6 anni fa 19/07/2013 10:52

Novita' in casa Alessandria Rugby

Lucas D’Angelo sarà il nuovo allenatore e giocatore

Sulla scia del rinnovamento partito lo scorso anno è stato presentato dalla dirigenza ai giocatori il nuovo progetto triennale che vede una svolta rispetto all’ultimo campionato.

La novità assoluta si chiama Lucas D’Angelo, italo-argentino classe 1977, che ha militato tra le fila del Recco, Asti e nelle ultime stagioni è stato uno degli autori della doppia promozione del CUS Torino Rugby grazie, soprattutto, ai suoi punti al piede.

D’Angelo arriva ad Alessandria come giocatore/allenatore e coadiuverà le attività tecniche di tutte le squadre dell’Under 6 alla Seniores.

Come giocatore, a causa della sua formazione rugbystica, andrà ad occupare l’unica casella disponibile per un giocatore straniero.

Il progetto proposto da D’Angelo sarà quella di una crescita tecnica di tutta la società con la valorizzazione dei giovani del vivaio, la crescita del movimento rugbystico, la centralità della squadra seniores vista come punto di approdo per le giovani generazioni e soprattutto la cultura della meritocrazia.

I ragazzi presenti hanno apprezzato le parole del nuovo coach, che ha motivato soprattutto i “senatori” a trovare nuovi stimoli nonostante la stagione passata e ad aiutare i giovani ad integrarsi in un gruppo che ha grande voglia di riscatto.

A coadiuvare D’Angelo per la preparazione atletica sarà ancora Martin Fiore mentre per la preparazione della mischia sarà Dario Piccinin che, per sovraggiunti limiti di età, ha smesso di giocare ma che vuole ripagare la società mettendo a disposizione anni di sue esperienze personali.

A fine serata il rompete le righe con la consegna di un programma di mantenimento della condizione atletica fino al 20 Agosto, data nella quale è stata fissata l’inizio stagione della nuova Alessandria Rugby targata Lucas D’Angelo.

La seconda novità è quella del passaggio di Andrea Lentini al ruolo di preparatore atletico per l’Accademia Federale Nazionale Under 18 di Torino.

Lentini, che per anni ha coperto l’importantissimo ruolo di responsabile del progetto scuole e del settore propaganda, andrà a ricoprire un ruolo delicato in ottica futura seguendo passo passo l’evolversi della preparazione atletica di giocatori di interesse nazionale che faranno parte, nei prossimi anni, anche della Nazionale Maggiore.

Segui la pagina Rugby Alessandria

ISCRIVITI ED ENTRA NEL SOCIALNETOWRK DEL RUGBY !!!

notizie correlate

Stretta analisi del rugby italiano con Nick Scott

Stretta analisi del rugby italiano con Nick Scott

“Il rugby italiano non potrà mai crescere finché non si smette di cercare scuse o alibi”.
Parma prima città italiana per il Rugby

Parma prima città italiana per il Rugby

La classifica delle città del rugby 2019
Rugbymeet distributore per l'Italia dei nuovi paradenti SISU

Rugbymeet distributore per l'Italia dei nuovi paradenti SISU

Inclusa nel prezzo una copertura assicurativa dentale fino a 35.000 dollari
Rugby: Nuova regola sui calci in touche dalla stagione 2019/20

Rugby: Nuova regola sui calci in touche dalla stagione 2019/20

Nei campionati italiani di rugby verrà immediatamente introdotta una nuova regola sui calci di spostamento
Rugby: Le occasioni d’oro del ritiro pre stagione

Rugby: Le occasioni d’oro del ritiro pre stagione

Preparare mentalmente la squadra per l’inizio di stagione
Pensieri e parole tra canestri e ovale. “Qualche volta i miracoli capitano”

Pensieri e parole tra canestri e ovale. “Qualche volta i miracoli capitano”

Meo Sacchetti, ct della Nazionale di basket, è un grande appassionato di rugby. Pensieri e parole tra canestri e ovale.
Il rugby non si discute. Si ama

Il rugby non si discute. Si ama

«Il rugby è stato il primo sport a introdurre novità pazzesche ed è quello che più ha mantenuto intatto il suo vissuto di tradizioni, storia, valori.»
Rugby: storia di un piccolo miracolo sociale in Madagascar

Rugby: storia di un piccolo miracolo sociale in Madagascar

Il sogno di Pela, 15 anni, rugbista delle “Olives”

ultime notizie di Serie C

notizie più cliccate di Serie C