7 mesi fa 22/11/2019 17:12

PRO 14: Petrarca è pronto, ma in silenzio

Banzato “servirà a rilanciare il rugby italiano”

Due settimane fa è stata presentata la candidatura ufficiale al Pro14 da parte del Petrarca Rugby, storica società veneta, un club solido e radicato nel territorio, stimato, oltre che per i risultati della prima squadra (13 scudetti più 2 Coppa Italia), per i numeri e la qualità del proprio vivaio giovanile.

Al comando della importante iniziativa il presidente Alessandro Banzato e il direttore generale Vittorio Munari. L’operazione dovrebbe costare circa 8-9 milioni di Euro, somma garantita proprio da Banzato, imprenditore padovano patrono di Acciaierie Venete e numero 1 di Federacciai.

Siamo orgogliosi e determinati a portare a compimento il nostro progetto”, dichiara  Banzato al Mattino di Padova, “dal punto di vista delle garanzie economiche, di quelle sportive ed organizzative, il Petrarca di cui sono presidente è pronto a fare la sua parte fino in fondo, da protagonista. Sarebbe improprio commentare oltre, in attesa di una risposta formale degli organi federali alla nostra lettera d'impegno. Posso solo ribadire che la prospettiva di poter accedere ad una competizione di primo livello è un obiettivo di questo club e spero diventi uno stimolo a rilanciare il rugby italiano”.

 

Sabato scorso a L'Aquila il Consiglio Federale non si è pronunciato sulla candidatura al Guinness Pro 14 ma non ha neanche chiuso le porte.

Nel 2020 scadrà il contratto tra la Fir e il board del Pro14, il contratto che lega le Zebre allo stadio di Parma invece ha scadenza nel 2021. I risvolti della vicenda avranno sicuramente un peso determinante in chiave elettorale.

 

 

Foto Petrarca Rugby

 

 

Le cover ufficiali di Zebre e Benetton le trovi nel nostro Shop

 

notizie correlate

Benetton Rugby: tre Permit Player in prestito dal TOP12

Benetton Rugby: tre Permit Player in prestito dal TOP12

Si aggiungono tre nuovi giocatori alla rosa del Benetton Rugby
Finale di PRO14 2019/20 in formula ridotta

Finale di PRO14 2019/20 in formula ridotta

Il calendario della ripartenza per Benetton e Zebre, prima partita il 22 agosto
Zebre Rugby: i cinque Permit Player per la stagione 2020/21

Zebre Rugby: i cinque Permit Player per la stagione 2020/21

Gli esordienti Stoian, Fusco e Trulla a caccia del primo cap con le Zebre
Dean Budd, Ian McKinley e Nasi Manu lasciano Benetton e tornano a casa

Dean Budd, Ian McKinley e Nasi Manu lasciano Benetton e tornano a casa

Ecco tutte le partenze dal Benetton Treviso. Zanni entrerà a far parte dello staff
Benetton, si torna in campo ma senza contatto

Benetton, si torna in campo ma senza contatto

Alberto Sgarbi: "Adesso viviamo alla giornata, ma è già un grande passo avanti"
Charly Trussardi permit player del Rugby Rovigo

Charly Trussardi permit player del Rugby Rovigo

Primo caso di Permit Player al contrario, il mediano di mischia sostituirà Piva

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Pro14

notizie più cliccate di Pro14