2 mesi fa 31/12/2019 03:07

Il rugby del 2019 in numeri

I punti di Pollard, le settimane di squalifica di Vahaamahina, le presenze di Kieran Read e tanto altro

In chiusura di questo 2019 ovale, dopo avervi mostrato il nostro XV ideale, il meglio e il peggio dell'anno e il nostro ricordo ai rugbysti che hanno passato la palla, abbiamo deciso di trattare in numeri questa annata ovale.

Prendendo spunto da quanto visto su PlanetRugby, eccovi un riassunto in numeri di quanto è accaduto nel rugby internazionale.

 

111 - I punti messi a segno da Handrè Pollard tra Rugby World Cup e Rugby Championship

21 - Il numero di giocatori che hanno vinto la Coppa del Mondo per la seconda volta. Frans Steyn è il secondo sudafricano a vincere il Mondiale per due volte (prima di lui c'è stato Os du Randt)

3 - Il numero di Champions Cup vinte dai Saracens.

5 - I titoli delle Sevens World Series vinti dalle Fiji

6 - Le settimane di squalifica per Sebastien Vahaamahina dopo la gomitata rifilata ad Aaron Wainwright in occasione del quarto di finale Mondiale Francia-Galles

25 - I secondi impiegati da Nic White per marcare la meta messa a segno durante Exeter-Saracens, finale di Premiership. 

7 - Le mete di Josh Adams ai Mondiali 2019

70,000 - la multa che World Rugby ha rifilato alla SRU dopo le dichiarazioni inopportune in occasione del Tifone Hagibis. La Scozia minacciò azioni legali contro World Rugby nel caso di cancellazione del match Giappone-Scozia

13 - le settimane di squalifica rifilate a Nico Lee dei Cheetahs per aver "posto il contenuto del suo naso addosso ad un avversario durante una ruck".

35 - i punti di penalizzazione rifilati ai Saracens dopo la scoperta della violazione del salary cap.

127 - le presenze di Kieran Read con gli All Blacks, prima del suo ritiro.

40 - le mete totali marcate da Chris Ashton in Champions Cup, vestendo le maglie di Sale Sharks, Tolone, Saracens e Northampton.

19 - L'età di Vano Karkadze e Joran Petaia, i due millennials che hanno vestito la maglia di Georgia e Australia ai Mondiali 2019.

73 - il numero di test giocati da Israel Folau con l'Australia, prima del suo licenziamento.

29 - il numero di difensori batuti da Semi Radradra durante i Mondiali.

 

 

Scopri la nuova liena di palloni RM

 

 

Scopri i nuovi paradenti Sisu:

Paradenti SISU

 

notizie correlate

Chris Ashton lascia i Sale Sharks dopo uno screzio con l’allenatore

Chris Ashton lascia i Sale Sharks dopo uno screzio con l’allenatore

Alla base della partenza un disaccordo sul piano di gioco della squadra
Nemani Nadolo vola a Leicester, sarà un’ala dei Tigers

Nemani Nadolo vola a Leicester, sarà un’ala dei Tigers

Aston rescinde con Sale, il motivo sono gli Harlequins?
Inghilterra: Chris Ashton rinuncia al raduno per motivi personali

Inghilterra: Chris Ashton rinuncia al raduno per motivi personali

I 28 convocati dell’Inghilterra in preparazione della Rugby World Cup
Chris Ashton: “gli All Blacks sono battibili”

Chris Ashton: “gli All Blacks sono battibili”

Sabato l’attesissima Inghilterra - Nuova Zelanda
Il 27 marzo 1871 la prima partita internazionale di rugby

Il 27 marzo 1871 la prima partita internazionale di rugby

Scozia - Inghilterra, la prima partita internazionale di rugby compie 149 anni

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Internazionale

notizie più cliccate di Internazionale