4 mesi fa 07/11/2019 00:15

Edinburgh Rugby: alla ricerca dell'x-factor

La sfida tra Edimburgo e Glasgow è il più antico derby del mondo

Articolo pubblicato su Allrugby numero 140

 

COSÌ NELLA STAGIONE 2018/2019

5° posto Conference B (10 v, 11 s). Miglior marcato- re 2019: Simon Hickey (85). Mete: Duhan van der Merwe (9).

 

ALLENATORE

Richard Cockerill

Inglese, 48 anni, è arrivato in Scozia nell’estate 2017 dopo aver guidato per 12 stagioni i Leicester Tigers e per un breve periodo, nel 2017 il Tolone. Con i Tigers ha vinto due volte la Premiership da allenatore e cinque da giocatore (1995-2002). Ha vestito per 27 volte la maglia dell’Inghilterra (1995-1997).

Staff Duncan Hodge (attacco), Calum McRea (difesa), Steve Lawrie (avanti).

 

STAGIONE 2019/2020

arrivi Jamie Bhatti (Glasgow), Nick Haining (Bristol Bears), Mike Willemse (Southern Kings), Eroni Sau (Perpignan), Mesulame Kunavula (Fiji 7s), Nic Groom (Lions), Murray Douglas (Brumbies, prestito temporaneo).

partenze Alan Dell (London Irish), Ross Ford (fine carriera), Luke Hamilton (Giappone), Senitiki Nayalo (Coventry).

 

STORIA

Eliminata per un soffio nei quarti di finale della Champions Cup (sconfitta dal Munster a Murrayfield 13-17), Edimburgo non è riuscita a raggiungere i play off in PRO14, sconfitta in trasferta da Dragons, Zebre e Kings.

La sfida tra Edimburgo e Glasgow è il più antico derby del mondo e si disputa dal 23 novembre 1872. Dal 2007 dà luogo ogni anno alla “1872 Challenge Cup” che Edimburgo si è aggiudicata quattro volte negli ultimi cinque anni.

 

Allargare gli spazi

Con una robusta quota dei suoi avanti impegnata in Giappone ai Mondiali, proverà questa stagione a proporre un tipo di rugby un po’ più vario, invece di affidarsi principalmente al controllo delle fasi statiche. L’arrivo del mediano di mischia sudafricano Nic Groom e dei figiani Eroni Sau, soprannominato “il martello”, e Mesulame Kunavula, gio- catore di rugby 7s, offre alla squadra maggiori opzioni di movimento palla in mano: della cosa potrebbe beneficiare un numero 10 come il neozelandese Simon Hickie al quale in passato è stata preferita la razionalità sudafricana di Jaco Van der Walt, titolare all’apertura in 12 delle 21 partite dello scorso torneo. “Abbiamo cercato di aggiungere al gruppo un po’ di x-factor”, ha detto Cockerill, alla terza stagione sulla panchina della squadra.

 

IL GIOCATORE

Ventotto anni il prossimo 22 ottobre, Viliame Mata la scorsa stagione ha dominato la classifica dei “ball carriers” con 290 percussioni. Medaglia d’oro alle Olimpiadi di Rio è arrivato a Edimburgo nel 2016 e fa parte della Nazionale figiana che disputa i Mondiali in Giappone.

 

 

Il mensile Allrugby è acquistabile in edicola e nello shop Rugbymeet

 

 

Clicca qui per l'abbonamento annuale alla rivista Allrugby

 

 

Clicca qui per acquistare Allrugby in versione cartacea e in formato pdf

notizie correlate

Salvate i British Lions

Salvate i British Lions

Si guarda al Tour 2021, troppe partite in poco tempo
Mark Ella: il futuro del rugby è nell’emisfero sud

Mark Ella: il futuro del rugby è nell’emisfero sud

Ella non è un fan del Sei Nazioni e lancia un messaggio all’Italia: “meno Francia, più Nuova Zelanda e Sudafrica”.
Mattia Bellini: la giusta prospettiva

Mattia Bellini: la giusta prospettiva

Bellini è stato il metaman azzurro del 2019 "Perché tutto rimanga com’è bisogna che tutto cambi"
Ian Keatley: "partire con il piede giusto"

Ian Keatley: "partire con il piede giusto"

“Il sistema irlandese funziona perché i giocatori sono pronti prima ancora di arrivare in Accademia”
Caso Italia: in edicola Allrugby 145

Caso Italia: in edicola Allrugby 145

Molte le domande sul futuro del rugby azzurro dopo la sconfitta con la Scozia

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Pro14

notizie più cliccate di Pro14