2 anni fa 19/04/2017 12:47

Tre campioni internazionali si ritirano a fine stagione

Nick Evans, Drew Mitchell e Thierry Dusautoir appenderanno le scarpe al chiodo

E’ sempre difficile dire addio a ciò che ha fatto parte per anni ed anni della propria vita. In questi giorni hanno dato l’annuncio del ritiro tre grandissimi giocatori internazionali: l’apertura della Nuova Zelanda e degli Harlequins Nick Evans, il trequarti ala dell’Australia e del Tolone Drew Mitchell, e il terza linea della Francia e del Tolosa Thierry Dusautoir.

Nick Evans, apertura classe ’80 di origine neozelandese. A soli 23 anni debuttò con la maglia degli All Blacks nel match contro l’Inghilterra, totalizzando da quel momento 16 caps e mettendo a segno 103 punti . Giocatore degli Harlequins dal 2008, ha totalizzato ben 2217 punti, frutto di 30 mete personali, 309 trasformazioni e 476 calci di punizione e drop.
<Credevo che il difficile fosse dire addio alla Nuova Zelanda, la mia terra nativa> spiega Nick Evans, <Ma non mi ero ancora soffermato su quanto potesse essere difficile dire addio allo sport che pratico da quando avevo otto anni e professionalmente da quando ero appena diciassettenne. Purtroppo, alla fine di questa stagione arriverà il momento di salutare il mondo della palla ovale. Penso non ci sia una maglia migliore di quella degli Harlequins per concludere la mia carriera: il tempo che ho speso in questo club è stato speciale> conclude Evans, <e ci tengo a ringraziare sia la società che tutti i tifosi per aver permesso a me e alla mia famiglia di sentirci a casa in ogni momento.>

Drew Mitchell ha annunciato la notizia del ritiro a fine stagione direttamente da Twitter. Il trequarti australiano appende le scarpe al chiodo a 33 anni. Mitchell  ha raggiunto71 caps (compreso l’ultimo mondiale) con l’Australia segnando 34 mete. In carriera ha giocato con i Reds, Force e Waratahs. Nel 2013 il passaggio a Tolone dove vince il campionato francese e due volte la Coppa Europa. 

Dice basta anche Thierry Dusautoir (35 anni),ex capitano di Tolosa e della Francia. Il terza linea originario della Costa d’Avorio ha collezionato 80 caps con i Bleus guidandoli nella finale della Rugby World Cup 2011, partita persa contro gli All Blacks all’Eden  Park di Aukland. In quella finale Dusautoir è stato nominato Man of the Match.

notizie correlate

I Saracens restano campioni, Exeter battuto 34-37 in finale

I Saracens restano campioni, Exeter battuto 34-37 in finale

I Sarries fanno il bis, confermandosi campioni d'Inghilterra
Finale Premiership, le formazioni di Saracens-Exeter

Finale Premiership, le formazioni di Saracens-Exeter

I XV che si sfideranno nella finale di Twickenham per il Gallagher Premiership
Gli highlights delle semifinali di Premiership [VIDEO]

Gli highlights delle semifinali di Premiership [VIDEO]

Tutte le mete di Saracens-Gloucester e Exeter-Northampton
Premiership, e la finale sarà ancora Saracens-Exeter

Premiership, e la finale sarà ancora Saracens-Exeter

Quarta finale consecutiva per gli Chiefs, la seconda con Saracens negli ultimi tre anni
Preview e formazioni delle semifinali di Premiership

Preview e formazioni delle semifinali di Premiership

Le squadre che scenderanno in campo in vista delle semifinali del campionato inglese
Gli accoppiamenti delle semifinali di Premiership

Gli accoppiamenti delle semifinali di Premiership

Exeter affronterà Northampton, ai Saracens toccherà Gloucester
Bristol Bears e Worcester Warriors si salvano, Leicester Tigers penultimi

Bristol Bears e Worcester Warriors si salvano, Leicester Tigers penultimi

I video highlights della 20° giornata di Gallagher Premiership

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Internazionale

notizie più cliccate di Internazionale