1 anno fa 20/04/2020 13:30

TOP12: Colorno ingaggia John Wells dai Newcastle Falcons

Colorno arricchisce lo staff tecnico con l’ex Leicester Tigers e Falcons John Wells

Il Rugby Colorno impreziosisce il proprio staff tecnico con l’arrivo di John Wells, 56enne inglese ex capo allenatore dei Leicester Tigers e dal 2012 assistant coach dei Newcastle Falcons con i quali ha raggiunto la promozione in Premiership a scapito dei Saracens recentemente retrocessi d’ufficio.

Il comunicato del club bianco rosso di Top12 recita: “un colpo di grande fattura per i Colornesi, che aggiungono ulteriore carisma ed esperienza ad un pacchetto tecnico di per se’ profondo e ben collaudato. Wells vanta nel suo curriculum, oltre alle 4 Premiership e alle 2 Heineken Cup conquistate coi Tigers, 6 anni da Assistant Coach della Nazionale Inglese e un periodo da coordinatore dell’Accademia Nazionale. A tutto questo si aggiungono i due recenti titoli di Campione RFU”.

Wells era assistant coach dei Newcastle Falcons quando un paio di settimane fa sono stati promossi in Premiership, la RFU ha approvato la loro promozione quando la seconda divisione inglese è stata sospesa a causa del covid-19 (i Falcons avevano 15 punti di vantaggio in classifica rispetto alla seconda ndr). “Mi dispiace solo non aver potuto conquistare sul campo la nostra promozione”, ha aggiunto Wells, “stavamo giocando un rugby splendido, con grande entusiasmo. Nonostante le circostanze ci abbiano costretto a fermarci, non potevo chiedere di meglio ai ragazzi.”

John Wells sarà assistant coach del Rugby Colorno assieme a Roland De Marigny e all’head coach Cristian Prestera, l’inglese allenerà la difesa e il punto d’incontro della prima squadra e di tutte le giovanili bianco rosse.

Il Director of Rugby dei Newcastle Falcons, Dean Richards, ha dichiarato: “John ha dato un contributo eccezionale al club negli ultimi otto anni e se ne va con i nostri sinceri ringraziamenti e i nostri migliori auguri. La difesa ha avuto un ruolo chiave nel nostro ritorno alla Gallagher Premiership e le basi che lui ha aiutato a porre ci daranno una bella spinta quando torneremo in campo. Ho avuto personalmente la fortuna di collaborare con John, in un modo o nell’altro, per oltre 30 anni. L’ho avuto con me prima come giocatore e poi come allenatore e sono sicuro che possa diventare un bel punto di riferimento per Colorno e per il Rugby Italiano. I Newcastle Falcons gli fanno un grosso in bocca al lupo”.

“Ho avuto la fortuna di conoscere John l’anno scorso durante la nostra visita ai Falcons e penso che sia una grande persona oltre che un allenatore di enorme esperienza a livello internazionale”, ha commentato l’Head Coach dell’HBS Cristian Prestera. “Sono sicuro che possa darci una bella mano a raggiungere l’obiettivo che ci siamo preposti, diventare il miglior club in Italia per cui giocare”.

 

notizie correlate

Aldo Birchall head coach del CSKA Rugby Mosca

Aldo Birchall head coach del CSKA Rugby Mosca

Al suo fianco l’esperto John Mulvihill
Andrea Masi e la filosofia da allenatore

Andrea Masi e la filosofia da allenatore

“Benetton ha una rosa molto ampia, ciò ci permette di alzare gli standard”
Benetton Rugby: I primi giorni del ciclo Marco Bortolami

Benetton Rugby: I primi giorni del ciclo Marco Bortolami

Coach Bortolami su obiettivi della nuova stagione, nuovo staff e rosa giocatori
Allenatori: quanto cambiano le panchine del Top10?

Allenatori: quanto cambiano le panchine del Top10?

Conferme e novità in massima serie di rugby
Alexandre Ruiz: da arbitro ad allenatore professionista in Top14

Alexandre Ruiz: da arbitro ad allenatore professionista in Top14

L’arbitro francese assumerà il ruolo di allenatore della difesa del Montpellier
Aldo Birchall allenatore in Russia

Aldo Birchall allenatore in Russia

Il coach italiano racconta le sue prime settimane nello staff del CSKA Rugby di Mosca

ultime notizie di Mercato

notizie più cliccate di Mercato