1 mese fa|4 mesi fa 13/02/2019 15:22

Matteo Zanusso saluta Calvisano

Il pilone azzurro è alle prese con dei seri problemi fisici

Il Rugby Calvisano ha annunciato oggi la consensuale risoluzione contrattuale con il giocatore Matteo Zanusso (1,80 m x 122 kg). Il pilone sinistro - ma in grado si giocare anche a destra - sandonatese era arrivato a Calvisano questa estate dal Benetton Rugby ma, sin dai primi allenamenti, aveva riscontrato dei problemi fisici. Il 25enne azzurro (5 cap) non è risuscito a risolvere i problemi alla schiena che lo perseguitano da qualche mese e che gli hanno permesso di scendere in campo in questa stagione soltanto per una manciata di minuti.

Il comunicato stampa del Rugby Clvisano: “Stante il perdurare delle precarie condizioni fisiche che ne hanno impedito l'impiego, la società Rugby Calvisano e il giocatore Matteo Zanusso hanno consensualmente sciolto il contratto in essere.”

 

Risultati e classifica della 14° giornata di Top12 - clicca sul match per tabellino e statistiche

 

 

 

La cover della tua squadra di rugby solo nello shop di Rugbymeet

notizie correlate

Il Rugby Calvisano presenta il giovane Michele Peruzzo

Il Rugby Calvisano presenta il giovane Michele Peruzzo

“Spero di essere all'altezza delle ambizioni del Calvisano”
Lorenzo Cittadini torna a Calvisano dopo 10 anni

Lorenzo Cittadini torna a Calvisano dopo 10 anni

L’esperto pilone ex azzurro rinforza la prima linea del Rugby Calvisano
Il pilone Riccardo Brugnara passa al Rugby Calvisano

Il pilone Riccardo Brugnara passa al Rugby Calvisano

Brugnara a Calvisano per provare il salto in Pro14
Si ritira Agustin Cavalieri, il geometra della touche

Si ritira Agustin Cavalieri, il geometra della touche

Per Cavalieri si prospetta un futuro da allenatore
Quattro giovani innesti da Calvisano per le Zebre Rugby

Quattro giovani innesti da Calvisano per le Zebre Rugby

Fischetti, Manfredi, Lucchin e Bruno alle Zebre
Rugby Calvisano - Rugby Rovigo vista dalle statistiche

Rugby Calvisano - Rugby Rovigo vista dalle statistiche

Calvisano si impone grazie alla mischia chiusa e alla percentuale di realizzazione ai pali
Massimo Brunello "Qualche problema familiare mi aveva condizionato, ringrazio mia moglie"

Massimo Brunello "Qualche problema familiare mi aveva condizionato, ringrazio mia moglie"

Le parole dei coach e dei giocatori al termine della finale di Peroni Top12 vinta da Calvisano

Rugby Win

ultime notizie di Mercato

notizie più cliccate di Mercato