1 mese fa|2 mesi fa 04/12/2018 01:30

Super Rugby: basta conference?

Il massimo torneo australe per club potrebbe tornare alla vecchia formula da 14 squadre

La SANZAAR starebbe vagliando la possibilità di far tornare il Super Rugby a 14 squadre dal 2021. Dopo il taglio dalle 18 alle 15 squadre attuali - i Western Force e le sudafricane Cheetahs e Southern Kings le estromesse - il Sydney Morning Herald rilascia indiscrezioni sulla volontà dei vertici del Super Rugby di rinunciare al controverso sistema della classifiche multiple, le attuali tre Conference di Nuova Zelanda, Sudafrica e Australia.

Gli indiziati numero uno per l’estromissione sono i Sunwolves, i giapponesi in tre stagioni di Super Rugby hanno vinto solamente sei partite, davvero molto poche. Con neozelandesi e australiane considerate “intoccabili” l’alternativa ai Sunwolves potrebbe essere un’altra sudafricana così come era successo ai Cheetahs e ai Kings, poi passate in PRO14.

Il taglio non dovrebbe interessare gli argentini Jaguares che a differenza dei colleghi giapponesi hanno e stanno ottenendo buoni risultati dimostrano un certa crescita colmata col raggiungimento dei playoff 2018.

 

 

 

 

Visita lo Shop di Rugbymeet e scopri tutte le offerte

notizie correlate

Zebre troppo indisciplinati, Ulster vince 54-7

Zebre troppo indisciplinati, Ulster vince 54-7

I bianco-neri non sono mai in partita, 14 punizioni concesse e una meta tecnica "segnata" sotto le contestazioni
Esplode il Millennium, il Galles vince 21-13

Esplode il Millennium, il Galles vince 21-13

I Dragoni battono in rimonta gli inglesi, partiti bene ma fin troppo sotto tono nella ripresa
Alla Scozia pesano le assenze, la Francia vince 27-10

Alla Scozia pesano le assenze, la Francia vince 27-10

I Bleus ottengono la prima vittoria in questo Sei Nazioni... con bonus
Treviso è travolgente, e batte i Dragons 57-7

Treviso è travolgente, e batte i Dragons 57-7

Nove mete messe a segno dai Leoni contro i gallesi che fanno "da spettatori" per gran parte della partita.
Tale padre tale figlio, i "rampolli" del Sei Nazioni 2019

Tale padre tale figlio, i "rampolli" del Sei Nazioni 2019

Quando tuo padre ha partecipato al Sei Nazioni prima di te
Il XV dell’Irlanda per la sfida dell’Olimpico

Il XV dell’Irlanda per la sfida dell’Olimpico

Quattro cambi in mischia per Joe Schmidt
Juan Martin Hernandez: El Mago

Juan Martin Hernandez: El Mago

Conosciuto come El Mago, l'estremo, apertura e trequarti centro argentino Juan Martine Hernàndez è considerato uno dei migliori giocatori dell'epoca moderna.

Rugby Win

ultime notizie di Super Rugby

notizie più cliccate di Super Rugby