7 mesi fa 29/01/2020 11:44

Serie C2: tante conferme nei gironi regionali

Grande prova del Lambro Rugby a Crema, seconda vittoria stagionale per i Black Ducks Gemona

Il punto sull'ultima giornata dei campionati regionali di Serie C2. 

Friuli-Venezia Giulia: Il Rugby Piave batte tra le mura di casa il Rugby Portogruaro per 29-6 agganciandolo così al terzo posto del girone. La sfida di bassa classifica tra Black Ducks Gemona Rugby e il Sile viene vinta dai primi che ottengono così il secondo risultato positivo della stagione. Zero le vittorie per il Rugby Sile.

Lazio: Il primo girone laziale vede il cammino continuo dell’Amatori Tivoli che passeggia in casa dell’Amatori Tivoli 0-46 restando saldamente al comando. Non varia neanche il secondo posto dopo il risultato positivo, esterno, della cadetta del Villa Pamphili 22-29 sul Tusciarugby. Le altre due partite del girone vedono passare Bisonti Rugby sul Nuovo Rugby Salario, 5-48, e l’All Reds Rugby sulla Polisportiva Frasso Sabino. Nel secondo girone fanno la voce grossa Fabraternum Rugby e Carlo Cutitta Rugby su Lanuvio Rugby (3-41) e Nea Ostia Rugby (28-15). Vince anche Fc Segni 21-11.

Liguria: Grande prova dei Lions Tortona che s’impongono di forza sul RC Spezia per 21-17 accorciando il divario tra le due che resta comunque molto ampio, 11 punti. Vince esternamente il Val Tanaro per 9-13 sul Saluzzo Rugby.

Lombardia: Valcuvia e Malpensa volano nella prima Poule del girone 1. Nel weekend appena passato hanno sconfitto Amatori Triade (24-15) e Rugby Como (29-5). La seconda Poule invece vede al comando il San Donato che, dopo aver sofferto 80’, ha sconfitto l’Amatori&Union Cadetta 18-14. Nell’altro risultato del girone passa con facilità il Sondalo 55-7 sul Seregno. Nella prima Poule del secondo girone chiude con una sconfitta la capolista Crema con il Lambro Rugby per 7-39. Nonostante la sconfitta chiude al terzo posto anche il Casalmaggiore uscito con 0 punti dal campo del Sesto San Giovanni dopo aver subito il 21-3.

Piemonte: La cadetta del Biella segue la prima squadra e continua a vincere, questa volta è toccato al Rugby Ivrea 71-6. Sorpasso al secondo posto il Rugby Chieri dopo aver sconfitto il Volvera 16-24. Gli altri risultati della domenica vedono due vittorie esterne, Moncalieri ha espugnato il campo del Gattico per 11-19 e il Collegno 19-22 sul La Drola Rugby.

Veneto: Nel primo girone strano ma vero arrivano due pareggi. Il primo tra Sirena Rugby Oltrefarnesina e Patavium Union Rugby per 19-19 ed il secondo tra Scaligera Rugby Valeggio e Leoni del Nord Est per 15-15. Nel secondo girone continua la marcia perfetta del Montebelluna che si è imposta 17-8 sulla seconda classificata Venezia Rugby Asd. L’ultimo risultato di questo weekend è a favore dei Grifoni Rugby Oderzo sul Rosolina Rugby per 27-12 confermandosi così al terzo posto.

 

 

 

 

Classifiche e risultati di Serie C2

 

 

 

 

Scopri la nuova liena di palloni RM

 

 

Scopri i nuovi paradenti Sisu:

Paradenti SISU

notizie correlate

TOP10: il calendario della stagione 2020/21

TOP10: il calendario della stagione 2020/21

Gironi e calendario di Coppa Italia
Rugby: campionati e squadre della stagione 2020/21

Rugby: campionati e squadre della stagione 2020/21

Ufficializzati composizioni e modifiche ai campionati nazionali di rugby
Rugby: protocollo attività agonistica nazionale

Rugby: protocollo attività agonistica nazionale

Da Fir un contributo alle società affiliate per i test sierologici
Rugby: oggi il consiglio federale, si attendono indicazioni per l’inizio dei campionati

Rugby: oggi il consiglio federale, si attendono indicazioni per l’inizio dei campionati

Caos per capire chi parteciperà regolarmente ai campionati minori
Le squadre scomparse dall’alto livello italiano negli ultimi 12 anni

Le squadre scomparse dall’alto livello italiano negli ultimi 12 anni

Ben 15 club nelle ultime 12 stagioni sono spariti dalla massima serie
Consiglio Fir slittato: quando ripartiranno i campionati?

Consiglio Fir slittato: quando ripartiranno i campionati?

Serve il Protocollo per o svolgimento in sicurezza delle gare
I Medicei e Rugby San Donà rinunciano al TOP12

I Medicei e Rugby San Donà rinunciano al TOP12

Due grandi realtà del rugby italiano devono fare un passo indietro, ripartiranno da Serie A e Serie B

ultime notizie di Serie C

notizie più cliccate di Serie C