5 mesi fa 23/01/2020 15:15

Benetton Rugby: prolungati i contratti di Monty Ioane e Jayden Hayward

Il rinnovo di Ioane apre le porte a un futuro in maglia azzurra

Il Benetton Rugby ha annunciato due importanti rinnovi contrattuali nella linea dei trequarti. L’ala Monty Ioane ha prolungato il contratto sino al 30 giugno 2022 mentre l’estremo Jayden Hayward sino al 30 giugno 2021, entrambi con opzione per un ulteriore anno.

Il rinnovo di Ioane apre le porte a un possibile futuro in maglia azzurra per il forte trequarti australiano arrivato in Italia nel novembre 2017. I tre anni di tesseramento con un club italiano valgono il pass per poter essere chiamati a vestire la maglia azzurra della nazionale maggiore, quindi il nipote di Digby potrebbe essere visto con l’Italia ai prossimi test match di novembre 2020. Monty Ioane avrà 26 anni, un’età che potrebbe garantirgli non solo una “toccata e fuga” ma un innesto duraturo. Secondo le normative di World Rugby entrate in vigore nel 2018 uno straniero potrà diventare convocabile per il paese ospitante solo dopo 5 anni. Regola che interessa un altro straniero del Benetton potenzialmente convocabile in azzurro, il figiano Ratuva Tavuyara che è arrivato nell’estate 2018 e potrà essere chiamato nel 2023 quando però avrà già 33 anni, non pochi per un’ala.

 

Monty Ioane (25 anni - 1,80 m x 95 kg)

Australiano di origini samoane nato a Melbourne il 30 ottobre 1994. Gioca in Nuova Zelanda nella Mitre 10 Cup con Bay of Planty e Tasman, la prima esperienza in Europa è tra le file dello Stade Francais insieme allo zio ex Wallabies Digby Ioane. Monty resta in Francia due stagioni nelle quali indossa la maglia del club parigino sia in Top 14 che in Challenge Cup. Nel novembre 2017 l’arrivo in Italia grazie al supporto economico dello sponsor Cofiloc. Monty è stato il primo e, ad oggi, unico Leone a figurare nel “Dream XV” del Guinness PRO14, inoltre dal suo arrivo sono 50 le presenze e 105 i punti totalizzati.

Per me e la mia famiglia venire in Italia è stata una delle migliori scelte prese nella nostra vita. Il club è stato da subito accogliente e mi ha aiutato ad essere il meglio che potevo essere per la mia famiglia e per la squadra. Sono entusiasta di essere qui per i prossimi due anni e prometto di lottare ogni settimana per la maglia numero 11. Infine ringrazio Cofiloc Spa per il costante ed importante impegno che continua a dare affinché possa indossare questa fantastica maglia” ha dichiarato Monty Ioane.

 

Jayden Hayward (32 anni - 1,95 m x 95 kg)
L’estremo, neozelandese di nascita (Hawera 11 febbraio 1987, ndr) ha fatto il suo esordio a soli vent’anni nella Air New Zealand Cup con Taranaki. Hayward è secondo giocatore più giovane, dietro ad Israel Dagg, ad esordire con gli Highlanders nel Super 14 (2009). Poi il passaggio prima agli Hurricanes e poi ai Western Force, in Australia, club con il quale ha giocato 23 partite e segnato 122 punti. Nella stagione 2014/2015 il suo arrivo a Treviso, ad oggi sono 103 le presene e 298 i punti marcati. Nel novembre 2017 l’esordio in Nazionale durante Italia- Fiji, test match giocato a Catania.

 

 

Scopri i nuovi paradenti Sisu:

Paradenti SISU

 

Scopri la nuova liena di palloni RM

Kristian Gatta  5 mesi fa

Ioane sarebbe un gran colpo per la Nazionale. Veloce, imprevedibile, potente, con un killer istinct pazzesco. Io incrocio tutte le dita.

Aldo Nalli  5 mesi fa

Da una parte si, dall'altra l'ennesimo fallimento dei nostri vivai

notizie correlate

Marco Fuser verso la Premiership

Marco Fuser verso la Premiership

Il seconda linea del Benetton starebbe per iniziare una nuova avventura nel campionato inglese
Benetton Rugby: tre Permit Player in prestito dal TOP12

Benetton Rugby: tre Permit Player in prestito dal TOP12

Si aggiungono tre nuovi giocatori alla rosa del Benetton Rugby
Finale di PRO14 2019/20 in formula ridotta

Finale di PRO14 2019/20 in formula ridotta

Il calendario della ripartenza per Benetton e Zebre, prima partita il 22 agosto
Alessandro Zanni dice addio al rugby giocato

Alessandro Zanni dice addio al rugby giocato

Zanni vanta il record di 58 partite consecutive per la Nazionale tra il 2008 e il 2014
Dean Budd dice addio al rugby internazionale

Dean Budd dice addio al rugby internazionale

L’equiparato neozelandese è stato capitano del Benetton per due stagioni
Dean Budd, Ian McKinley e Nasi Manu lasciano Benetton e tornano a casa

Dean Budd, Ian McKinley e Nasi Manu lasciano Benetton e tornano a casa

Ecco tutte le partenze dal Benetton Treviso. Zanni entrerà a far parte dello staff
Benetton, si torna in campo ma senza contatto

Benetton, si torna in campo ma senza contatto

Alberto Sgarbi: "Adesso viviamo alla giornata, ma è già un grande passo avanti"

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Mercato

notizie più cliccate di Mercato