3 anni fa 25/11/2016 10:24

La tecnologia K-Sport al servizio di FIR, Treviso e Zebre

Carlo Checchinato: "Con l'analisi di K-Sport alziamo il livello dei nostri atleti"

L'elite del rugby italiano ancora una volta si affida all'eccellenza tecnologica "made in Italy" di K-Sport, azienda leader nel settore della match & training analysis.

La Nazionale italiana di Rugby sotto la nuova gestione di Conor O'Shea si affida a K-Sport per l'analisi delle prestazioni dei giocatori sia durante l'allenamento che nei match ufficiali attraverso lo studio della video analisi e dei dati Gps. 

Linee di corsa, accelerazioni, decelerazioni e picchi di velocità sono solo alcuni dei dati ricavati dal lavoro del team di performace analysis di K-Sport

La Federazione ha lavorato duramente per cercare di unificare il più possibile i dati dei giocatori, per questo motivo l'accordo con K-Sport è stato esteso anche alle due franchigie di Pro12: Benetton Treviso e Zebre Rugby. In questo modo l'analisi darà una visione a 360° dell'andamento della stagione del singolo giocatore ricavando quindi importantissime informazioni per tutti gli staff tecnici.

All'incontro di presentazione svoltosi ieri (23 novembre 2016) a Padova presso l'hotel che ospita i Nazionali, in previsione dell'ultimo test match contro Tonga, erano presenti tutti gli staff tecnici di Treviso, Zebre e della Nazionale maggiore oltre a Mirko Marcolini CEO di K-Sport e Vincenzo Gissi, Head of Performance Analysis Dpt del gruppo.

Mirko Marcolini: "Siamo felici di consolidare il rapporto con FIR attraverso la fornitura di nuovi prodotti e servizi finalizzati non solo alla match and training analysis fisica ma anche alla video analisi ed allo studio della prestazione tecnico-tattica grazie al nostro partner STATS. Siamo orgogliosi inoltre di estendere la fornitura delle nostre tecnologie made in Italy anche alle franchigie."

Presenti all'incontro anche il Direttore federale dell'alto livello Carlo Checchinato e Mirko Clemente Sales manager K-Sport e Rugbymeet.com che hanno lavorato in sinergia diversi mesi per portare a termine l'accordo.

Carlo Checchinato: "La FIR, nell'ottica di migliorare la performance dei propri atleti e di rafforzare la collaborazione con le 2 Franchigie, ha stretto un rapporto di collaborazione con K-Sport, azienda leader nel settore della performance analysis. Grazie alla collaborazione tecnica e commerciale, siamo riusciti a dotarci degli strumenti necessari così da implementare e standardizzare i dati della Nazionale Maggiore e delle Franchigie del Pro12 con l'obiettivo di portare a termine un percorso di monitoraggio e crescita fisico/atletica condiviso a beneficio sia dei Club che ovviamente dell'Italia. Tutti gli staff tecnici sono entusiasti di questo innovativo sistema di gestione dei dati e stanno lavorando fianco a fianco per alzare di giorno in giorno il livello dei nostri atleti".

 

notizie correlate

Zebre Rugby Tech Day: una giornata di test fisici

Zebre Rugby Tech Day: una giornata di test fisici

Il commento di Giovanni Biondi, responsabile della preparazione atletica delle Zebre Rugby
Mondiale Femminile: contro la Spagna serve una vittoria con bonus

Mondiale Femminile: contro la Spagna serve una vittoria con bonus

GPS: “i dati dei GPS migliorano il lavoro di tutto lo staff”
Il videogioco Rugby World Cup 2019 confermato per PS4 e Xbox One

Il videogioco Rugby World Cup 2019 confermato per PS4 e Xbox One

Gli sviluppatori hanno confermato la prossima uscita del gioco ufficiale della RWC 2019
Mondiali 2018, quando il calcio insegna qualcosa al rugby

Mondiali 2018, quando il calcio insegna qualcosa al rugby

VAR, Goal-line technology e arbitri più eloquenti, la tecnologia calcistica ha superato quella rugbystica
Il Chatbot Rugbymeet si rinnova, provalo subito!

Il Chatbot Rugbymeet si rinnova, provalo subito!

Ricevi tutte le news di rugby direttamente su Messenger
Tecnologia in campo: le differenze tra VAR e TMO

Tecnologia in campo: le differenze tra VAR e TMO

Introdotto l’uso della video assistant referee anche nel calcio
La valutazione di un giocatore in base ai dati

La valutazione di un giocatore in base ai dati

Perché i dati dell'atleta non raccontano tutto

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Tecnologia

notizie più cliccate di Tecnologia