1 anno fa 06/06/2019 17:05

Il Rugby Brescia rinuncia alla Serie B

Avviata una nuova partnership con I Centurioni Rugby

Sono state stagioni travagliate le ultime dello Junior Rugby Brescia, le difficoltà societarie nel reperire fondi, nel trattenere i giocatori della prima squadra e la scadenza del contratto con il comune di Brescia per la gestione dello Stadio Invernici hanno portato il club alla retrocessione, sul campo, dalla Serie A alla Serie B. Oggi l’annuncio ufficiale da parte del club bresciano intenzionato a rinunciare alla partecipazione al campionato di Serie B 2019/20 per ripartire dalla Serie C. Il “Nuovo Rugby Brescia” ha quindi avviato una partnership con i cugini di Lumezzane, squadra neo promossa in Serie A con il nuovo nume di Centurioni Rugby.

Di seguito il comunicato firmato da Francesco Braga e Silvio Bettini:

La scelta sofferta e non facile di ripartire con una squadra seniores dal basso, rinunciando alla serie B, è stata ben ponderata e, se compresa e condivisa da un numero adeguato di atleti, potrà rappresentare un nuovo inizio ed offrire a tutti i giocatori formatisi all’interno del club una prospettiva.

Se oggettivamente non si riuscisse a dotare una squadra seniores del numero di giocatori necessario e sufficiente a disputare un campionato, allora l’accordo sportivo con I Centurioni Rugby garantirà a coloro che lo riterranno interessante l’opportunità, a seconda delle competenze e abilità maturate, di giocare per la prossima stagione sportiva in serie A o in serie C.

La partnership con I Centurioni Rugby consentirà al “Nuovo Rugby Brescia” di condividere preziose risorse in termini organizzativi, tecnici e di servizi agli atleti, colmando tutte quelle lacune che hanno, nostro malgrado, caratterizzato la storia di JRBS nel recente passato.

Teniamo a precisare come il progetto sia stato esteso a tutti i player che ad oggi hanno manifestato interesse a collaborare o farsi carico del futuro del Rugby Brescia e che ancor oggi è un progetto “aperto”.

Per ragioni di estrema chiarezza, a scanso di qualsivoglia equivoco, crediamo giusto sappiate che per noi il futuro passa dalla continuità e che, quindi, quello che abbiamo immaginato contempla la partecipazione di tutti quelli che ad oggi hanno contribuito alla crescita dell’associazione, ivi ricompresi i tecnici del settore Propaganda e Juniores a prescindere dalle scelte che hanno fatto ad oggi e che confidiamo possano essere riviste.

A breve verrà indetta una riunione aperta a tutti e nella quale illustreremo in modo più dettagliato il progetto sportivo.

 

 

Foto Junior Rugby Brescia

 

 

 

Aosta - 26 Giugno 2019 ore 18.00

 

Aosta - 27 Giugno 2019 ore 18.00

notizie correlate

Rugby Brescia: arriva dal Giudice Sportivo la retrocessione matematica

Rugby Brescia: arriva dal Giudice Sportivo la retrocessione matematica

Il Rugby Vicenza è ai play out, Rugby Brescia retrocede in Serie B dopo 10 anni
Rugby Brescia: conferme e nuovi arrivi

Rugby Brescia: conferme e nuovi arrivi

Rimane Diego Antl, presi i giovani Azzini, Casali e Coppini
Un rugbysta in cammino per portare l'acqua in Africa

Un rugbysta in cammino per portare l'acqua in Africa

L'impresa di Chris du Plessis tra le provincie del Piemonte
A Sapporo una statua dedicata a Michael Leitch

A Sapporo una statua dedicata a Michael Leitch

Il monumento è esposto alla Yamanote High School, frequentata da adolescente dal capitano del Giappone
Il wrestler Sheamus si racconta: "in WWE sono un duro, devo ringraziare il rugby"

Il wrestler Sheamus si racconta: "in WWE sono un duro, devo ringraziare il rugby"

Stephen Farrelly si considera uno coriaceo e duro, il tutto grazie al suo passato nel rugby al college

ultime notizie di Serie A

notizie più cliccate di Serie A