26 giorni fa 12/11/2019 12:50

Cardiff Blues: tornare ai tempi d’oro

I Cardiff Blues sono la squadra gallese più titolata a livello europeo

Articolo pubblicato su Allrugby numero 140

 

COSÌ NELLA STAGIONE 2018/2019

5° posto Conference A (10 v, 11 s)

Miglior marcatore 2019: Gareth Anscombe (143). Mete: Owen Lane, Ray Lee-Lo (8).

 

ALLENATORE

John Mulvhill, australiano (capo allenatore, da giugno 2018). Ottavo coach arrivato alla guida dei Blues nell’arco di sette anni, Mulvhill era decisamente sconosciuto ai più quando nel giugno 2018 prese la guida del club. 52 anni, è stato allenatore dell’accademia dei Queensland Reds e assistente di John Mitchell a Western Force. Ha allenato in Giappone (Honda Heat) prima di arrivare a Cardiff.

Staff Richie Rees (trequarti), Richard Hodges (difesa), Tom Smith (avanti).

 

STAGIONE 2019/2020

arrivi Josh Adams (Worcester Warriors), Allan Hamos, Jason Tovey (entrambi Dragons), Rory Thornton (Ospreys).

partenze Matthew Rees (fine carriera), Gareth Anscombe (Ospreys), Tom James (Scarlets), Rhys Carre (Saracens), George Earle (Colomiers).

 

STORIA

I Cardiff Blues sono la squadra gallese più titolata a livello europeo. I Bleus hanno vinto la Challenge Cup nel 2010 e nel 2018 e nel 1996 arrivarono in finale nella prima edizione della Heineken Champions Cup, sconfitti dal Tolosa (21-18) ai tempi supplementari.

 

Tornare ai tempi d’oro

La scorsa stagione il problema principale del Blues è stata la mancanza di continuità, condita da improvvise cadute di tensione, come nel caso delle due sconfitte patite in Italia, contro Treviso e Zebre entrambe concretizzatesi nei minuti finali, dopo aver condotto gran parte del match. Rispetto a Scarlets e Ospreys, i Blues hanno però meno “internazionali” nei ruoli fondamentali, il che dovrebbe permettere loro di sopravvivere meglio durante la Coppa del Mondo e il Sei Nazioni. La partenza di Gareth Anscombe mette più responsabilità sulle spalle di Jarrod Evans in una linea d’attacco rafforzata per qualità e numeri dagli arrivi di Josh Adams, Allan Hamos e Jason Tovey. Possono essere la sorpresa del torneo.

  

IL GIOCATORE

A 28 anni Josh Navidi è diventato una delle stelle club, con la cui maglia ha disputato in Pro14 oltre 120 partite. Di origini iraniane, il padre è stato un sollevatore di pesi a livello amatoriale, Navidi ha impiegato qualche stagione a farsi largo in un ruolo dove in Nazionale ha subito a lungo la concorrenza di Warburton, Faletau, Tipuric, Lydiate e Moriarty.

 

 

 

Il mensile Allrugby è acquistabile in edicola e nello shop Rugbymeet

 

 

Clicca qui per l'abbonamento annuale alla rivista Allrugby

 

 

Clicca qui per acquistare Allrugby in versione cartacea e in formato pdf

notizie correlate

In edicola Allrugby numero 142

In edicola Allrugby numero 142

Riflessioni a bocce ferme della spedizione italiana e delle grandi deluse, in primis la Nuova Zelanda
La scelta di Gaia Giacomoli

La scelta di Gaia Giacomoli

“Lavoro 12 ore al giorno, non riesco più a stare dietro al rugby, né fisicamente né mentalmente”
In edicola Allrugby numero 141

In edicola Allrugby numero 141

Il mondiale raccontato da chi era lì o da chi ne ha seguiti tanti
Conor O’Shea e l’Italrugby: c’eravamo tanto amati (Parte 2)

Conor O’Shea e l’Italrugby: c’eravamo tanto amati (Parte 2)

Note a margine sui quattro anni di Conor O’Shea e la scelta del suo sostituto.
Benetton-Cardiff 28-31, luci ed ombre di una sconfitta

Benetton-Cardiff 28-31, luci ed ombre di una sconfitta

Crowley "Dovevamo gestire meglio, pulire le ruck e rotolare via", Zatta "Sono contento per il pubblico, deluso per il risultato"

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Pro14

notizie più cliccate di Pro14