9 mesi fa 28/10/2019 17:26

Maxi rissa e arbitro ferito in Rugby Noceto - Amatori Catania

Bagarre nei minuti finali del match giocato a Fiorenzuola

Domenica sul campo neutro di Fiorenzuola si stava giocando Rugby Noceto - Amatori Catania, match della seconda giornata (Girone 3) di Serie A 2019/20. I padroni di casa giallo blu ospitavano i catanesi nel remake del Barrage Promozione giocato lo scorso maggio poi conclusosi con il passaggio dell’Accademia in una insolita fase a tre squadre. Proprio a causa dei disordini capitati durante Accademia - Rugby Noceto, il campo dei parmensi era stato squalificato per due giornate, da qui la decisione di giocare a Fiorenzuola.

Negli ultimi minuti di gioco dell’incontro, con i padroni di casa in vantaggio 34-5, un giocatore dell’Amatori Catania viene placcato a ridosso della panchina degli ospiti. Sul susseguirsi dell’azione il periodico Parma Today parla di “un colpo in faccia al giocatore del Catania da parte del terza linea nocetano Pagliari, il giocatore del Noceto Masini (autore del placcaggio) viene colpito a sua volta e da li la reazione, in seguito alla quale la situazione è degenerata, fino al ferimento dell’arbitro”.
Durante la maxi rissa che ne è scaturita, e che ha coinvolto diversi giocatori in campo compresi quelli della panchina catanese, l’arbitro Palombi di Perugia è stato colpito da un sacchetto del ghiaccio lanciato da uno dei partecipanti alla rissa. Il direttore di gara ha riportato una ferita sanguinante al volto, dopo aver ricevuto direttamente sul campo le cure dei fisioterapisti ha etratto tre cartellini rossi, uno a Masini del Noceto e due ai tesserati del Catania: un giocatore e un membro dello staff tecnico.

L'Amministratore delegato del Amatori Catania Rugby Riccardo Stazzone risponde così: “Ieri, ero presente, all'ultimo minuto di gioco il nostro giocatore Antony Virzì veniva placcato da due giocatori del Noceto nella zona di bordo campo, vicino alla nostra panchina, finendo dopo l'impatto oltre la linea laterale. Un giocatore del Noceto, estraneo al placcaggio si è avventato, senza un perché, sul nostro giocatore colpendolo con un calcio in faccia. Virzì a questo punto ha cominciato a perdere sangue in maniera copiosa, episodio che ha scatenato il parapiglia generale davanti la nostra panchina. Difficile decifrare cosa è successo e duole che una busta del ghiaccio, posata a terra vicino la nostra panchina, sia finita in faccia all'arbitro. C'erano circa trenta persone coinvolte nella tumultuosa lite, ma non sappiamo se sia stato un giocatore del Noceto o un nostro atleta a scagliare la busta del ghiaccio. Per di più eravamo impegnati nel soccorrere il nostro Antony Virzì che ha riportato dei seri danni sia alla mascella, sia al setto nasale ed appare assurdo che l'articolo riporti che il pugno del nostro tesserato sia stata la causa scatenante quando lo stesso, invece, aveva da poco subito un calcio in faccia. Ricostruzione superficiale e priva di verità accusare la nostra squadra della rissa e tutto ciò appare stucchevole e soprattutto non veritiero. Al nostro Antony Virzì un grande in bocca al lupo per il delicato intervento che subirà nella giornata di domani per la frattura branca montante mascellare superiore e rottura delle ossa del naso.”

 

Il DS del Rugby Noceto Lorenzo Negri commenta brevemente:  “Il nostro giocatore è inciampato mentre andava a sostegno, nel cadere può aver colpito involontariamente il giocatore catanese, ma sono cose che capitano tutti i giorni in uno sport di contatto come il rugby. Inoltre voglio aggiungere che non è sicuramente stato uno dei nostri a ferire l’arbitro, siamo in possesso di un filmato che lo dimostra.”

“Siamo dispiaciuti dell'accaduto e da parte di tutta la società auguro pronta guarigione a Antony Virzì.” 


La società giallo blu attenderà la decisione del Giudice Sportivo per rilasciare eventuali dichiarazioni ufficiali sull’accaduto.

Il match si è poi concluso con il risultato di 34-5 a favore del Rugby Noceto, giovedì verrà resa nota a decisione del Giudice Sportivo.

 

 

Classifiche e risultati di Serie A

 

 

 

Scopri i nuovi paradenti Sisu:

Paradenti SISU

 

Scopri la nuova liena di palloni RM

Michele Morra  9 mesi fa

Se le cose sono andate davvero come sostiene il Catania,il "calciatore"della squadra di casa deve prendere una squalifica a VITA e mai più mettere piede su un campo da rugby.

Michele Morra  9 mesi fa

Vero,ma nemmeno con le tue assolute certezze si fa molta strada.Anzi..Ripeto:SE le cose sono andate come è stato raccontato ci vuole una squalifica esemplare.Io non ero presente all'evento e il buonsenso mi induce ad usare il SE.Tu eri presente in campo a dieci centimetri dall'accaduto?O le tue assolute e granitiche certezze sono solo una difesa cieca della parte che ti interessa difendere?

Aldo Nalli  9 mesi fa

Comunque sia, vergogna vergogna vergogna.

Aldo Nalli  9 mesi fa

Spero che non ci fossero bambini ad assistere

notizie correlate

Rissa e squalifiche: l’Amatori Catania preannuncia il ricorso

Rissa e squalifiche: l’Amatori Catania preannuncia il ricorso

La risposta dei siciliani in questo comunicato ufficiale
Multa e squalifiche dopo la rissa in Rugby Noceto - Amatori Catania

Multa e squalifiche dopo la rissa in Rugby Noceto - Amatori Catania

Il video della bagarre nei minuti finali del match di Serie A
Serie A, l'Accademia batte Catania e si qualifica in semifinale

Serie A, l'Accademia batte Catania e si qualifica in semifinale

L'Accademia Francescato si qualifica alle semifinali battendo 33-38 l'Amatori Catania
Serie A Barrages, Noceto batte Catania 28-0 nella seconda sfida

Serie A Barrages, Noceto batte Catania 28-0 nella seconda sfida

Gara giocata sul campo neutro di Colorno, i nocetani marcano quattro mete e conquistano 5 punti in classifica
Salvatore Garozzo si ritira: “voglio che i giovani vivano le emozioni che io ho già vissuto”

Salvatore Garozzo si ritira: “voglio che i giovani vivano le emozioni che io ho già vissuto”

Treviso è stato il mio sogno, ora vorrei continuare sul campo come allenatore
Serie A: il calendario delle tre partite della fase Barrage per le semifinali

Serie A: il calendario delle tre partite della fase Barrage per le semifinali

Accademia, Rugby Noceto e Amatori Catania per un posto in semifinale
Parma prima città italiana per il Rugby

Parma prima città italiana per il Rugby

La classifica delle città del rugby 2019
Nuovo assetto dirigenziale per il Rugby Noceto

Nuovo assetto dirigenziale per il Rugby Noceto

Intervista al nuovo Direttore Sportivo Lorenzo Negri

ultime notizie di Serie A

notizie più cliccate di Serie A