9 mesi fa 14/11/2018 11:15

De Carli: “era importante vincere e ci siamo riusciti, ora testa all’Australia”

Situazione infortunati: le ultime dal ritiro azzurro di Padova

Archiviata la vittoria con la Georgia e il relativo sorpasso nel Ranking Mondiale la Nazionale di Conor O’Shea è tornata ad allenarsi, gli azzurri sono in raduno a Padova presso gli “Impianti Sportivi Memo Geremia”, casa del Petrarca Padova campione d’Italia. Sabato il secondo Cattolica test match di Novembre che ci vedrà contrapposti all’Australia, il match è in programma il 17 novembre allo stadio Euganeo di Padova (ore 15.00). I due volte campioni del mondo Wallabies (1991 e 1999) sono una della nazionali più forti al mondo ma sabato scorso sono usciti sconfitti da Cardiff, 9-6 il risultato in favore del Galles.

Lo staff medico azzurro sta cercando di recuperare l’estremo Jayden Hayward e capitan Sergio Parisse per la partita di Padova: Hayward sta avendo dei netti miglioramenti rispetto ai giorni precedenti, nelle prossime ore saranno valutate le sue condizioni e l’eventuale utilizzo per sabato. Sergio Parisse sta seguendo un programma personalizzato di recupero. Nei prossimi giorni avremo maggiori indicazioni su un suo eventuale utilizzo. Nel frattempo è stato convocato l’estremo delle Zebre Edoardo Padovani che torna in Nazionale dopo un periodo di assenza.

Tornando alla parita contro la Georgia: “abbiamo sofferto un po’ all’inizio e in una fase del secondo tempo a Firenze, ma siamo globalmente siamo riusciti a imporre il nostro gioco e a portare a casa il risultato - commenta Sebastian Negri da Federugby -. L’Australia gioca bene e in velocità. Non sarà facile affrontarli ma noi confidiamo nei nostri mezzi e nelle nostre potenzialità. Sappiamo che giocando il nostro miglior rugby possiamo essere competitivi e metterli in difficoltà”. 

“Centrare una vittoria aiuta sempre – ha dichiarato Giampiero “Ciccio” De Carli al termine dell’allenamento sul campo – sia dal punto di vista dell’umore che nella fiducia in se stessi. Abbiamo disputato una buona partita contro la Georgia pur sapendo di poter migliorare alcuni aspetti nella disciplina e in altre fasi di gioco che avrebbero potuto portare qualche punto in più. Era importante vincere e ci siamo riusciti. Ora la nostra attenzione è focalizzata sul prossimo avversario.”

L’allenatore della mischia dell’Italia spende due parole sul prossimo avversario: “l’Australia è una squadra dall’alto tasso tecnico. Dovremo cercare di tenere alta la pressione e cercare di essere più cinici in attacco.”

L’ala Mattia Bellini, in meta contro la Georgia, è di Padova ed è cresciuto proprio nel Petrarca Rugby. “Sarà una grande emozione per me giocare davanti ad amici e parenti, ma di certo non mi lascerò condizionare dai fattori esterni. Abbiamo davanti un’altra grande sfida che potrà darci altre indicazioni sul nostro percorso di crescita. Stiamo bene e vogliamo rendere fieri i nostri tifosi.”

In queste ore l’altro padovano del gruppo, il veterano tallonatore in forza al Tolosa Leonardo Ghiraldini, ha annunciato che con tutta probabilità quella di sabato sarà la sua ultima partita che giocherà a Padova con la Nazionale.

Italia - Australia sarà trasmesso in diretta TV su DMAX, canale 52 del digitale terrestre, sabato alle ore 15.00.

 

 

I risultati dei Test Match internazionali - clicca sul match per tabellino formazioni e  statistiche

 

 

Visita Rugbymeet Shop e scopri tutte le offerte

notizie correlate

Giampiero De Carli torna a parlare del match con l'Irlanda

Giampiero De Carli torna a parlare del match con l'Irlanda

Le dichiarazioni del coach della mischia Azzurra: "Dobbiamo essere più precisi e migliorare l'esecuzione"
Giampiero De Carli "Sabato dobbiamo abbassare il ritmo dell'Australia"

Giampiero De Carli "Sabato dobbiamo abbassare il ritmo dell'Australia"

L'allenatore della mischia Azzurra commenta la partita con Fiji e guarda alla sfida con i Wallabies
Italrugby: De Carli guarda alla Scozia e ripete “è un lavoro che richiede tempo”

Italrugby: De Carli guarda alla Scozia e ripete “è un lavoro che richiede tempo”

“Non basta un 6 Nazioni per portare a termine la nostra crescita”
Italia al lavoro per la Francia, sabato torna il 6 Nazioni

Italia al lavoro per la Francia, sabato torna il 6 Nazioni

De Carli “Stiamo lavorando tutti duro per continuare il nostro cammino”
De Carli: “Favorevole a un torneo a Sette Nazioni con la Georgia”

De Carli: “Favorevole a un torneo a Sette Nazioni con la Georgia”

L’allenatore della mischia italiana sulla prossima sfida di Twickenham
World Rugby modifica il regolamento in caso di concussion

World Rugby modifica il regolamento in caso di concussion

La meta del Galles all’Inghilterra ha smosso i piani alti dell’organo internazionale

ultime notizie di Nazionale

notizie più cliccate di Nazionale