25 giorni fa 23/10/2019 00:53

Sebastien Vahaamahina lascia la nazionale francese a 28 anni

“Il mio stile di gioco e il ruolo che ricopro richiedono molta aggressività. Un'aggressività che avrei comunque dovuto controllare.”

Originario della Nuova Caledonia aveva debuttato nel XV di Francia appena 21enne nel 2012. Oggi Sebastien Vahaamahina (2,03 m x 123 kg) ha deciso di ritirarsi dal rugby internazionale a soli 28 anni.

Una decisione maturata dopo la grossa delusione dell’ultima partita? E’ la prima cosa che potrebbe venirci in mente. Vahaamahina è stato espulso al 48’ di Francia - Galles per una gomitata in maul su Aaron Wainwright quando i francesi erano davanti nel punteggio 19-10, nei restanti minuti però, forti della superiorità numerica, i dragoni sono andati a vincere 20-19.

Il seconda linea del Clermont è stato messo sotto accusa per l’accaduto che ha effettivamente posto fine alle possibilità della Francia di qualificarsi in semifinale, ma il 28enne ha dichiarato che l’episodio non ha avuto nessun peso nella decisione di ritirarsi dal rugby internazionale.

 

“Oggi devo pensare a quello che ho fatto e provare a trarre alcune spiegazioni, se possibile”, ha detto Vahaamahina in una nota.

“Il mio stile di gioco e il ruolo che ricopro richiedono molta aggressività. Un'aggressività che avrei comunque dovuto controllare. Quando sono così aggressivo ogni tanto perdo la testa.”

Vahaamahina ha aggiunto: “Mi pento di quel gesto, è stato spontaneo e incontrollato, ma rimane comunque un fallo stupido e ne sono responsabile. Unico e solo responsabile.”

“È difficile, molto difficile per me oggi soprattutto perché, come avevo pianificato per diversi mesi, il quarto di finale di sabato è stata la mia ultima partita con il XV di Francia. Non ho fatto un annuncio pubblico riguardo a questa decisione perché non è nelle mie abitudini. Le persone colpite da questa decisione lo sanno da questa estate: Jacques Brunel, Franck Azéma, così come alcuni giocatori.”

“Oggi termina un ciclo, una pagina della mia carriera sta voltando. Ho 28 anni e non vedo l'ora di riprendermi, fisicamente e moralmente, per tornare ancora più forte.”

 

Sebastien Vahaamahina chiude la sua carriera con la Francia dopo 46 caps e una meta, quella meta segnata sabato nell’ultima partita della Rugby World Cup.

 

 

Risultati dei Quarti di Finale della Rugby World Cup 2019

Clicca qui per tutte le dirette (in Italia) della Rugby World Cup 2019

Risultati e classifiche dei gironi della Rugby World Cup 2019 - clicca sul match per tabellino e statistiche

 

 

Scopri i nuovi paradenti Sisu:

Paradenti SISU

 

Scopri la nuova liena di palloni RM

Aldo Nalli  24 giorni fa

Un discorso da applausi, almeno personalmente parlando. Quando un uomo sa quando fare un passo indietro vuol dire che ha coscienza e giudizio. Quando uno non si sa controllare ha bisogno di guardarsi ben dentro e capire se farsi aiutare o no, senza piangersi troppo addosso e criticare chi lo critica (mi ricorda qualcuno della nostra nazionale....). Ha tutto il mio rispetto, gli auguro di sconfiggere i demoni con cui sta combattendo.

notizie correlate

Il cartellino rosso a Sebastien Vahaamahina [VIDEO]

Il cartellino rosso a Sebastien Vahaamahina [VIDEO]

L’espulsione di Vahaamahina per gomitata a Aaron Wainwright
Jacques Brunel "Credo fosse in avanti", Jamie Joseph "Sono orgoglioso della squadra"

Jacques Brunel "Credo fosse in avanti", Jamie Joseph "Sono orgoglioso della squadra"

Le dichiarazioni dei coach al termine di Galles-Francia e Giappone-Sudafrica
Tutte le mete di Galles-Francia e Giappone-Sudafrica [VIDEO]

Tutte le mete di Galles-Francia e Giappone-Sudafrica [VIDEO]

Il Galles con molto poco va in semifinale. Bella prova del Giappone, che lascia il Mondiale a testa alta
La Francia prende un rosso, un Galles brutto va in semifinale

La Francia prende un rosso, un Galles brutto va in semifinale

I gallesi vincono grazie ad una meta dirompente nel finale, ma i Dragoni dovranno rivedere tanto
Mondiale Rugby: le formazioni di Galles e Francia per il Quarto di finale

Mondiale Rugby: le formazioni di Galles e Francia per il Quarto di finale

Alun Wyn Jones sempre più leggenda gallese, Guilhem Guirado resta capitano dei galletti
Gli arbitri per i quarti di Rugby World Cup 2019

Gli arbitri per i quarti di Rugby World Cup 2019

World Rugby ha ufficializzato i direttori di gara delle quattro sfide mondiali del fine settimana
I quarti di finale dei Mondiali di rugby

I quarti di finale dei Mondiali di rugby

Il prossimo fine settimana Oita e Tokyo saranno il teatro dei quarti di finale
Mondiale Rugby: annullate All Blacks - Italia e Inghilterra - Francia

Mondiale Rugby: annullate All Blacks - Italia e Inghilterra - Francia

Cancellate due partite di Rugby World Cup per l’arrivo del tifone Hagibis, a rischio anche Giappone - Scozia

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Rugby World Cup

notizie più cliccate di Rugby World Cup