7 mesi fa 17/11/2019 10:40

Parlano Kieran Crowley e Massimo Brunello dopo l'esordio nelle Coppe Europee

Crowley "Una prova che ci ha reso orgogliosi", Brunello "Un atteggiamento da leoni"

L'esordio nelle Coppe Europee di Benetton Treviso e Calvisano ha lasciato l'amaro in bocca. Perchè le due squadre hanno giocato un buon rugby, hanno affrontato le rispettive avversarie dritto per dritto, ma alla fine gli avversari hanno avuto ragione di loro.

La squadra di Massimo Brunello, rientrata in partita al 68' con un piazzato di Paolo Pescetto, sembrava essere sul pezzo, poi i Blues hanno schiacciato sull'acceleratore portando a casa la partita.

"I miei ragazzi hanno fatto una grande partita, una di quelle con un atteggiamento da leoni" ha dichiarato Brunello al Giornale di Brescia "fin dall'inizio hanno mostrato le proprie capacità nonostante qualche errore; poi nel secondo tempo mi hanno sorpreso, eravamo sotto soltanto di un punto, abbiamo applicato il piano di gioco e stavamo reggendo in difesa. C'è stato un errore individuale su una meta, che ha spaccato la partita. A quel punto è diventato difficile recuperare. È un risultato frustrante, che non rispecchia la nostra prestazione"

"Queste partite esaltano sia l'individuo che il collettivo. Ci sono giocatori che hanno mostrato capacità individuali mai viste, stimolati dal livello degli avversari e dalla competizione"

Da Dublino parla anche Kieran Crowley. Il Benetton è stato sconfitto dalla corazzata di Leinster, che ieri schierava un organico formato Nazionale Irlandese (Jordan Larmour, Garry Ringrose, Dave Kearney, Jonathan Sexton, Rhys Ruddock, Devin Toner, James Ryan, Cian Healy), eppure i Leoni hanno attaccato come non mai, hanno segnato tre mete, hanno messo in campo una difesa incisiva che nel secondo tempo ha dato parecchio fastidio agli avversari:

"Purtroppo è mancata un pò di disciplina, fatto dovuto al peso dell'avversario, che ci ha imposto un ritmo e un'aggressività diversa dalle altre gare. Ad ogni modo è stata una partita che ci ha resi orgogliosi, dimostrando che il Benetton merita questo palcoscenico. Nel secondo tempo abbiamo messo la partita sul piano giusto, negando a Leinster la possibilità di scappare. Purtroppo alcuni errori ci hanno penalizzato."

 

Foto Alfio Guarise

Risultati e classifiche della 1° giornata di Champions Cup

Risultati e classifiche della 1° giornata di Challenge Cup

notizie correlate

Benetton Rugby: tre Permit Player in prestito dal TOP12

Benetton Rugby: tre Permit Player in prestito dal TOP12

Si aggiungono tre nuovi giocatori alla rosa del Benetton Rugby
Finale di PRO14 2019/20 in formula ridotta

Finale di PRO14 2019/20 in formula ridotta

Il calendario della ripartenza per Benetton e Zebre, prima partita il 22 agosto
Alessandro Zanni dice addio al rugby giocato

Alessandro Zanni dice addio al rugby giocato

Zanni vanta il record di 58 partite consecutive per la Nazionale tra il 2008 e il 2014
Dean Budd dice addio al rugby internazionale

Dean Budd dice addio al rugby internazionale

L’equiparato neozelandese è stato capitano del Benetton per due stagioni
Dean Budd, Ian McKinley e Nasi Manu lasciano Benetton e tornano a casa

Dean Budd, Ian McKinley e Nasi Manu lasciano Benetton e tornano a casa

Ecco tutte le partenze dal Benetton Treviso. Zanni entrerà a far parte dello staff
Zebre Rugby: i cinque Permit Player per la stagione 2020/21

Zebre Rugby: i cinque Permit Player per la stagione 2020/21

Gli esordienti Stoian, Fusco e Trulla a caccia del primo cap con le Zebre
Lorenzo Cittadini appende le scarpe al chiodo

Lorenzo Cittadini appende le scarpe al chiodo

L’ex pilone della Nazionale allenerà a Calvisano “dovrò dimostrare di aver la capacità di insegnare e trasferire le mie conoscenze tecniche”

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Internazionale

notizie più cliccate di Internazionale