8 mesi fa 12/11/2019 12:50

Cardiff Blues: tornare ai tempi d’oro

I Cardiff Blues sono la squadra gallese più titolata a livello europeo

Articolo pubblicato su Allrugby numero 140

 

COSÌ NELLA STAGIONE 2018/2019

5° posto Conference A (10 v, 11 s)

Miglior marcatore 2019: Gareth Anscombe (143). Mete: Owen Lane, Ray Lee-Lo (8).

 

ALLENATORE

John Mulvhill, australiano (capo allenatore, da giugno 2018). Ottavo coach arrivato alla guida dei Blues nell’arco di sette anni, Mulvhill era decisamente sconosciuto ai più quando nel giugno 2018 prese la guida del club. 52 anni, è stato allenatore dell’accademia dei Queensland Reds e assistente di John Mitchell a Western Force. Ha allenato in Giappone (Honda Heat) prima di arrivare a Cardiff.

Staff Richie Rees (trequarti), Richard Hodges (difesa), Tom Smith (avanti).

 

STAGIONE 2019/2020

arrivi Josh Adams (Worcester Warriors), Allan Hamos, Jason Tovey (entrambi Dragons), Rory Thornton (Ospreys).

partenze Matthew Rees (fine carriera), Gareth Anscombe (Ospreys), Tom James (Scarlets), Rhys Carre (Saracens), George Earle (Colomiers).

 

STORIA

I Cardiff Blues sono la squadra gallese più titolata a livello europeo. I Bleus hanno vinto la Challenge Cup nel 2010 e nel 2018 e nel 1996 arrivarono in finale nella prima edizione della Heineken Champions Cup, sconfitti dal Tolosa (21-18) ai tempi supplementari.

 

Tornare ai tempi d’oro

La scorsa stagione il problema principale del Blues è stata la mancanza di continuità, condita da improvvise cadute di tensione, come nel caso delle due sconfitte patite in Italia, contro Treviso e Zebre entrambe concretizzatesi nei minuti finali, dopo aver condotto gran parte del match. Rispetto a Scarlets e Ospreys, i Blues hanno però meno “internazionali” nei ruoli fondamentali, il che dovrebbe permettere loro di sopravvivere meglio durante la Coppa del Mondo e il Sei Nazioni. La partenza di Gareth Anscombe mette più responsabilità sulle spalle di Jarrod Evans in una linea d’attacco rafforzata per qualità e numeri dagli arrivi di Josh Adams, Allan Hamos e Jason Tovey. Possono essere la sorpresa del torneo.

  

IL GIOCATORE

A 28 anni Josh Navidi è diventato una delle stelle club, con la cui maglia ha disputato in Pro14 oltre 120 partite. Di origini iraniane, il padre è stato un sollevatore di pesi a livello amatoriale, Navidi ha impiegato qualche stagione a farsi largo in un ruolo dove in Nazionale ha subito a lungo la concorrenza di Warburton, Faletau, Tipuric, Lydiate e Moriarty.

 

 

 

Il mensile Allrugby è acquistabile in edicola e nello shop Rugbymeet

 

 

Clicca qui per l'abbonamento annuale alla rivista Allrugby

 

 

Clicca qui per acquistare Allrugby in versione cartacea e in formato pdf

notizie correlate

E’ uscito Allrugby 149: 25 anni di era Pro

E’ uscito Allrugby 149: 25 anni di era Pro

Il XV dell’era professionistica. Interviste a Diego Dominguez e Gonzalo Canale
Allrugby Podcast: le città del rugby italiano

Allrugby Podcast: le città del rugby italiano

Ospiti Stefano Bettarello, Giulio Bisegni e Marco Pastonesi
È disponibile Allrugby 148: l'attesa

È disponibile Allrugby 148: l'attesa

Interviste a Antonio Rizzi, Daniele Pacini, Matteo Mazzantini, Sergio Carnovali, Matteo Mizzon, Pietro Parigi
Dalla terza alla prima linea: i giorni in trincea di Maxime Mbandà

Dalla terza alla prima linea: i giorni in trincea di Maxime Mbandà

Mbandà racconta la sua esperienza da volontario contro il covid-19
Riccardo Brugnara: metti un Tiger nel motore

Riccardo Brugnara: metti un Tiger nel motore

Da Rovigo a Calvisano, dopo sei stagioni con i Leicester Tigers. Riccardo Brugnara fa le carte al Top12.
Niccolò Zago: l'onore di famiglia

Niccolò Zago: l'onore di famiglia

Zago, pilone come suo padre, ha scelto le Fiamme Oro per fare un passo avanti nella carriera.
Davide Ruggeri: non siamo mica calciatori...

Davide Ruggeri: non siamo mica calciatori...

Come da trequarti a terza linea il passo può essere breve
È uscito Allrugby 147: rugby in stand by

È uscito Allrugby 147: rugby in stand by

Interviste al presidente Fir Alfredo Gavazzi, Edoardo Gori, Guido Pattarini, Alfredo Biagini, Alberto Marusso, Alessandro Corbetta e Nicolò Pagotto

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Pro14

notizie più cliccate di Pro14