4 giorni fa 09/11/2019 17:59

Zebre troppi errori e un rosso, Glasgow vince 7-31

Cartellino rosso a Johan Meyer, e poi troppi errori, nonostante la buona reazione vista per un istante nella ripresa

Le Zebre hanno ottenuto due buoni risultati con Leinster e Ulster, adesso può e deve puntare a qualcosa in più. In campo oggi i bianco neri scendono con sette Azzurri nel XV di partenza, più altri cinque in panchina. Ma tra le file di Glasgow rientrano dal Mondiale Seymour, Sam Johnson, Hastings, George Horne, oltre gran parte della mischia del Cardo.

E la superiorità highlanders non tarda a farsi vedere. Al 13' George Horne trova il varco e si invola per la prima meta dell'incontro (0-7). Al 21' altro gioco alla mano brillante, e George Horne marca la sua seconda meta (0-12). 36' meta Terza meta degli scozzesi, stavolta con Adam Hastings: 0-19. Troppi errori da parte delle Zebre, che stanno favorendo il gioco dei Warriors in questo primo tempo. Nella ripresa ripartono col piede sull'acceleratore gli scozzesi, meta di Ratu Tagive (0-24). Al 54' Johan Meyer entra irregolarmente in ruck, colpendo Scott Cummings alla spalla. Per Ian Davies è cartellino rosso. Nonostante l'inferiorità numerica le Zebre trovano la marcatura al 56': due falli dei Warriors consente alle Zebre di andare in touche, maul che avanza con Nagle che chiama i suoi all'attacco, poi palla liberata velocemente da Violi a Pierre Bruno che segna, 7-24. Al 70' giallo a George Turner, che fa placca Danilo Fischetti non in possesso di palla. Al 74' arriva la quinta meta di Glasgow, nata da un offload assurdo di Elliot, che regala palla agli avversari, ripartenza veloce con Tommy Seymour, pallone ricacliato in avanti e recuperato da Nick Frisby che va a segno: 7-31.

Il match si chiude con la vittoria dei Warriors. Purtroppo le Zebre hanno avuto troppi problemi. Il rosso a Meyer ha galvanizzato i bianco-neri, che hanno provato a reagire marcando una meta, purtroppo gli uomini di Bradley non vanno oltre la meta di Pierre Bruno.

 

Tabellino:  13' meta Horne tr. Hastings (0-7), 21' meta Horne (0-12), 36' meta Hastings tr. Hastings (0-19), 45' meta Tagive (0-24), 56' meta Bruno tr. Canna (7-24), 74' meta Frisby tr. Hastings (7-31)
Calciatori: 1/1 Carlo Canna (Zebre), 3/5 Adam Hastings (Glasgow Warriors)
Cartellini: 15' giallo a Giovanni Licata (Zebre), 54' rosso a Johan Meyer (Zebre), 70' giallo a George Tuner (Glasgow)

Man of the match: Adam Hastings (Glasgow Warriors)

 

Zebre Rugby: 15 Michelangelo Biondelli, 14 Charlie Walker, 13 James Elliott, 12 Enrico Lucchin, 11 Mattia Bellini, 10 Carlo Canna, 9 Joshua Renton, 8 David Sisi, 7 Johan Meyer, 6  Giovanni Licata, 5 Ian Nagle, 4 Mick Kearney, 3 Alexandru Tarus, 2 Luca Bigi, 1 Andrea Lovotti
A disposizione: 16 Marco Manfredi, 17 Danilo Fischetti, 18 Giosuè Zilocchi, 19 Leonard Krumov, 20 Renato Giammarioli, 21 Marcello Violi, 22 Tommaso Boni, 23 Pierre Bruno

Glasgow Warriors: 15 Tommy Seymour, 14 Ratu Tagive, 13 Kyle Steyn, 12 Sam Johnson, 11 DTH van der Merwe, 10 Adam Hastings, 9 George Horne, 1 Oli Kebble, 2 Fraser Brown, 3 Zander Fagerson, 4 Tim Swinson, 5 Scott Cummings, 6 Ryan Wilson, 7 Chris Fusaro, 8 Matt Fagerson.
A disposizione: 16 George Turner, 17 Alex Allan, 18 D'arcy Rae, 19 Kiran McDonald Seran, 20 Tom Gordon, 21 Nick Frisby, 22 Ruaridh Jackson, 23 Huw Jones

Stadio Sergio Lanfranchi, Parma
Arbitro: Ian Davies (Welsh Rugby Union)
AR1: Marius Mitrea
AR2: Kelvin Shorte
TMO: Wayne Davies

 

Risultati della 6° giornata di Guinness Pro14 - clicca sul match per tabellino e statistiche

Foto Zebre Rugby

 

Le cover ufficiali delle Zebre le trovi nel nostro Shop

Tomas De Torquemada  4 giorni fa

Interessante il piglio di Fischietti, Biondelli e Bruno ma il resto sembra un gruppo che non ha fame. Insomma la solita zuppa insipida . Comunque adesso è ora di cambiare. Lo chef e la sua equipe (Manager compreso!) hanno ampiamente dimostrato che non è cosa! ...purché il Presidente (quello in cima!) non abbia una delle sue idee "politico - strategiche" e li rifili alla nazionale

notizie correlate

Glasgow Warriors: con Adam Hastings e Jonny Gray per il futuro

Glasgow Warriors: con Adam Hastings e Jonny Gray per il futuro

I Warriors hanno vinto il primo e unico trofeo internazionale conquistato da un club scozzese nell’era del professionismo
Glasgow Warriors v Leinster Rugby 15-18 [VIDEO]

Glasgow Warriors v Leinster Rugby 15-18 [VIDEO]

Gli highlights della finale di Guinness Pro 14
Leinster si riconferma campione del Pro14

Leinster si riconferma campione del Pro14

I Blu d'Irlanda battono i Warriors per 15-18 nella finale del Celtic Park
Highlights delle semifinali di Pro 14 [VIDEO]

Highlights delle semifinali di Pro 14 [VIDEO]

Gli Ospreys conquistano l’accesso alla Champions Cup
Dei superbi Glasgow Warriors superano l’Ulster 50-20

Dei superbi Glasgow Warriors superano l’Ulster 50-20

Glasgow Warriors in finale di Guinness Pro14
Tre irlandesi per le semifinali di Pro14

Tre irlandesi per le semifinali di Pro14

Munster a Dublino per affrontare Leinster, Ulster contro i Glasgow Warriors

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

    ultime notizie di Pro14

    notizie più cliccate di Pro14