13 giorni fa 09/01/2021 09:44

Le parole di Paolo Garbisi su Zebre-Benetton

Il mediano azzurro dice la sua sul match d'andata e presenta la sfida del Lanfranchi

Oggi va di scena il secondo derby italiano del Guinness PRO14 2020/2021, con il recupero del Round 9 del Lanfranchi tra Zebre e Leoni, non giocato il giorno di Santo Stefano. Le Zebre hanno trionfato a Monigo per 15-24, e adesso per i Leoni c'è un match durissimo da affrontare. Il match sarà trasmesso in diretta alle 14:00 su DAZN.

A presentare la partita in programma del weekend è intervenuto il mediano d’apertura biancoverde Paolo Garbisi.

 

Paolo, sabato è nuovamente tempo di derby. Come vi siete preparati in vista della sfida?
«E’ stata una settimana in cui ci siamo focalizzati molto sugli errori che abbiamo fatto la scorsa settimana contro le Zebre, sicuramente non è stata una prestazione all’altezza quella che abbiamo visto un sabato fa. Quindi abbiamo cercato di mettere a posto tutti i piccoli dettagli che ci potranno aiutare sicuramente sabato a Parma».

Cosa servirà per offrire una prestazione migliore di quella di una settimana fa?
«Certamente sabato servirà essere molto più presenti dal punto di vista fisico, perché abbiamo visto che le Zebre ci hanno messo in difficoltà sotto quel punto di vista. Inoltre servirà soprattutto limitare quegli errori e quei dettagli che abbiamo sbagliato sabato scorso e che fanno la differenza tra il portare a casa un risultato o meno».

Quanta voglia ha la squadra di ottenere la prima vittoria in PRO14 della stagione?
«Sappiamo benissimo che non abbiamo ancora ottenuto una vittoria in PRO14, quindi sicuramente abbiamo molta voglia di fare questo step che finora ci è mancato. E’ un derby e sicuramente gli stimoli saranno a mille, la squadra è molto carica e pronto per affrontare le Zebre sabato con entusiasmo».

Quanto sarà fondamentale il lavoro dei trequarti per trovare gli spazi giusti per provare a scalfire la difesa parmense?
«Il lavoro dei trequarti sarà importante, perché sappiamo che gli avanti avranno una giornata molto dura, dovranno fare tante mischie, tanti drive, quindi il nostro lavoro sarà quello di farci trovare pronti ad ogni occasione, appunto di aiutare gli avanti nel loro lavoro e sicuramente quello di essere cinici e sfruttare ogni opportunità».

 

Le formazioni:

Zebre: 15 Michelangelo Biondelli, 14 Giovanni D’Onofrio, 13 Federico Mori, 12 Tommaso Boni, 11 Mattia Bellini, 10 Carlo Canna, 9 Nicolò Casilio, 8 Renato Giammarioli, 7 Johan Meyer, 6 Jimmy Tuivaiti, 5 Mick Kearney, 4 David Sisi (c), 3 Giosuè Zilocchi, 2 Luca Bigi, 1 Danilo Fischetti
Panchina: 16 Massimo Ceciliani, 17 Andrea Lovotti, 18 Eduardo Bello, 19 Samuele Ortis, 20 Maxime Mbandà, 21 Guglielmo Palazzani, 22 Antonio Rizzi, 23 Jamie Elliott

 

Benetton: 15 Jayden Hayward, 14 Luca Sperandio, 13 Ignacio Brex, 12 Marco Zanon, 11 Monty Ioane, 10 Paolo Garbisi, 9 Callum Braley, 8 Michele Lamaro (c), 7 Manuel Zuliani, 6 Sebastian Negri, 5 Riccardo Favretto, 4 Niccolò Cannone, 3 Simone Ferrari, 2 Gianmarco Lucchesi, 1 Cherif Traoré
Panchina: 16 Tomas Baravalle, 17 Thomas Gallo, 18 Filippo Alongi, 19 Marco Lazzaroni, 20 Toa Halafihi, 21 Giovanni Pettinelli, 22 Luca Petrozzi, 23 Tommaso Allan

 

Stadio Sergio Lanfranchi, ore 14.00

Arbitro: Marius Mitrea
Assistenti: Federico Vedovelli, Riccardo Angelucci
TMO: Stefano Penne

 

Risultati di Guinness Pro14 - clicca sul match per tabellino formazioni e statistiche 

Foto Alfio Guarise

 

 

 

Consulta il catalogo palloni RM: 

Linea palloni da rugby RM Rugbymeet

notizie correlate

Benetton Rugby ingaggia Rhyno Christo Smith

Benetton Rugby ingaggia Rhyno Christo Smith

Prima esperienza all’estero per il sudafricano
Benetton Rugby guarda ai Cheetahs

Benetton Rugby guarda ai Cheetahs

In arrivo due nuovi giocatori sudafricani
Benetton Rugby: Ian Keatley passa ai Glasgow Warriors

Benetton Rugby: Ian Keatley passa ai Glasgow Warriors

L’apertura irlandese rescinde anticipatamente il contratto
Benetton Rugby e Italia: lungo stop per Simone Ferrari

Benetton Rugby e Italia: lungo stop per Simone Ferrari

Il pilone destro milanese si è infortunato al ginocchio
Benetton Rugby esonera Kieran Crowley con un anno di anticipo

Benetton Rugby esonera Kieran Crowley con un anno di anticipo

A fine stagione il tecnico neozelandese lascerà Treviso
Rugby: Coppe Europee sospese

Rugby: Coppe Europee sospese

La decisione dell’EPCR e della Lega dei club di Francia
Benetton Rugby in emergenza, ingaggiato Corniel Wilhelmus Els

Benetton Rugby in emergenza, ingaggiato Corniel Wilhelmus Els

“Amo questo sport e dimostrerò tutta la mia passione”
Zebre Rugby impegnate nel recupero con Edinburgh: le formazioni

Zebre Rugby impegnate nel recupero con Edinburgh: le formazioni

Potu Junior Leavasa all’esordio dalla panchina

ultime notizie di Pro14

notizie più cliccate di Pro14