3 mesi fa 25/03/2019 15:58

Wayne Barnes torna su All Blacks - Francia “quello è stato il mio più grande errore”

Errori, timori, alti e bassi - Wayne Barnes a 360°

Se dovessimo scegliere l’arbitro per la direzione di gara della prossima finale della Rugby World Cup scommetteremmo sull’inglese Wayne Barnes. Essere designato come arbitro di una finale di Coppa del Mondo equivale ad essere riconosciuto come l’arbitro più bravo al mondo, probabilmente ora il fischietto inglese ha superato Nigel Owens in questa graduatoria.

Le prime uscite di Barnes però non sono state tra le più incoraggianti, nel 2007 l’inglese è stato al centro di innumerevoli polemiche dopo il quarto di finale del Mondiale francese che ha visto di fronte al Millennium Stadium di Cardiff Nuova Zelanda e Francia.

Il 39enne, intervistato da BT Sport dopo aver arbitrato la sua 212esima partita di Premiership inglese, è tornato a parlare di quella partita.
“Si, quello è stato il mio più grande errore, non ho ritenuto fosse in avanti il passaggio di Frederic Michalak a Yannick Jauzion”.

Jauzion in quell’azione andò in meta e, di fatto, quella meta fece la differenza nella sconfitta (20-18) degli All Blacks, i neozelandesi con l’uscita al quarto di finale hanno fatto registrare la loro peggiore performance in una Coppa del Mondo.

Barnes, che probabilmente si ritirerà dopo la Coppa del Mondo 2019 in Giappone, dichiara:
“Penso di essere stato uno degli uomini più odiati in Nuova Zelanda quell'anno, è stato davvero impressionante!”.
“Un arbitro non desidera essere parte dei titoli dei giornali, che abbia ragione o torto, non è per questa ragione che si diventa arbitro. L’unica cosa importante è scendere in campo ogni settimana per fare del mio meglio”.

Alla domanda “Avresti cambiato una regola in questi anni?” Barnes ha risposto la maul.
“Oggi se la palla non esce da una maul ne viene cambiato il possesso con una mischia a favore dell’altra squadra, il che incoraggia i giocatori a tenere alto gli avversari per impedirne la fuoriuscita. Modificherei qualcosa per incoraggiare l’uscita veloce della palla in questa situazione” dichiara Wayne Barnes.

Barnes ha anche ammesso che l'ex capitano e seconda linea dell'Inghilterra Martin Johnson è stato uno tra i giocatori più difficili da arbitrare. Johnson era alla fine della sua carriera quando Barnes iniziò ad arbitrare…
“Ricordo che una volta gli ho dovuto dare un cartellino giallo e mi scusai per averlo fatto. Ho detto, 'Mi dispiace molto doverlo fare’. Era un personaggio che mi metteva molto in soggezione.”

 

Foto Rugby World Cup

 

 

Visita Rugbymeet Shop e scopri tutte le offerte

notizie correlate

Il placcaggio di Tongan Thor su Christian Lealiifano [VIDEO]

Il placcaggio di Tongan Thor su Christian Lealiifano [VIDEO]

Voi cosa ne pensate? E' corretta l’interpretazione dell’arbitro?
Marius Mitrea designato per la finale di Top12

Marius Mitrea designato per la finale di Top12

L'arbitro della sezione di Udine alla sua quarta finale
RWC 2019, i 23 arbitri selezionati da World Rugby

RWC 2019, i 23 arbitri selezionati da World Rugby

Scelti gli arbitri che andranno in Giappone per la Rugby World Cup
Andrea Piardi al debutto in Guinness Pro14

Andrea Piardi al debutto in Guinness Pro14

L’arbitro italiano raggiunge Mitrea nel panel internazionale del Pro14
Quattro giocatori fuori in 20 minuti, Bath finisce in 11 contro 15 [VIDEO]

Quattro giocatori fuori in 20 minuti, Bath finisce in 11 contro 15 [VIDEO]

Tempesta di cartellini in Worcester Warriors - Bath di Premiership
Bagarre generale dopo la prima meta in La Rochelle vs Castres [VIDEO]

Bagarre generale dopo la prima meta in La Rochelle vs Castres [VIDEO]

Azione scorretta in area di meta del tallonatore Jean - Charles Orioli

ultime notizie di Internazionale

notizie più cliccate di Internazionale