notizie in primo piano di Mental Coach

   0 commenti   6 giorni fa

Prepararsi agli infortuni

Quando succederà dobbiamo essere pronti

Le notizie di infortuni gravi continuano ad accumularsi nella cronaca rugbistica. Molto spesso sono coinvolti atleti giovani, che già intorno ai vent'anni si trovano alle prese con recidive e ricadute, con una casistica che riguarda in particolare
   0 commenti   5 mesi fa

Covid-19, preparare la rinascita

#iorestoacasa e alleno la mia mente

La quarantena che ci troviamo ad affrontare a seguito della pandemia da covid-19 ci ha sorpreso e lasciato allo stesso tempo confusi e spaventati. Ha cambiato in molti casi profondamente le nostre vite, portandoci limitazioni che mai avremmo pensato
   1 commenti   6 mesi fa
Nell’immaginario collettivo il campione dello sport è spesso visto come colui che si è dedicato anima e corpo al suo sogno specialistico e ha tralasciato altri ambiti di crescita personale, come quello culturale. Se in molti casi è effett …
   0 commenti   7 mesi fa

Prestazione: il pericolo che viene dai Social

Aderite anche voi: niente tecnologia prima dei match!

Nei giorni scorsi è stata pubblicata sul Journal of Sport Science una ricerca di un’equipe universitaria brasiliana in cui si dimostra che l’utilizzo dei videogame e dei social networks prima di una partita porta a un calo signific …
   1 commenti   8 mesi fa
Nel mondo anglosassone viene chiamata “consistency”. In italiano possiamo tradurla “solidità, efficacia” ed è uno degli obiettivi fondamentali che ogni staff cerca di ottenere dai suoi giocatori unendo tecnica, fitness e m …
   15 commenti   11 mesi fa

Perché siamo tutti Lovotti

Il significato di sostegno nel rugby

Andrea Lovotti ha sbagliato, lo ha ammesso e si è beccato tre settimane di squalifica insieme al compagno di “ribaltamento” Nicola Quaglio. Sulle sue responsabilità non ci sono dubbi, così come su quelle di Quaglio complice di  …
   0 commenti   11 mesi fa

L'ombra lunga di Italia - Sudafrica

Una partita troppo attesa

Ormai ci siamo, è tutto pronto: formazioni, dichiarazioni di rito, speranze e sogni sono tutti al loro posto in attesa del fischio di inizio di Italia - Sudafrica, l'ennesima partita della vita della nostra Nazionale votata all'impresa di s …
   0 commenti   1 anno fa

Panico da Mondiali? Gestiscilo così

Quando le emozioni ci sovrastano gestiscile con la Dialectical Behavioural Therapy

Ci sono momenti in cui le emozioni possono prendere il sopravvento sulla nostra capacità razionale di controllare noi stessi e le nostre reazioni, anche a discapito di una nostra specifica preparazione in materia. 

ultime notizie di Mental Coach

  •   0 commenti   3 anni fa

    Ovalmente: la tensione mentale

    3 esercizi per ottimizzare la tensione mentale nel rugby

    Lo stato psicologico con il quale un atleta gioca o si allena non è immutabile, anzi: è soggetto a molti fisiologici cambiamenti che nella maggior parte delle occasioni non sono volontar …
  •   0 commenti   3 anni fa

    Discorsi pre partita: meglio Al Pacino o Bud Spencer?

    Ovalmente, la rubrica di Mental Coach

    Il cinema si è sempre occupato di sport, perché lo sport permette di condensare i momenti topici delle nostre vite in modo semplice, immediato e suggestivo. Uno di quei momenti è& …
  •   1 commenti   3 anni fa

    Rugby: l'autosuggestione e la prestazione sportiva

    Ovalmente, la rubrica di Mental Coach

    Ma cos'è l'autosuggestione, prima di tutto? E' la capacità di indicare volontariamente una direzione precisa alla nostra attenzione, ai nostri pensieri e alle nostre emozioni …
  •   0 commenti   3 anni fa

    Ovalmente: vincere in trasferta

    Perché è più difficile e come raggiungere risultati migliori

    Il vantaggio di giocare “in casa” ha sollevato la curiosità degli studiosi sin dagli albori della cultura sportiva moderna. Chi gioca in casa vince più spesso. Perch&eac …
  •   0 commenti   3 anni fa

    Ovalmente: allenare bambini e ragazzi

    Non sono le emozioni ad essere sbagliate, ma la nostra reazione a quelle emozioni

    Qual è, esattamente il ruolo di un allenatore sportivo che è chiamato a relazionarsi con bambini e ragazzi? Se accettiamo di vedere lo sport come una rappresentazione della vita, sebbene …
  •   0 commenti   3 anni fa

    Rugby: Quando l'infortunio parte da lontano

    Nello sport professionistico la preparazione fisica è fondamentale

    In tutti gli sport professionistici moderni la preparazione fisica è fondamentale per raggiungere la prestazione ottimale. Nonostante questo aspetto sia sempre più curato, capita ch …
  •   0 commenti   3 anni fa

    OvalMente: leadership, i buoni e i cattivi esempi

    Il “mistero del secondo tempo” dell'Italrugby

    Diciamoci la verità: nella vita di tutti i giorni non siamo esattamente circondati da esempi illuminanti di leadership. Anzi, quando sentiamo qualcuno pronunciare questa sfuggente parola i …
  •   0 commenti   3 anni fa
    Per commentare la prestazione, ho deciso di partire dalle reazioni di fine partita.​ Molto professionale quella di Conor O'Shea, che in conferenza stampa ha ribadito non solo la fiducia alla  …
  •   0 commenti   3 anni fa

    Ovalmente: Come invertire i trend negativi?

    Qual è stata la differenza tra la prestazione scozzese e quella italiana?

    La Scozia è riuscita a rendere più efficiente il proprio gioco e le proprie scelte esattamente nel momento di maggiore difficoltà. I giocatori scozzesi non hanno mai dato (agli sp …
  •   0 commenti   3 anni fa

    OvalMente: Perchè il Capitano è il Capitano?

    I compiti di un Capitano, in campo, sono complessi e determinanti per i singoli giocatori e per la squadra

    Quali sono le caratteristiche giuste per ricoprire questo ruolo fondamentale? Il Capitano non deve solo posare per le foto di rito, con le braccia conserte e il canonico sguardo truce. I co …

notizie più cliccate di Mental Coach