1 mese fa|2 mesi fa 16/03/2019 01:20

Sergio Parisse “vi assicuro che nessuno vuole la vittoria più di noi”

“Oggi potrebbe essere la mia ultima partita qui a Roma con la Nazionale”

Il capitano dell’Italia Sergio Parisse ha presentato la sfida di questo pomeriggio alla Francia. L’Italia e il XV di Francia dell’ex CT Jacques Brunel scenderanno in campo allo Stadio Olimpico di Roma per la quinta e ultima giornata del 6 Nazioni 2019. Neanche a dirlo, dopo 21 sconfitte consecutive, gli Azzurri sono a caccia di una vittoria che manca dal 2015, la prima con O’Shea seduto in panchina.

Sergio Parisse ha 35 anni e vive in Francia da molti anni, a Parigi ha trovato la sua casa, gioca nello Stade Français in Top14 dove è diventato anche il capitano. Chi meglio di lui conosce i francesi.
“La Francia ha un settore giovanile importante – ha esordito Sergio Parisse durante la conferenza stampa a chiusura dell’allenamento di rifinitura – e il campionato domestico transalpino, che conosco molto bene, è uno dei migliori al mondo. Da parte della loro federazione c’è una volontà di premiare chi da spazio a giocatori francesi e, questi ultimi, giocando con atleti di livello internazionale sin da subito possono migliorare nel tempo”.

Lo conferma anche Sergio, quella di oggi probabilmente sarà la sua ultima partita all’olimpico di Roma con la maglia Azzurra.
“Ci sono grandissime chances che quella di oggi possa essere la mia ultima partita qui a Roma con la Nazionale, ma non mi piace parlare del mio futuro, penso piuttosto al presente. A me interessa che domani magari vinca l’Italia. A 35 anni so di essere molto più vicino alla fine della carriera ma sono comunque molto motivato per la competizione che c’è nel ruolo di terza linea. Domani per me sarà emozionante per vari motivi. Il mio focus è incentrato sul fare una bella prestazione andando a caccia di una vittoria che vogliamo fortemente”.

“Abbiamo bisogno di vincere, vi assicuro che nessuno vuole la vittoria più di noi” conclude il capitano Sergio Parisse.

Il match tra Italia e Francia è in programma sabato alle ore 13.30 e verrà trasmesso in diretta TV su DMAX, canale 52 del digitale terrestre, a partire dalle 12.50.

 

 

Italia v Francia

Italia: Hayward; Padovani, Zanon, Morisi, Esposito; Allan, Tebaldi; Parisse (cap.), Polledri, Steyn; Ruzza, Sisi; Pasquali, Ghiraldini, Lovotti
A disposizione: Bigi, Traorè, Ferrari, Zanni, Negri, Palazzani, McKinley, Sperandio
All. O’Shea

Francia: Medard; Penaud, Bastareaud, Fofana, Huget; Ntamack, Dupont; Picamoles, Camara, Alldritt; Willemse, Lambey; Bamba, Guirado (cap.), Falgoux
A disposizione: Chat, Priso, Aldegheri, Gabrillagues, Iturria, Serin, Lopez, Ramos
All. Brunel

Arb. Matthew Carley (Inghilterra)

 

 

Risultati e classifica della 4° giornata di Guinness Sei Nazioni 2019 - clicca sul match per tabellino e statistiche

 

 

 

La cover della tua squadra di rugby solo nello shop di Rugbymeet

notizie correlate

Francia: Arriva il ritiro di Scott Spedding

Francia: Arriva il ritiro di Scott Spedding

L'estremo sudafricano naturalizzato francese dice basta
Altro decesso di un giovane giocatore in Francia

Altro decesso di un giovane giocatore in Francia

Quinto decesso nell’ultimo anno nel rugby francese
Mirco Bergamasco fa il salto di categoria in Francia

Mirco Bergamasco fa il salto di categoria in Francia

L’ex trequarti azzurro allenerà il Soyaux-Angoulême in PROD2
Fabien Galthié affiancherà Jacques Brunel con l’obbiettivo dei Mondiali 2023

Fabien Galthié affiancherà Jacques Brunel con l’obbiettivo dei Mondiali 2023

La Francia allarga lo staff tecnico ingaggiando l’ex mediano e capitano dei Bleus
Caos francese: l'ex head coach Guy Novès guadagna un milione di euro dalla FFR

Caos francese: l'ex head coach Guy Novès guadagna un milione di euro dalla FFR

Si torna al dicembre 2017 quando, l'allenatore sostituito da Brunel, fu licenziato
Hong Kong 7's, Fiji batte la Francia in finale

Hong Kong 7's, Fiji batte la Francia in finale

Quinto successo dei Fijiani all'Hong Kong Sevens, l'Irlanda ottiene la qualificazione battendo Hong Kong
Sei Nazioni 2019, forte calo d'affluenza sugli spalti

Sei Nazioni 2019, forte calo d'affluenza sugli spalti

Sfiorati a malapena i 50.000 contro Irlanda e Francia
La Nazionale italiana di Rugby compie 90 anni

La Nazionale italiana di Rugby compie 90 anni

Nel 1929 la prima partita di Rugby dell’Italia

Rugby Win

ultime notizie di Nazionale

notizie più cliccate di Nazionale