolini (7-0). Farolini trova un piazzato che porta i suoi sul break all'8'. Successivamente un piazzato di Newton accorcia le distanze (10-3). Al 23' Valorugby allunga con una meta tecnica (17-3). Gli emiliani provano la fuga, al 26' a segno Junior Ngaluafe, che adesso mette in una brutta posizione i Medicei (24-3). I padroni di casa ormai dilagano, e a inizio ripresa vanno a segno con una seconda meta tecnica, giunta grazie ad una rolling maul travolgente che percorre quasi 30 metri di campo: 31-3. Al 78' meta numero cinque per gli emiliani con Daniele Rimpelli (38-3)

 

Petrarca Padova-Sitav Rugby Lyons 31-8

Il Petrarca sblocca l'incontro con un piazzato di Fadalti al 7'. Dopo una lunga fase molto chiusa, arriva la meta di Michele Rizzo (ex Leicester e Nazionale Azzurra) per il 10-0. I Lyon si rifanno sotto, prima con un piazzato di Guillomot al 31', e successivamente con una meta di Marco Conti (10-8). Al 36' altra meta del Petrarca, stavolta con Niccolò Fadalti (17-8). A inizio ripresa arriva ancora una meta per il Petrarca, la quarta del match, con Andrea De Masi: 24-8. Al 69' meta del bonus per i petrarchini, a segno Andrea Trotta (31-8)

 

Risultati della 3° giornata di Top12 - clicca sul match per tabellino e statistiche

 

Scopri i nuovi paradenti Sisu:

Paradenti SISU

 

Scopri la nuova liena di palloni RM

notizie correlate

Massimo Brunello: "La cattiveria di Rovigo ha fatto la differenza"

Massimo Brunello: "La cattiveria di Rovigo ha fatto la differenza"

Le dichiarazioni dai campi al termine della 4° giornata di Top12
Top12, il CNAR cambia designazione per Rugby Rovigo-Rugby Calvisano

Top12, il CNAR cambia designazione per Rugby Rovigo-Rugby Calvisano

Sarà Matteo Liperini a dirigere il big match di oggi
Big match Rovigo-Calvisano nel fine settimana di Top12

Big match Rovigo-Calvisano nel fine settimana di Top12

Sarà osservato un minuto di silenzio, in memoria dei tre vigili del fuoco deceduti in servizio ad Alessandria
Umberto Casellato dopo la 3° giornata: "Alcuni giocatori mi hanno deluso sul piano del carattere"

Umberto Casellato dopo la 3° giornata: "Alcuni giocatori mi hanno deluso sul piano del carattere"

Le dichiarazioni di Pasquale Presutti, Umberto Casellato e Massimo Brunello al termine della 3° giornata di Peroni Top12
Top12, ottimo inizio per Mogliano, Calvisano e Petrarca

Top12, ottimo inizio per Mogliano, Calvisano e Petrarca

I risultati della 1° giornata di Peroni Top12 2019/20
Coppa Italia: Petrarca Padova, Fiamme Oro e Rovigo in semifinale

Coppa Italia: Petrarca Padova, Fiamme Oro e Rovigo in semifinale

I risultati della 2° giornata di Coppa Italia 2019-20
Gianluca Guidi su Fiamme Oro, Nazionale e Mondiali di Rugby

Gianluca Guidi su Fiamme Oro, Nazionale e Mondiali di Rugby

“Proveremo ad essere la mina vagante del campionato e a gennaio faremo le nostre valutazioni”

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

    ultime notizie di Top12

    notizie più cliccate di Top12